Stampa questa pagina

 

 

Primi piatti

 

Gnôc de la cua

 

Dosi per
10 persone
Difficoltà
media
Preparazione
30 min

 

 

Ingredienti

 

 300 gr di spinaci  400 gr di farina bianca  150 ml di latte  2 uova  1 cipolla  100 gr di burro  200 gr di formaggio misto (formaggella e tipo nostrano)  sale q.b. 

 
 

 

Preparazione

 

Lessare gli spinaci e tritarli finemente. Sbattere le uova in una terrina capiente utilizzando una frusta e unire gli spinaci, la farina setacciata ed il latte fino ad ottenere un impasto fluido e liscio, privo di grumi. Nel frattempo mettere a bollire dell’acqua salata in una pentola abbastanza grande. Tritare la cipolla e soffriggerla con il burro in una padella bassa fino a doratura. Con l’utilizzo di un mestolo, a bollitura dell’acqua, prendere una parte dell’impasto e con un cucchiaio formare gli gnocchi che verranno direttamente gettati in acqua (è una procedura che richiede un buon impasto - nè liquido nè solido - oltre ad una manualità ed una velocità di esecuzione ben calibrate per evitare che i primi gnocchi diventino troppo cotti). Quando gli gnocchi vengono a galla, lasciarli bollire per qualche minuto. Scolare e versare direttamente nella padella con burro. Aggiungere il formaggio precedentemente tagliato a dadini e rimestare su fiamma viva finchè sarà completamente sciolto. Servire ben caldi.

 

Ricetta del ristorante "Lissidini" di Vione (BS).

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui