• 1
  • 2
  • 3

 

 

 

Secondi piatti

 

Taglio di filetto di struzzo alla tartara

con uovo in camicia e piccole verdure crude 

 

Dosi per
4 persone
Difficoltà
media
Preparazione
1 ora e 30 min

 

 

Ingredienti

 

 480 gr di filetto di struzzo  succo di 1 limone  10 capperi di pantelleria
 40 gr di olive taggiasche tritate  4 uova fresche  30 cl di aceto di vino bianco  2 carote
 2 coste di sedano verde  4 ravanelli  2 finocchi  12 asparagi  sale e pepe q.b.
 olio extravergine di oliva  1 cucchiaio di ginger in polvere 

 

Preparazione

Affettare sottilmente le carote, il sedano, gli asparagi, i ravanelli, i finocchi e immergerle in acqua con ghiaccio per ca 1 ora in modo che diventino croccanti. Tritare finemente con un tritacarne il filetto di struzzo, aggiungendo i capperi dissalati e tritati, le olive taggiasche tritate, quindi condire con sale e pepe, olio extravergine di oliva, ginger e succo di limone. In una casseruola portare ad ebollizione l’acqua con aceto e sale e versarvi 1 uovo alla volta; fare cuocere le uova per 3 min e con l’aiuto di un cucchiaio avvolgere l’uovo su se stesso. Presentare il piatto comprimendo la carne di struzzo in un coppapasta a forma di cerchio del diametro di 6 cm, togliere il coppapasta e deporre sopra ad ogni tartara l’uovo in camicia. Condire con un pizzico di sale e decorare il piatto con le verdurine scolate, asciugate e condite con sale, olio extravergine di oliva e succo di limone.

 

Ricetta della "Villa I Tramonti" di Saludecio (RN).

Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Calamaretti ripieni Sa pompia »

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui