• 1
  • 2
  • 3

 

 

 

Primi piatti

 

Bastoncini ampezzani con funghi porcini e pastin

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora e 15 min

 

 

Ingredienti

 

 350 gr di farina “00”  acqua q.b.  250 gr di funghi porcini  200 gr di pastin  olio extravergine d’oliva q.b.  2 spicchi d’aglio  mezzo scalogno  prezzemolo q.b.  70 ml di vino bianco secco  mezzo cucchiaio di panna da cucina  Parmigiano Reggiano q.b. 

 

 

Preparazione

 

Preparare una pasta di buona consistenza, miscelando la farina e la quantità necessaria di acqua appena tiepida. Manipolare a lungo fino a renderla ben omogenea; quindi formare dei filoni che abbiano mezzo centimetro di diametro e ritagliarli a 6-7 cm di lunghezza. Quando tutta la pasta sarà stata trasformata in bastoncini, lasciarli su un tovagliolo, steso sul piano di lavoro e farli asciugare. Pulire accuratamente i funghi porcini con un panno umido e tagliarli a lamelle. Tritare finemente lo scalogno e farlo rosolare assieme all’aglio intero in un tegame capiente con qualche cucchiaio d’olio. Eliminare l’aglio e unire il pastin sbriciolato. Mescolare per far insaporire e, quando il pastin avrà assunto un colore bruno, unire i funghi porcini mescolando bene e lasciando cuocere per 2 min. Irrorare con il vino bianco, aggiustare di sale e fare evaporare, unire poi la panna e un po’ di prezzemolo. Nel frattempo lessare i bastoncini al dente, scolarli e versarli nel tegame, facendoli insaporire per altri 3 minuti. Servire subito cospargendo con abbondante parmigiano grattugiato.

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui