• 1
  • 2
  • 3

 

 

Primi piatti

 

Orzotto all'agordina

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
2 ore e 30 min

 

 

Ingredienti

 

  280 gr di orzo agordino decorticato  2 funghi porcini  100 gr di pastim (impasto di carne di manzo e maiale aromatizzati)  mezza cipolla  50 gr di burro  80 gr di formaggio di agordino di malga stagionato  500 ml di brodo  vino bianco q.b.  sale q.b.  a piacere 50 gr di mirtilli  

 

 

Preparazione

 

Mettere in ammollo l’orzo agordino in acqua tiepida almeno 2 ore, quindi scolarlo. In una casseruola far sciogliere il burro e la cipolla facendola imbiondire. Porre a rosolare nella casseruola il pastim e i funghi porcini tagliati a cubetti quindi aggiungere l’orzo. Bagnare con il vino e fare evaporare. Aggiungere il brodo un mestolo alla volta e far cuocere per 20 min mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata mantecare con formaggio di malga grattugiato. Eventualmente aggiustare di sale. Servire l’orzotto aggiungendo mirtilli freschi.

 

Ricetta del ristorante "Tabià" di Canale d'Agordo (BL).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui