• 1
  • 2
  • 3

 

 

Dolci

 

Gelato al Philadelphia

variegato alle albicocche

 

Dosi per
8 persone
Difficoltà
media
Preparazione
30 min

 

 

Ingredienti

 

 BASE

220 gr di Philadelphia classico 20 gr di latte in polvere (facoltativo) 70 gr di latte intero pastorizzato 130 gr di zucchero semolato 1 cucchiaino da caffè di glucosio liquido (facoltativo) 250 gr di panna fresca

 

 VARIEGATURA

150 gr di albicocche denocciolate il succo di mezzo limone 70 gr di zucchero

 

 

 

Preparazione

 

  1. Mettere in un contenitore il Philadelphia, il latte pastorizzato, il glucosio, lo zucchero e il latte in polvere, frullare bene con il mixer ad immersione finché lo zucchero si è sciolto e, successivamente, unire la panna inglobandola lentamente. Mantecare in gelatiera per il tempo necessario.

  2. In un tegamino porre le albicocche tagliate a pezzetti con lo zucchero, cuocere per 2 min finché quest’ultimo non inizia a caramellare, aggiungere il succo del limone e far andare la cottura fino ad ottenere quasi una poltiglia. Se la confettura inizia ad attaccarsi al tegamino aggiungere all’occorrenza un po’ d’acqua.

  3. Disporre il gelato in un contenitore e napparlo con la variegatura raffreddata senza amalgamare troppo i due prodotti assieme.

  4. Consigli: il glucosio ha la funzione di anticongelante, quindi eviterà la formazione di cristalli di ghiaccio. Il latte in polvere serve a mantenere più morbido il gelato, ma attenzione a non metterne troppo altrimenti il gelato diventerà sabbioso. Servire sul classico cono o nella coppetta, avendo cura di tagliare in verticale dall’alto in basso, fin sul fondo della vaschetta, per servire tutti i gusti insieme.

 

Ricetta dell'Agriturismo "Gelateria Meridiana" di Santa Maria di Sala (VE).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui