• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2

 

Antichi Sapori

dall'8 al 9 dicembre 2018

 

Ogni anno, a dicembre, nei giorni della festa dell’Immacolata, si svolge “Antichi Sapori”, una rassegna gastronomica importante che unisce il sapore della cultura e della tradizionale cucina toscana agli aspetti che per secoli hanno contraddistinto il paesaggio di questa regione. Ribollita, minestra di farro, maialino al finocchietto, gobbi rifatti alla fiorentina, fagioli, pane cotto a legna, trippa, roventini, olio, vino delle colline toscane, vin santo: sono questi alcuni degli antichi sapori che propone la tradizionale Sagra di Lastra a Signa.

La riscoperta degli antichi sapori con la sua carrellata di pietanze del passato rigorosamente elaborate con ingredienti genuini, ripropone in maniera anche molto audace, il gusto per le cose di un tempo. Olio d’oliva e pane cotto a legna s’impongono con i loro sapori in una cornice moderna fatta di fast-food, cibi veloci privi di una loro storia, consumati rapidamente per strada e pur sempre simbolo di un’epoca: più che di una riscoperta per le nuove generazioni quella degli antichi sapori può essere una vera e propria scoperta che ovviamente va al di là dell’aspetto gastronomico andando a rafforzare quell’identità storica e sociale delle nuove generazioni sempre più insidiata dalla massificazione culturale. Non si tratta, quindi, di nostalgie del passato ma di un desiderio di mantenere vive quelle tradizioni che hanno contribuito a rendere forte l’identità culturale di un popolo.

Le origini di Lastra a Signa sono racchiuse, come per gran parte dei paesi della Toscana, in una forte tradizione contadina che oltre a modellare il territorio in maniera armoniosa trasformandolo in uno dei più belli del mondo, ha tramandato un patrimonio di valori e tecniche di lavoro di cui la cucina non è certo parte secondaria. Sapori antichi, insomma, che non hanno alcuna intenzione di rimanere chiusi in un museo o in qualche raro antico libro di ricette regionali: la vivacità e l’importanza economica che rivestono la produzione di olio e vino delle colline lastrigiane, la loro progressiva riscoperta e valorizzazione, sono lì a dimostrare che gli antichi sapori sono già pronti ad accogliere la sfida del nuovo millennio.

La Sagra è organizzata dal Comune di Lastra a Signa con la collaborazione delle locali associazioni di volontariato. Si svolge nel centro storico di Lastra a Signa dove sono allestiti numerosi stand gastronomici. Alla manifestazione viene abbinata l’edizione invernale del Mercatino dell’antiquariato “Oggetti d’uso e botteghe d’arte in Lastra antica” e del concorso provinciale organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Firenze, Cna e CIA degli oli extravergine d’oliva “L’olio d’Oro”.


La Redazione

 

Scopri questo e tutti gli altri eventi toscani del 2018 selezionati per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

  • 1
  • 2

 

APPUNTAMENTI

Sabato 1 dicembre

  • - Ore 15.30: 20° Trofeo “Giro delle Antiche Mura di Lastra”, corsa su strada riservata al settore giovanile. Ritrovo ore 14.30, premiazione ore 16.45 presso il Circolo Arci Le Cascine, Via del Prato 1. Per info: 348 9308614 – 339 6346031 – 339 3174745. I risultati verranno pubblicati sul sito www. nuovaatleticalastra.it

Sabato 8 dicembre

  • - Dalle ore 8 alle 13 in Viale dello Stadio: Mercato settimanale del capoluogo
  • - Dalle ore 10 alle 19 in Via D. Alighieri: "Il Mercato del gusto". Mercato enogastronomico, con la partecipazione di Donne in Campo – Cia (Confederazione Italiana Agricoltori)
  • - Dalle ore 10 alle 19 in Via XXIV Maggio: "Oggetti d’uso e botteghe d’arte in Lastra antica", mercato dell’antiquariato
  • - Dalle ore 10 alle 19 in Piazza del Comune: "Le bancarelle di Natale - Mercato arte e ingegno"
  • - Dalle ore 10 alle 19 presso lo Spedale Sant’Antonio: “Il Natale delle Associazioni”, mercatino natalizio a cura dell’Associazionismo locale
  • - Dalle ore 10 alle 19 in Piazza Garibaldi:
    • - Stand gastronomici dove gustare al coperto: trippa, lampredotto, ribollita, roventini, fritti e poi ancora delizie con il tartufo, carne alla brace affumicata, patate in tutte le salse, cibi vegetariani e caldarroste, necci, vin brulé, waffel, crêpes e cioccolata calda
    • - "Borgo delle Botteghe" - I commercianti lastrigiani riuniti
  • Dalle ore 11 alle 13: Spazio dei bambini - "Renne e strenne", racconti e letture animate ogni 20 minuti, con folletti e renne. Laboratorio creativo a cura di Extempora
  • Dalle ore 14.30 alle 18.30: “La bottega di Geppetto”, laboratorio per la costruzione di sculture e giocattoli in legno di recupero a cura di Fantulin
  • Dalle ore 10 alle 19 presso i nuovi locali Misericordia (di fronte al S.Antonio): "La capanna di Babbo Natale, il Presepe e il mercatino di Natale"
  • Dalle ore 10 alle 19 presso l’Atrio della Sala Consiliare: “Le tegole in arte”, l’arte di Ginevra e Fabrizio Galletti
  • Dalle ore 15 alle 18 nel centro storico: “Archimossi”, orchestra femminile itinerante di archi

Domenica 9 dicembre

  • - Dalle ore 10 alle 19 in Via D. Alighieri: "Il Mercato del gusto", mercato enogastronomico, con la partecipazione di Donne in Campo – Cia (Confederazione Italiana Agricoltori)
  • - Dalle ore 10 alle 19 in P.zza del Comune: "Le bancarelle di Natale - Mercato arte e ingegno"
  • - Dalle ore 10 alle 19 presso lo Spedale Sant’Antonio: “Il Natale delle Associazioni”, mercatino natalizio a cura dell’Associazionismo locale
  • - Dalle ore 10 alle 19 in Piazza Garibaldi:
    • - Stand gastronomici dove gustare al coperto: trippa, lampredotto, ribollita, roventini, fritti e poi ancora delizie con il tartufo, carne alla brace affumicata, patate in tutte le salse, cibi vegetariani e caldarroste, necci, vin brulé, waffel, crêpes e cioccolata calda
    • - "Borgo delle Botteghe" - I commercianti lastrigiani riuniti
  • - Dalle ore 11 alle 13: Spazio dei bambini - “Il villaggio dei folletti”, un laboratorio animato con folletti pittore, pandizenzero, costruttore e ingegnere
  • - Dalle ore 15.30 alle 17.30: Spazio dei bambini - “InCanto alla sagra”, concerto del Coro di Voci Bianche di Scandicci e Firenze
  • - Dalle ore 10 alle 19 presso le nuove stanze della Misericordia di fronte al S. Antonio: "La capanna di Babbo Natale, il Presepe e il mercatino di Natale"
  • - Dalle ore 10 alle 19 presso l’Atrio della Sala Consiliare: “Le tegole in arte”, l’arte di Ginevra e Fabrizio Galletti
  • - Ore 15.30 nel Centro storico: Cantastorie itinerante
  • - Ore 16.30 in Piazza del Comune: The Twisters - Songs About Love, acoustic duo in concerto
  • - Ore 17.30 presso la Chiesa di Santa Maria della Misericordia: Cantemus 2018-2019 - Concerto Lirico 15° edizione. Con Barbara Marcacci (soprano) e Cristiano Manzoni (pianista) a cura di Misericordia di Lastra a Signa

TEATRO DELLE ARTI - "Umani, Troppo Umani"

Venerdì 7 dicembre

  • - Ore 21: "Interrogai me stesso" di Fr. 124, coreografia Simona Bucci con Hal Yamanouchi
  • - Ore 21.30: "Non è cosa da tutti" della compagnia Adarte, coreografia e interpretazione Paola Vezzosi

GRANDE EVENTO - Dal 13 al 15 dicembre "DESTINI INCROCIATI", rassegna nazionale di Teatro Carcere 5^ edizione

Venerdì 14 dicembre

  • - Ore 21: "Famiglia Fort Apache Cinema Teatro" di Valentina Esposito, spettacolo Teatro Carcere

Venerdì 21 dicembre

  • - Ore 21: "Gran Glassè", una serata di parole sudate e punk da balera con Gli Omini e il gruppo musicale eXtraLiscio

CANTEMUS - Concerti corali nelle chiese di Lastra a Signa, ingresso libero

Domenica 9 dicembre

  • - Ore 17.30 presso la Chiesa di Santa Maria della Misericordia: Cantemus 2018-2019 - Concerto Lirico 15° edizione. Con Barbara Marcacci (soprano) e Cristiano Manzoni (pianista) a cura di Misericordia di Lastra a Signa .

Sabato 15 dicembre

  • - Ore 21 presso la Chiesa di S. Maria a Brucianesi: Coro Canta e Cammina, Coro della Natività

Sabato 22 dicembre

  • - Ore 21 presso la Chiesa della Natività di N.S.G.C.: Concerto di Natale a cura di: Coro della Natività adulti e bambini, Corale della Lastra, Corale Don Milani, Coroperart, Disincanto, Corale Pieve San G. Battista e San Lorenzo, Coro San Miniato a Signa, Coro Santi Andrea e Donnino

  

COME ARRIVARE

A Lastra a Signa in treno:

  • - Da Firenze SMN: un collegamento al minuto 28’ di ogni ora
  • - Per Firenze SMN: un collegamento al minuto 15’ di ogni ora

 

Vai su Google Play e App Store e scarica l’app Lastra Signa ONTOUR

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Comune di Lastra a Signa

 

Ufficio Turistico di Lastra a Signa

Piazza del Comune, 15 - 50055 Lastra a Signa (FI)

Tel 055 8743245

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.lastraontour.it

 

Comune di Lastra a Signa

Piazza del Comune, 17 - 50055 Lastra a Signa (FI)

Tel 055 87431

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.lastra-a-signa.fi.it 

 

Hanno collaborato con noi:

Silvia Bazoli (Ufficio Turistico)

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui