• 1
  • 2

 

 

Primi piatti

 

Passatelli con carciofi

e pecorino romano

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora

 

 

Ingredienti

Pasta

170 gr di Parmigiano grattugiato  120 gr di pangrattato  60 gr di farina  4 uova  noce moscata q.b.  sale e pepe q.b.  la scorza di mezzo limone grattugiata  

 

condimento

3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva  100 gr di pomodorini  5 carciofi  100 gr di scaglie di pecorino romano 

 

 

Preparazione

  1. Pasta: impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare una pallina, avvolgerla nella pellicola e far riposare in frigorifero per circa mezz’ora. Inserire l’impasto in uno schiacciapatate resistente (o l’apposito attrezzo per passatelli) e premere fino ad ottenere la lunghezza desiderata e tagliare con un coltello.

  2. Condimento: pulire e tagliare i carciofi a julienne, metterne da parte un pugno e far saltare il resto dei carciofi in padella con l’olio per 3 minuti, aggiungere i pomodorini e cuocere per altri 3 minuti. Friggere in olio bollente i carciofi tenuti da parte precedentemente.

  3. Piatto: cuocere i passatelli in acqua bollente e salata finché non vengono a galla, scolarli e unirli al condimento di carciofi. Saltare in padella per 2 minuti. Impiattare i passatelli, aggiungere il pecorino e completare con i carciofi fritti.

 

Ricetta del ristorante "Mezzo Baiocco" di Osimo (AN).

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui