• 1
  • 2

 

 

Secondi piatti

 

Lesso alla Picchiapò

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
bassa
Preparazione
ND

 

 

Ingredienti

800 gr di pancia di vitello  1 costa di sedano  2 carote  1 cipolla bianca  qualche chiodo di garofano  1 cipolla rossa  400 gr di pomodori pelati  olio extravergine q.b.  sale q.b.  peperoncino frantumato q.b.  prezzemolo a piacere 

 

 

Preparazione

Riempire un pentolone di acqua fredda ed immergervi la pancia di vitello tagliata a strisce con il sedano, le carote e la cipolla bianca steccata con qualche chiodo di garofano. Mettere sul fuoco, aspettare il bollore, coprire e lasciar cuocere a fuoco medio per ca. 3 ore, aggiungendo acqua se necessario. Una volta cotto spegnere il fuoco e lasciar riposare (e freddare) il lesso almeno 1 ora, ancora coperto d’acqua. Nel frattempo in un’altra pentola mettere l’olio, la cipolla rossa tagliata a fettine ed abbondante peperoncino piccante frantumato. Quando l’olio prenderà calore sfumare la cipolla con un mestolo abbondante di acqua del lesso ed aggiungere i pomodori pelati tagliati grossolanamente con il loro sugo. Salare, coprire la pentola e lasciar cuocere per ca. 1 ora girando di tanto in tanto per non far bruciare il sugo sul fondo. Scolare il lesso e spezzettarlo con le mani, dividendo in un contenitore la carne (da tenere) dal grasso (tenerne la metà circa), dalle nervature e dagli scarti (tutto da buttare). Mettere la carne con il grasso in padella, aggiungere il sugo e ripassare a fiamma molto vivace finché il grasso non si sarà sciolto bene e il sugo non si sarà tirato e mescolato alla carne. Servire caldissimo con abbondante prezzemolo e dei crostini di pane.

 

Ricetta del ristorante "In Due al Tre" di Roma.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui