• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

Mostra "dall'A... alla Zucca"

dal 10 all'11 e dal 17 al 18 novembre 2018

 

Murta, come molti altri paesi dell'entroterra genovese, ha avuto per molti anni un appellativo piuttosto peculiare, quello di "paese delle zucche". C'è chi dice che questa fama sia originata non tanto da una particolare predisposizione del terreno alla coltivazione di questi ortaggi, quanto al carattere, per così dire, deciso e tenace dei suoi abitanti... Nel 1987, al momento di organizzare come ogni anno le manifestazioni collaterali alla festa di San Martino, titolare della parrocchia, si è pensato di valorizzare questo appellativo, lasciando al passato ogni eventuale connotazione poco lusinghiera che essa potesse avere. Ha così visto la luce la prima edizione della mostra "dall'A... alla Zucca - Tutto sulle Cucurbitacee", dove le zucche, grosse o belle, lunghe o strane, sono diventate le protagoniste della manifestazione e dei concorsi ad esse riservati. Le zucche sono state, di anno in anno, inserite in un contesto espositivo che ha inquadrato personaggi, periodi storici o attività legati al nostro territorio, attraverso una attenta documentazione e la ricerca di notizie curiose e aspetti inconsueti. La mostra ha toccato il quattordicesimo secolo con Giovanni da Murta, il secondo Doge di Genova, come il Risorgimento attraverso la figura della sorella di Giuseppe Mazzini, che abitò a Murta, i traffici commerciali sulla Via del Sale, la nascita delle linee ferroviarie lungo la nostra vallata, e ancora Cristoforo Colombo e l'arrivo delle zucche in Europa, solo per citare alcuni esempi.

L'atmosfera serena ed accogliente del paese, immerso nel verde benchè così vicino alla città, la cura e la raffinatezza dell'allestimento, la bellezza dei colori e delle forme delle zucche, oltre alla squisitezza delle specialità culinarie che sono state negli anni presentate ai visitatori, hanno fatto della manifestazione un appuntamento fisso per migliaia di visitatori. L'interesse e l'apprezzamento della stampa e di emittenti televisive locali, di articoli su prestigiose testate a livello nazionale e la presenza di Federico Fazzuoli sia per la RAI che per TMC hanno confermato il successo della manifestazione, giunta quest'anno alla sua trentaduesima edizione.

L'edizione annuale, con il patrocinio del Comune di Genova, si svolgerà nei due fine settimana 10, 11 e 17, 18 novembre 2018 a Murta, in occasione delle celebrazioni per la festa di San Martino, titolare della Parrocchia. Questa edizione ha come tema "Murta: a Succa... a parla Zeneize. Modi di dire e gastronomia tipica di quest'angolo di Valpolcevera". Tutti i cultori di questo vegetale sono invitati a partecipare alla Mostra ed a concorrere all'aggiudicazione dei ricchi premi, presentando le loro zucche (dal 4 al 9 novembre dalle ore 15 alle ore 18 presso la Parrocchia di San Martino di Murta). Saranno premiate: la zucca più grossa, la zucca più lunga, la zucca più strana, la zucca più bella. La zucca più strana e la zucca più bella saranno determinate in base alla votazione da parte dei visitatori. Nei locali della scuola elementare "Doge Giovanni da Murta" saranno esposti i lavori scolastici degli alunni sul tema della manifestazione. Saranno premiate anche le migliori composizioni di zucche esposte nei negozi della Val Polcevera aderenti all'iniziativa "Vetrine in festa". Durante la manifestazione funzioneranno stand gastronomici con piatti a base di zucca e degustazione del vino bianco novello Valpolcevera vendemmia 2018.

 

Dal sito Mostra "dall'A... alla Zucca"

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

ORARIO APERTURA MANIFESTAZIONE

  • - Sabato 10 novembre dalle ore 10.30 alle 18
  • - Domenica 11, sabato 17 e domenica 18 novembre dalle ore 10 alle 18

 

APPUNTAMENTI

Sabato 10 novembre

  • - Ore 10.30: Inaugurazione Mostra

Domenica 11 novembre

  • - Ore 18: Premiazione della "zucca più grossa" e della "zucca più lunga"

Domenica 18 novembre

  • - Ore 18: Premiazione dei lavori scolastici, "Vetrine in festa", la "zucca più strana" e la "zucca più bella"

 

COME ARRIVARE

In Auto

  • - Uscendo dal casello autostradale di Genova Bolzaneto, dirigersi verso Pontedecimo percorrendo il cavalcavia per Via Romairone, quindi seguire direzione mare; all'altezza della stazione ferroviaria è presente la deviazione per il paese (percorso di circa 2 Km)
  • - Provenendo dal centro città dirigersi verso Bolzaneto quindi, una volta giunti sul lato sinistro del torrente Polcevera, seguire le indicazioni all'altezza della stazione ferroviaria - ponte di San Francesco

In Autobus/Treno

  • - Linea urbana AMT numero 74, il cui capolinea di Bolzaneto si trova nelle immediate vicinanze della fermata dei mezzi pubblici provenienti dal centro città e della stazione ferroviaria di Bolzaneto

A piedi

  • - Da Bolzaneto percorrendo le caratteristiche mattonate, in circa 20-30 minuti

In occasione della mostra, AMT potenzierà il servizio bus per assicurare il collegamento tra il fondo valle e Murta (è vietato l'accesso ai non residenti); possibilità di parcheggio auto in Via Nostra Signora della Guardia, nell'area ex Bocciofila e in Via Ugo Polonio

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Comitato Promotore Mostra "dall'A alla Zucca"

Cell 347 1305827

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

www.murtaezucche.it 

 

Comune di Genova

Via Garibaldi, 9 - 16124 Genova

Tel 010 557111

www.comune.genova.it 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui