• 1
  • 2

 

 

Dolci 

Tortino di arance e mandorle

con salsa amara di cacao e rum

 

Dosi per
12 persone
Difficoltà
bassa
Preparazione
55 min

 

 

Ingredienti

 

TORTINA

 3 arance bionde grosse a buccia fine  9 uova fresche grandi  375 gr di mandorle pelate  375 gr di zucchero semolato  16 gr di baking powder (1 bustina) 

 

SALSA AL CIOCCOLATO

 75 gr di cacao amaro di buona qualità  40 gr di zucchero  500 cl di latte fresco  8 cl di rum scuro  qualche fiocco di burro per ispessire 

 

GUARNIZIONE

 panna semi-montata non zuccherata q.b.  croccante alle mandorle q.b. 

 

 

Preparazione

 

  1. Lavare le arance e posizionarle in una pentola a bordi alti, coprirle con ca. 2 L di acqua e portarle a ebollizione, abbassare la fiamma e proseguire la cottura lentamente, coperte, per un’ora e mezza affinchè le arance restino sempre a galla: le arance si devono forare facilmente con una forchetta. Raffinare le mandorle con lo zucchero o passarle in un cutter fino a renderle farina; unire baking, arance e uova in questa sequenza, continuando a mixare gli ingredienti. Posizionare in pierrot da forno oliati e “infarinati” di zucchero di canna. Cuocere a 190° per 18 min.

  2. Salsa al cioccolato: bollire il latte, unire cacao e zucchero, stemperare con poco latte caldo ed infine versare tutto nel latte in ebollizione, sobbollire lentamente per 3 min continuando a mescolare fino a ispessire, se si preferisce nappare la tortina con una salsa più densa e aggiungere ca. 60 gr di burro e incorporare girando, poi raffreddare. Servire la tortina fredda o a temperatura ambiente con un cucchiaio di panna, uno specchio di salsa al cacao tiepida e croccante alle mandorle in piccoli rottami.

 

Ricetta della "Pasticceria Robiglio" di Firenze.

Vota questo articolo
(0 Voti)

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui