• 1
  • 2
  • 3

 

 

Secondi piatti

 

Minestrone di fagioli e orzo

 

Dosi per
6 persone
Difficoltà
bassa
Preparazione
3 ore e 45 min

 

 

Ingredienti

 250 gr di fagioli secchi  200 gr di orzo perlato  500 gr di speck a cubetti  1 osso di speck 
 30 gr di burro  4 cucchiai di olio d’oliva  1 cipolla  1 carota  1 gamba di sedano 
 prezzemolo q.b.  basilico q.b.  2 patate grandi  sale e pepe q.b. 

 

 

Preparazione

Ammorbidire in acqua fredda l’orzo, lasciandolo gonfiare per 12 ore; così pure i fagioli (separatamente dall’ orzo). Il mattino successivo scolare i fagioli e versarli in una pentola con ca. 4 L di acqua e porre il recipiente sul fuoco.
Nel frattempo tritare cipolla, sedano e carota e soffriggerli in un tegamino con il burro e l’olio. Quando saranno ben rosolati aggiungerli ai fagioli in bollore, unendo anche del prezzemolo, del basilico, lo speck a cubetti e l’osso dello speck.
Dopo 1 ora e 30 min di bollitura, salare e pepare il minestrone. Farlo cuocere ancora per 1 ora abbondante, quindi unire l’orzo scolato dall’acqua, continuando la cottura per ca. 40 min. A metà circa di quest’ultima fase, aggiungere le patate tagliate a cubetti.
Servire il minestrone ben caldo con una manciata di prezzemolo, qualche goccia di olio e, a richiesta, scagliette di formaggio grana o stagionato.

 

Ricetta de "Il Chiosco" di Sequals (PN).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui