• 1
  • 2

 

 

Primi piatti

 

Risotto al Castelmagno

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
facile
Preparazione
35 min

 

 

Ingredienti

 

 350 gr di riso Carnaroli  brodo vegetale o di carne q.b.  ½ cipolla bionda 
 1 bicchiere di vino bianco  30 gr di burro  150 gr di Parmigiano 
 200 gr di Castelmagno (si preferisce un formaggio stagionato di 3 mesi)  pepe q.b. 

 

 

Preparazione

 

Tritare la cipolla finemente. A parte scaldare una pentola ed aggiungere metà burro. Quando si sarà sciolto aggiungere il trito di cipolla facendo attenzione a non farlo imbiondire. Versare il riso crudo e farlo tostare per ca. 5 min a fuoco medio. Bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare. Iniziare ad aggiungere poco alla volta il brodo di carne o vegetale precedentemente preparato e continuare a mescolare per ca. 20 min a fuoco medio. A metà cottura del risotto aggiungere il Castelmagno. Quando il risotto farà l’effetto “onda”, sbattendolo contro le pareti della pentola, toglierlo dal fuoco e mantecare con il Parmigiano ed il burro restante. Servire caldo con pepe nero o bianco per esaltarne il sapore. Consigli: da abbinare con vini rossi corposi come Barbera, Nebbiolo o Amarone.

 

Ricetta della "Trattoria Superga" di Baldissero Torinese (TO).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui