• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

  

Cosa fare e vedere a Usseglio (TO) 2021

 

Il piccolo comune di Usseglio si trova nella parte più alta della Valle di Viù, circondato da creste tra le più imponenti della regione, dove il prezioso rapporto tra abitanti e territorio rivive in ogni attività dal quotidiano agli eventi di promozione. Ne è testimone la Mostra Nazionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio, considerata una tra le manifestazioni più importanti delle Valli di Lanzo e del Piemonte. Qui la migliore produzione lattiero-casearia, non solo locale, incontra il consumatore finale in due fine settimana dove circa un centinaio di produttori provenienti dal Piemonte e da numerose regioni italiane propongono degustazioni di formaggi e di prodotti tipici, accanto ad una sempre più ricca esposizione di oggetti di artigianato e delle tradizioni locali. Dal 9 all’11 ed il 17 e 18 luglio la maratona culinaria in quota alternerà con assaggi, incontri, visite guidate agli alpeggi della zona e workshop i partecipanti alla scoperta dei prodotti caseari tipici delle valli, dalla Toma di Lanzo a quella del Lait Brusc, in abbinamento a salumi e vini della provincia. Questo programma e l’elevato standard qualitativo hanno permesso in questi anni alla Mostra di espandere la promozione e l’interesse verso un turismo fatto di appassionati di enogastronomia, cultura e natura (ma anche buon vivere), dimostrando di essere ormai divenuta una tradizione importante per favorire la conoscenza delle Valli di Lanzo anche per i bambini. Protagonista anche il salame di Turgia, tipico di queste valli, preparato con le parti più pregiate della carne di vacca. Il secondo weekend della manifestazione è difatti incentrato sulla Mostra bovina (barà valdostana, pezzata rossa, grigia alpina), ovina e caprina di razze alpine, tra cui in particolare la caprina Grigia delle Valli di Lanzo che si distingue per caratteristiche specifiche dalle razze caprine tradizionalmente allevate nelle valli piemontesi. Tra i vari assaggi e degustazioni, ricordiamo che sarà inoltre possibile gustare un “Risotto del Marghè” da record, preparato nel primo fine settimana con la Toma e nel secondo con salame di Turgia, in una padella gigante dal diametro di 2 metri. Per altri eventi e per le vostre vacanze ad Usseglio potete visitare il sito turistico del Comune.

 

La Redazione

 

Scopri la manifestazione di riferimento per Usseglio e tutte quelle selezionate in Piemonte per il 2021 sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

 

APPUNTAMENTI

Pro Loco Usseglio - Via Roma, 2/B - Tel 348 5400147 - www.eventiusseglio.it - pagina Facebook

Quest’anno più che mai abbiamo bisogno di aria, sole, sorrisi…: i sentieri ben curati sono segno della nostra volontà di accoglienza

26 giugno - 9° edizione Giornata dei Sentieri
PROGRAMMA:
  • Ore 8.30 ritrovo presso lo Chalet Sede della Pro Loco (fronte Municipio): ritiro attrezzi a disposizione ; partenza in autonomia verso i siti di lavoro.
    Ricorda la mascherina per i momenti in auto e quelli in cui non puoi mantenere la giusta distanza;
  • Ore 9.00 - 13.00 lavori in piccole squadre (max 8 partecipanti)
  • Ore 13.00 - 14.00 circa pausa pranzo al sacco
  • Ore 14.00 circa ripresa lavori
  • Ore 16.30 circa termine ultimo dei lavori: gli attrezzi avuti in prestito da Comune e CAI vanno lasciati entro le 17.00 a Paola Borla presso Il Bivacco (non lasciare attrezzi incustoditi)
In caso di maltempo la manifestazione è rimandata al giorno dopo. E' obbligatorio, per motivi organizzativi, comunicare la propria partecipazione entro il giorno mercoledì 23 ore 20 telefonando o mandando un messaggio Whatsapp a Paola 347.3161781 (ore serali), precisando che attrezzatura si ha a disposizione per la giornata o se si necessita di un attrezzo.
 
Trovate la locandina sulla pagina del Turismo di Usseglio.
 
I BAMBINI ED I RAGAZZI UNDER 14 POSSONO PARTECIPARE SOLO ACCOMPAGNATI DAI GENITORI. CONTRIBUISCI ALLA RIUSCITA DELLA GIORNATA METTENDO GENTILMENTE A DISPOSIZIONE I TUOI ATTREZZI ANCHE A CHI NON LI POSSIEDE.
Il CAI LANZO mette a disposizione la sua attrezzatura in modo gratuito. Si declina ogni responsabilità prima durante e dopo la manifestazione.

 

Biblioteca Civica Î Maestrou d’Usoei - Via Roma, 7 - www.comune.usseglio.to.it - Tel 0123 83702

  • 19 giugno nel pomeriggio -"Anche le pietre suonano"
    In occasione della Festa della Musica itinerario musicale con letture nella frazione di Margone

12.6 Lumen 2021 6° edizione
"Festival teatrale a lume di candela"  a cura del progetto Mnemosine

  • 5 giugno - "Il barbiere di ciniglia"
    Alla vigilia del referendum del 1946 un gruppo di uomini si trova a chiacchierare sulla società in attesa della comparsa della conturbante dirimpettaia

  • 24 luglio - "Letture a lume di candela"
    Presentazione di libri a lume di candela a cura di Profumi per la mente

  • 31 luglio - "Tuca nen!" - Ovvero A la roba Mia
    Le parole della tradizione ussegliese

  • 6 agosto - "Il mestiere di lavorare" -  Del padre e del figliou
    Un pezzo di storia dell'Italia, dagli anni sessanta fino ai giorni nostri, attraverso il rapporto tra un padre e figlio

  • 7 agosto - "Ne uccide di più la filura" -  La peste ad Usseglio
    La tragicomica avventura di Mariuccia e Minot in viaggio da Torino ad Usseglio

  • 12 agosto - "Cosa è successo alla Balena" - Dinah e il bellissimo blu
    Spettacolo per bambini e famiglie

 

Museo Civico “Arnaldo Tazzetti” - Piazza Luigi Cibrario - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.vallediviu.it

Il Museo Civico Alpino Arnaldo Tazzetti di Usseglio aprirà la stagione estiva, sabato 3 luglio 2021, con l’inaugurazione del nuovo allestimento delle collezioni permanenti al primo e al secondo piano, completando così la riorganizzazione dello spazio accoglienza e parte di quello espositivo al piano terreno, realizzato già l’anno scorso in occasione della Mostra “Montagne. Mito e fortuna delle Alpi tra Ottocento e Novecento”.

Le collezioni interessate alla riorganizzazione sono la sezione “Arte e Storia” arricchita da recenti acquisizioni e da uno spazio permanente dedicato al pittore Cesare Ferro Milone, la sezione “Scienze Naturali. Fauna- Ornitologia-Mineralogia” e quella delle “Tradizioni Locali” intesa come racconto della vita in alta montagna nei tempi passati ma con uno sguardo al presente e al futuro.

L’operazione di riordino delle collezioni è partita due anni fa grazie all’erogazione di un sostanzioso contributo della Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando “Luoghi della Cultura” e alla compartecipazione del Comune di Usseglio.

Il nuovo allestimento pone soprattutto in evidenza il legame delle collezioni con il territorio, privilegiando il criterio della rotazione degli oggetti da esporre. Per rendere possibile questo è stato necessario realizzare a Lemie uno spazio attrezzato visitabile nel locale posto a lato dell’ex Confraternita, che verrà inaugurato a fine luglio.

A Viù, il 10 luglio, sarà inaugurata la mostra dedicata al pittore Giovanni Piumati (Bra 1850 - Col San Giovanni 1915), allestita nel Museo di Arte Sacra, con l’esposizione delle due ultime e recentissime acquisizioni del Museo. Una piccola mostra che vuole porre l’attenzione sui numerosi artisti che hanno frequentato Viù a cavallo di fine Ottocento ed inizio Novecento, lasciando molte testimonianze artistiche che merita riscoprire.

Per gli orari di apertura e le condizioni di ingresso delle tre sedi del Museo Diffuso Valle di Viù si invita a visitare il sito www.vallediviu.it

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui