• 1
  • 2

 

Spaghetti al sugo misto mare 

Primi piatti

Spaghetti al sugo misto mare

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora

 

 

Ingredienti

 

  200 gr di cozze congelate  200 gr di vongole congelate  200 gr di gamberi sgusciati congelati  100 gr di canestrelli freschi  1 spicchio d’aglio (in camicia o tritato, in base al gusto)  300 ml di passata di pomodoro  1 dado di pesce  un pizzico di peperoncino  olio evo q.b.  prezzemolo q.b.  sale q.b.  

 

 

Preparazione

 

Far scongelare il pesce, togliere la sacca nera dei canestrelli e lavarli molto bene. Prendere una padella larga e bassa, coprire quasi completamente il fondo di olio evo e scaldarlo con l’aglio. Unire la passata, il dado e il peperoncino. Far cuocere finché la passata non si è un po’ ristretta, poi aggiungere tutto il pesce e far cuocere per 20 min a fuoco medio-basso. Nel frattempo lessare gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata. Quando il sugo avrà quasi terminato la cottura aggiungere il prezzemolo e regolare di sale. Scolare la pasta e spadellarla direttamente nel sugo prima di servirla.

Curiosità: questo sugo viene cucinato dal 1960, quando è stato aperto il negozio. Nostra nonna ha inventato questa ricetta e successivamente ha iniziato a cucinare anche un piatto forte della cucina veronese, il baccalà in umido. Noi nipoti abbiamo continuato la tradizione e tuttora il “Sugo misto mare” è quello più venduto.

 

Ricetta della "Pescheria Gonzato" di Verona.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Torronata Zuppa Camose »

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui