• 1
  • 2
  • 3

 

 

Primi piatti

 

Curzùl al ragù di castrato

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora 30 minuti

 

 

Ingredienti

Pasta

 4 uova  400 gr di farina “00”  

 

Condimento

400 gr di spalla di castrato  2 spicchi aglio  1 rametto di rosmarino  2 cucchiai di concentrato di pomodoro  ½ bicchiere di vino bianco  olio extravergine di oliva q.b.  sale e pepe q.b.  brodo di carne q.b. 

 

 

Preparazione

  1. Pasta: disporre la farina a fontana, rompere al centro le uova, impastare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, tirare la pasta con il mattarello dello spessore di ca. 3 mm. Arrotolarla su se stessa e tagliare della larghezza di 3 mm. Srotolarla e lasciare asciugare per qualche minuto.

  2. Salsa: rosolare aglio e rosmarino in un tegame con olio extravergine per qualche minuto, poi togliere i gusti e aggiungere il castrato disossato tagliato a dadini di media grandezza, rosolare, bagnare con vino bianco, salare e pepare. Una volta evaporato coprire per metà con il brodo di carne mescolando di tanto in tanto, aggiungere il concentrato di pomodoro e lasciare cuocere fino a quando la carne sarà diventata tenera. Aggiungere brodo se necessario. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare, aggiungere il ragù e saltare in padella con un filo d’olio. Servire su piatto di portata ben caldo.

 

Ricetta del ristorante "La Cantina di Sarna" di Faenza (RA).

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui