• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

Hostaria

Il Festival del Vino di Verona 

dal 9 all'11 ottobre 2020

 

L'Associazione Culturale Hostaria lancia la campagna “Verona, la storia continua”, scorci suggestivi di Verona fotografati e contrassegnati da emoji per un messaggio di ottimismo verso il futuro che parte dalla città

(Verona - 03.06.2020)

Gli amanti del vino, dei sapori d’eccellenza e dello “stare bene” all’aperto possono esultare: l’Associazione Culturale Hostaria ha confermato la VI edizione del Festival “Hostaria” Verona, che si terrà quest’anno dal 9 all’11 ottobre. Per garantire la sicurezza di espositori e pubblico, senza rinunciare al divertimento e alla convivialità, è stato pensato un percorso che verrà svelato a breve.

Il periodo di quarantena dovuto al Covid-19 non ha fermato l’associazione, che ha lavorato intensamente non solo per progettare la nuova edizione di “Hostaria”, ma anche per lanciare, assieme a Madcom.it e Spazio Visibile, la campagna promozionale “Verona, la storia continua”, un messaggio di ottimismo verso il futuro che parte dritto dal cuore di Verona. L’agenzia Madcom, che ha ideato la campagna, assieme ai fotografi Simone Toson e Stefano Tambalo ha selezionato alcuni degli scorci più suggestivi della città scaligera, contrassegnandoli con delle emoji: la positività (sole) per la foto di Castelvecchio, l'amore (cuore) per la casa di Giulietta, la voglia di rinascita e di rifiorire (fiore) su Piazza delle Erbe con il monumento di Barbarani, la vittoria (manina) per Ponte della Vittoria. Una campagna in cui il visual e la head richiamano la nostra epoca social; soprattutto rimandano alle stories Instagram e ai numerosi messaggi di solidarietà e positività scambiati in questi ultimi mesi. Enigmatica e mai uguale a se stessa appare Verona, pronta a stupire e a guardare al futuro con le sue bellezze e la sua storia.

“È con grande soddisfazione che possiamo annunciare che Hostaria continuerà a fare compagnia a cittadini, turisti ed appassionati anche quest’anno – dichiara Alessandro Medici, presidente dell’Associazione Culturale Hostaria Verona -. Stiamo lavorando a pieno ritmo e con ottimismo per organizzare tutto nei minimi dettagli. Nel frattempo lanciamo questa campagna che mette al centro Verona come città della ‘rinascita’ rivolta al futuro. L'idea creativa nasce da una riflessione: l’intreccio tra la storia del nostro territorio e il periodo storico che stiamo vivendo ci ha fatto ri-pensare al nostro rapporto con la città, a come l’innovazione delle idee possa sposarsi con il suo fascino senza tempo. Abbiamo unito questi concetti all’utilizzo dei social fatto in questi ultimi mesi di quarantena, molto attivo e orientato alla socialità, all'unione e alla comunità, tutti aspetti fondamentali anche per la nostra associazione e che da sempre nutrono la nostra filosofia. Ne è nato questo progetto che vuole essere una dichiarazione d’amore e d’intenti, la promessa di continuare a esserci con nuove idee e nuove iniziative al sostegno della crescita del territorio”.

 

Comunicato stampa Hostaria 2020

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1
  • 2
  • 3

 

ORARIO APERTURA MANIFESTAZIONE

  • - Venerdì 9 ottobre dalle 18.00 alle 23.00, chiusura casse alle 22.00
  • - Sabato 10 ottobre dalle 11.00 alle 21.00, chiusura casse alle 20.00
  • - Domenica 11 ottobre dalle 11.00 alle 20.00, chiusura casse alle 19.00

 

APPUNTAMENTI

Venerdì 9 ottobre

  • - Ore 18: Inizio festival
  • - Ore 18, Teatro Nuovo: Consegna attestati “Verona Top 100” – La Guida ai vini di Verona 2021 – su invito
  • - Ore 19.30, Loggia Vecchia – Piazza dei Signori: Inaugurazione Festival
  • - Ore 21, Loggia Vecchia – Piazza dei Signori: Consegna del Premio “Paiasso” in memoria di Roberto Puliero a seguire incontro pubblico con il premiato, il giornalista sportivo Marino Bartoletti

Sabato 10 ottobre

  • - Ore 15, Loggia Vecchia – Piazza dei Signori: “100 vini & 100 abbinamenti” a cura dei 3 sommelier: Marco Scandogliero, Enrico Fiorini, Gianluca Boninsegna, autori della Guida ai vini di Verona
  • - Ore 17, Loggia Vecchia – Piazza dei Signori: “Le conferenze quantiche di Hostaria” – Preview
  • - Ore 17.17, Loggia Vecchia – Piazza dei Signori: “L’ora del thé allo zenzero” di e con Leonardo Rebonato, con la partecipazione di Massimo Totola. Brevi incontri quantici con Albert Einstein, John Lennon, Steve Jobs e Leonardo da Vinci

Domenica 11 ottobre

  • - Dalle ore 11: Canal in giro nelle piazze di Hostaria per raccontare il Festival sui suoi canali social

Sabato 10 e domenica 11 ottobre

  • - Dalle ore 11: Titti Castrini, il poeta con la fisarmonica in giro nelle piazze di Hostaria

Altri eventi

  • - Durello&Friends a Hostaria, il grande evento nell’evento. Un’area dedicata alla denominazione di origine controllata nella splendida cornice della Loggia di Piazza dei Signori, che dà il nome anche all’omonimo biglietto.
  • - “Piazzetta del Custoza & del Garda Doc”, uno spazio dedicato ai Consorzio Tutela Vino Custoza e Consorzio Garda Doc, dove tutti gli avventori potranno degustare i vini presso gli stand consortili, utilizzando i token speciali forniti con il biglietto.
  • - Piazza dei Signori ospiterà, inoltre, un’area dedicata alle specialità di mare di Fondazione Città di Caorle e alle cantine ospiti delle altre regioni. Oltre alle nuove tipologie di biglietto descritte sopra, resteranno confermati il biglietto Classico e il gettonato biglietto di Coppia che offrirà un’esperienza per vivere la città da un altro punto di vista.

Anche quest’anno il pubblico troverà una serie di vini dal pregio diverso, in modo da sperimentare vari livelli di degustazione. L’assaggio di alcuni vini vale 2 o 3 token degustazione; ad esempio, varranno 3 gettoni l'Amarone DOCG, il Recioto DOCG, il Passito e quelli valutati Top dai sommelier della giuria di Hostaria.

 

BIGLIETTI

Dal 18 agosto 2020 i biglietti sono disponibili in prevendita esclusivamente su www.hostariaverona.com

Durante le giornate del Festival i biglietti verranno venduti direttamente ai seguenti cash point:

  • - Ingresso Piazza Brà (cassa 1)
  • - Ingresso Piazza dei Signori (cassa 2)

 

SICUREZZA

Altro aspetto fondamentale su cui ha investito l’organizzazione è quello relativo alla sicurezza. Nelle aree del Festival verranno collocati adesivi a pavimento per garantire il distanziamento sociale, tutti gli espositori e il personale useranno la mascherina e seguiranno le normative vigenti in materia di sicurezza.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Associazione Culturale Hostaria

Via Garbini, 2/B - 37135 Verona

Numero verde 800684448

www.hostariaverona.com 

 

Comune di Verona

Piazza Bra, 1 - 37121 Verona

www.comune.verona.it 

 

Per i testi e le foto si ringrazia:

Marilisa Capuano, Antonio Tosi, Michele Menditto (Ufficio Stampa)

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui