• 1
  • 2
  • 3

 

 

Primi piatti

 

Gnocco "dell'Arzente"

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
40 minuti (escluso riposo semolino)

 

 

Ingredienti

 

 GNOCCHI

250 gr di semolino duro  1 L di latte  100 gr di Parmigiano grattugiato  100 gr di burro 
 2 tuorli d’uovo  sale q.b. 

 

 CREMA

rapa rossa  1 tuorlo d’uovo 

 

 

Preparazione

 

  1. Gnocchi: versare il latte in una casseruola, unire un pizzico di sale e portare ad ebollizione. Versare a pioggia il semolino, abbassare la fiamma e girare in continuazione con il cucchiaio di legno affinché non si formino grumi. Lasciare cuocere per circa 10 minuti; il composto tenderà a diventare molto sodo e bisognerà rigirarlo bene affinché non si attacchi al tegame.
    Togliere la casseruola dal fuoco, aggiungere - sempre rigirando energicamente - metà del burro, 30 gr di Parmigiano e, uno per volta, i tuorli d’uovo. Quando tutto sarà ben amalgamato rovesciare il composto sul piano di cucina inumidito con acqua fredda, oppure su un vassoio largo e piatto, stendendolo con una spatola inumidita sino ad ottenere lo spessore di 1 cm. Lasciare riposare il semolino per 2 ore finchè sarà completamente freddo e rassodato, quindi tagliarlo a rondelle di circa 4 cm di lato.

  2. Crema: frullare una rapa rossa e un tuorlo d’uovo formando una crema corposa.

  3. Piatto: guarnire le rondelle di semolino con la crema e servirle, possibilmente, con un uccelletto d’asino.

 

Ricetta della "Locanda dell'Arzente" di San Salvatore Monferrato (AL).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui