• 1
  • 2
  • 3

 

 

Secondi piatti

St.rana.more

 

Dosi per
2 persone
Difficoltà
media
Preparazione
45 min

 

 

Ingredienti

 1 coda di rana pescatrice da 800/1000 gr  6 zucchine romanesche  3 spicchi d’aglio  Olio EVO Colle del Polverino Bio Itrana  2 rametti di rosmarino  sale q.b.  ½ bicchiere di vino bianco chardonnay  mollica di pane a lievitazione naturale  olio EVO Colle del Polverino Bio Itrana  100 gr di olive nere denocciolate 

 

 

Preparazione

Pulire, sfilettare e tagliare a cubetti di circa 2 cm la rana pescatrice. In una padella antiaderente scaldare olio EVO, 2 spicchi di aglio ed il rosmarino, una volta imbiondito l’aglio toglierlo e aggiungere lo spezzatino di rana a fuoco vivo irrorando con il vino bianco. Lasciar cuocere per ca. 20 minuti a fuoco moderato. A fine cottura la carne della rana dovrà risultare morbida e succosa. In un wok scaldare olio e aglio, una volta imbiondito togliere l’aglio e tuffare le zucchine precedentemente tagliate a cubetti, rosolare e far cuocere con il coperchio fino a quando le zucchine saranno tenere (non aggiungere acqua, lasciarle cuocere nell’acqua che rilasceranno). Versare poi le zucchine in un contenitore cilindrico, aggiustarle di sale e con l’aiuto di un frullatore ad immersione formare un composto cremoso. Frullare grossolanamente la mollica di pane insieme ad olio e olive nere (denocciolate), una volta pronto il composto stenderlo in una placca grande da forno foderata con carta da forno e metterla in forno a 180° per ca. 15 minuti a forno statico, sarà pronto quando il colore non risulterà ambrato e il composto croccante. Infine prendere un piatto chiamato “cappello del prete”, adagiare sul fondo due cucchiai di crema di zucchine in modo uniforme, aggiungere 5/6 bocconcini di rana irrorandoli con il sugo di cottura, finire spolverando il crumble alle olive e guarnire con un rametto di rosmarino e un giro d’olio.

 

Ricetta del ristorante "La Rosa dei Venti" di Sabaudia (LT).

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui