• 1
  • 2
  • 3

 

 

Primi piatti

 

Risotto al Torret e noci

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
facile
Preparazione
1 ora

 

 

Ingredienti

 

 350 gr di riso Carnaroli  brodo vegetale o di carne q.b.  1 scalogno medio 
 1 bicchiere di vino bianco  50 gr di burro  100 gr di parmigiano  panna da cucina q.b. 
 75 cl di vino Torret  150 gr di noci tritate  150 gr di zucchero  chiodi di garofano q.b. 
 bacche di ginepro q.b.  timo selvatico q.b.  sale q.b. 

 

 

Preparazione

 

In un tegame versare il Torret ed aggiungere lo zucchero, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro, il timo selvatico e mescolare il tutto portandolo ad ebollizione. Cuocere a fuoco lento sino a quando il composto si addensa ed assume la consistenza di una crema, quindi filtrarlo e farlo raffreddare. Tritare finemente lo scalogno e farlo imbiondire in una casseruola dove si sarà fatto sciogliere la metà del burro. Versare il riso e farlo tostare per 2 min a fuoco medio sfumando con il vino bianco. Aggiungere di tanto in tanto il brodo caldo e, sempre mescolando, cuocere per ca. 20 min. Verso fine cottura aggiungere le noci tritate e, quando completa, la riduzione di Torret; non deve risultare troppo liquido. A fuoco spento mantecare con il resto del burro, poca panna da cucina ed il parmigiano, regolare di sale e pepe. Al momento di servire il riso deve dare l’effetto “onda”.

Consigli: servire in una cialda di parmigiano, guarnire con alcuni gherigli di noci e abbinare lo stesso vino Torret utilizzato per la preparazione.

 

Ricetta del ristorante "Ostello Lavesè" di Saint-Denis (AO).

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui