• 1
  • 2

 

 

Primi piatti

 

Fusilli salernitani con calamaretti

e fagioli di Controne, al profumo di sfusato amalfitano

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
20 min

 

 

Ingredienti

 

 400 gr di fusilli salernitani  1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva q.b.  10 pomodorini del Piennolo del Vesuvio  ½ kg di calamaretti tagliati a julienne   6 calamaretti interi  100 gr di fagioli bianchi di Controne  1 limone sfusato d’Amalfi  1 bicchiere di vino bianco  sale q.b. 

 

 

Preparazione

 

Sbollentare i fagioli in acqua e, quando saranno abbastanza morbidi, scolarli per poi mixarli con un filo d’olio, ottenendo così una crema morbida. In una padella capiente rosolare l’aglio in camicia, poi toglierlo ed aggiungere i calamaretti (tutti). Nel frattempo lessare i fusilli in abbondante acqua calda e leggermente salata. Portare a fine cottura i calamaretti sfumando con il vino bianco, aggiungere i pomodorini tagliati a spicchi e la pasta al dente. Mantecare per i restanti 5 minuti a fuoco lento aggiungendo la crema di fagioli ed un po’ d’acqua di cottura (se necessario). Impiattare completando con una grattata a crudo di buccia di sfusato amalfitano.

 

Ricetta della pizzeria "O'Scugnizzo" di Cuneo.

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui