• 1
  • 2
  • 3

 

 

Primi piatti

 

Maccheroni al ferro

con baccalà e peperoni cruschi

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora

 

 

Ingredienti

 

 400 gr di maccheroni al ferro 320 gr di baccalà 4 pomodorini del Piennolo 4 peperoni cruschi
 60 gr di pangrattato 1 limone 5 gr di prezzemolo 5 gr di basilico sale e pepe q.b. 1 limone
 1 spicchio d’aglio in camicia 1 scalogno 80 ml di olio extravergine d’oliva 

 

 

Preparazione

Tagliare il baccalà a fette non troppo sottili privandolo della pelle; mondare lo scalogno e tritarlo. In un bicchiere alto, avvalendovi dell’aiuto di un mixer, unire: pangrattato, prezzemolo, basilico, buccia di limone (prendere solo la parte gialla), 20 ml di olio ed il succo di mezzo limone, in modo da ottenere un pane profumato. Scaldare il restante olio in una padella facendo rosolare lo scalogno tritato e l’aglio leggermente schiacciato, aggiungere quindi il baccalà ed i pomodorini tagliati in quattro parti facendo insaporire il tutto. In altro pentolino con olio bollente friggere per ca. 10 secondi i peperoni cruschi su entrambi i lati, poggiarli su carta assorbente in modo che venga eliminato l’olio in eccesso e salarli. Nel frattempo lessare la pasta e scolarla al dente, versarla con un po’ di acqua di cottura nella padella con il sugo e farla mantecare. Impiattare i maccheroni al ferro in una terrina aggiungendo il pane profumato, julienne di buccia di limone, peperoni cruschi sbriciolati e per completare un ciuffo di prezzemolo.

 

Ricetta del ristorante "Food Lover" di Stigliano (MT).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui