• 1
  • 2

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

Sagra del Fagiolo

dal 18 al 20 ottobre 2019

 

Un tempo il fagiolo era considerato il cibo, o pane, dei poveri. Oggi i Fagioli di Saluggia li ritroviamo sulle tavole come specialità tipica, rinomata ed apprezzata da tutti. Alcune leggende vogliono che i fagioli siano stati importati dall’Oriente dai monaci di un’abbazia del vicino comune di Crescentino, altre menzionano la coltivazione a seguito della scoperta delle Americhe, fatto sta che molti documenti testimoniano la coltivazione in queste terre da circa quattro secoli e tanto basta per certificare indiscutibilmente la lunghissima tradizione della coltivazione di fagioli con la storia di Saluggia e del suo territorio, tale da renderlo famoso e conosciuto da tutti come “Il Paese dei Fagioli”. Nella tradizione saluggese viene cotto in pignatta di terracotta (famosa è quella di Castellamonte), oppure in caldaie (caudere in dialetto) di rame, abbinato al cotechino, lo zampino di maiale (piutin) ed alla cotenna (previ). Unitamente al riso vercellese, forma un primo piatto rinomato e consumato nei ristoranti o in casa, la cui ricetta varia a seconda della zona.

Durante la Sagra, arrivata alla 7° edizione, oltre a spettacoli, concerti e musica dal vivo, si organizzano attività culturali e di valorizzazione del territorio e della storia del Fagiolo (in collaborazione con il Gruppo Ragazzi di S. Antonino), che può essere acquistato e consumato nelle sue varie ricette, dalle più classiche alle particolari come l’aggiunta al tradizionale Bunet, nel pane al fagiolo ma anche nei biscotti secchi; tutti i prodotti a base di farina di fagioli. Ad accompagnarlo ci sarà un altro prodotto tipico molto importante per tutti i saluggesi, il “biscotto della gremola”, un dolce da forno di chiara origine contadina, semplice e secco, dalla forma piatta e rettangolare ed esclusivo del paese.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2019 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1
  • 2
  • 3

 

APPUNTAMENTI

Venerdì 18 ottobre

  • - 7° Raduno dei Camper organizzato dal Club La Granda
  • - Ore 18: Inaugurazione della Sagra con apertura della mostra fotografica in memoria di Ivan Ferrero e della mostra di pittura di Bruciaferri "Terre d'acque e non solo" a Palazzo Pastoris
  • - Ore 19.30: Cena d'apertura presso il padiglione gastronomico di Piazzale Stazione
  • - Ore 20.30: Camminando di notte sulla traccia delle ceramiche ispirate agli scritti di Faldella. Partenza da Piazza del Municipio
  • - Ore 21.30: Serata musicale Enrico Negro e la Musica dal Vivo, Piazza Donato - ingresso libero

Sabato 19 ottobre

  • - Dalle ore 9 alle 17: Saluggia Express. Navetta tra Saluggia e Sant'Antonino
  • - Dalle ore 9.30 alle 13: Esibizione degli sbandieratori di Asti - Rione Torretta, Piazza Sant'Antonino
  • - Dalle ore 10 alle 13: Trebbiatura del fagiolo, Piazza Sant'Antonino
  • - Ore 10: Pedalata nella terra dei fagioli con visita alla Cascina Tenimento. Partenza da Piazza del Municipio
  • - Ore 12. Assaggio gratuito di panissa, Piazza Sant'Antonino
  • - Ore 13.30: Passeggiata naturalistica "Pensa alla salute". Partenza da casa Faldella
  • - Ore 15: Torneo di Bean Basket, al Palazzetto dello Sport di Via Ponte Rocca
  • - Ore 16.30: Sfilata storica dei Conti Mazzetti con corteo di sbandieratori, trombe, tamburi, arcieri e figuranti medievali e rivendicazione della "Quarta", presso Palazzo Pastoris
  • - Ore 19.30: Cena del fagiolo: panissa, arrosto e molto altro... presso il padiglione gastronomico di Piazzale Stazione
  • - Ore 22: Serata danzante Moreno Il Biondo & Orchestra Grande Evento, Piazza Donato - ingresso libero

Domenica 20 ottobre

  •  - Dalle ore 9 alle 18: Esposizione di prodotti enogastronomici, artigianato e hobbistica
  •  - Dalle ore 9 alle 18: Bike and Bed
  •  - Dalle ore 9 alle 17: Raduno di Vespe e Lambrette, cortile Palazzo Pastoris
  • - Dalle ore 9 alle 17: Concorso fotografico nella terra del fagiolo di Saluggia
  • - Ore 10: Santa Messa di ringraziamento e a seguire parata delle bande
  • - Ore 10.30: Torneo di Bean Basket
  • - Ore 12: Inaugurazione del Piazzale Stazione ed intitolazione al Gen. Incisa di Camerana
  • - Ore 12: Fagioli in caudera per le vie del paese
  • - Ore 12.30: Pranzo della Sagra: fagioli in pignatta, fritto misto piemontese e molto altro presso il padiglione gastronomico di Piazzale Stazione
  • - Dalle ore 15 alle 18: Giochi del cortile in Piazza Donato. Street band, gruppi musicali, dj e artisti di strada per le vie del paese
  • - Ore 19: Gara di Panissa col fagiolo di Saluggia, Piazza Donato. Competizione tra panissari... Vieni ad assaggiare e dai il tuo voto: la migliore sarà premiata durante il concerto!
  • - Ore 21: Concerto della banda musicale di Sant'Antonino, Piazza Donato
  • - Ore 22: Fontane danzanti. Conclusione della 7° Sagra del fagiolo, parco di Villa Incisa

 

Luna park in Piazzale Stazione e Piazza del Municipio durante tutta la manifestazione.

 

MENU GASTRONOMICO MANIFESTAZIONE

Per info e prenotazioni per cene e pranzi entro il 15 ottobre: Edicola Freschi di Stampa (Piazza del Municipio) Antonio 392 0809781 - Tiziana 349 2385072

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Famija Salugiina e Gruppo Ragazzi Sant'Antonino

 

Famija Salugiina

Via San Sebastiano, 9/bis - 13040 Saluggia (VC)

Tel 0161 480525 - 0161 486932

famijasalugiina.blogspot.it

 

Comune di Saluggia

Piazza Municipio, 16 - 13040 Saluggia (VC)

Tel 0161 480112

www.comune.saluggia.vc.it

 

Hano collaborato con noi:

Antonio Augelli (vice presidente Famija Salugiina), Daniele Drusian (presidente Gruppo Ragazzi Sant'Antonino)

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui