• 1
  • 2

 

  • 1

 

Ganzega d'Autunno

dal 5 al 6 ottobre 2019

 

Unire la ricchezza e la qualità delle proposte enogastronomiche con il fascino della storia: questa la ricetta vincente della Ganzega d’Autunno. Un connubio che continua a stupire anche a più di vent’anni dalla sua prima comparsa.

Partecipare alla Ganzega d’Autunno non è come partecipare a una qualsiasi sagra enogastronomica. Non si può pensare di andarci solo per assaggiare un piatto e via. No, chi si reca alla Ganzega viene catapultato in un mondo a sé, assorbito in un’atmosfera che costringe a vivere appieno il clima della festa. Basti pensare che i piatti si pagano non in euro ma in lire, da farsi dare al cambio valute all’ingresso del paese! Tutto contribuisce a immergere il visitatore in un’esperienza davvero unica: i dettagli curati per far risaltare le strutture antiche, gli addobbi con materiali naturali che si trovano ovunque nel paese, le corti aperte e allestite con tavolate rustiche per servire le pietanze delle trattorie, le ricette di una volta, i figuranti in costume, le botteghe degli artigiani, la vecchia scuola… È un insieme di grande forza, che riesce magistralmente nell’intento di raccontarci come si viveva nel periodo di inizio Novecento.

Ma oltre all’atmosfera, è l’offerta gastronomica uno dei punti di forza della festa: le 11 trattorie presenti, tutte splendidamente ambientate nelle vecchie corti del paese, propongono una grandissima scelta di piatti della tradizione. Porteranno alla mente di molti ospiti ricordi d’infanzia i sapori del bro’ brusà e della polenta di patate, serviti a fianco dei grandi classici della cucina casalinga: gli gnocchi di patate, i canederli, l’orzo, lo spiedo e molto altro.

Ma oltre ad assaporare atmosfere e gusti d’altri tempi, nelle due giornate di festa si può assistere anche ai quasi trenta spettacoli di musica e danza, visitare una delle mostre tematiche dedicate al paesaggio, alla storia di una distilleria, alla scrittura meccanica, alle stufe, o lasciarsi incantare dal ritmo travolgente del folk

Nella sua voglia di mantenere e alimentare le tradizioni locali, la Ganzega è diventata essa stessa una tradizione: forse è per questo che ogni anno sono oltre trecento i volontari che si adoperano insieme alla Pro Loco Mori Val di Gresta, organizzatrice dell’evento, per la sua riuscita.

Oltre a valorizzare storia e usanze locali, la Ganzega si fa anch’essa promotrice della ricerca storica. Ogni anno, infatti, in contemporanea con l’evento, esce il volume de "Il Campanò", testo che raccoglie corpose testimonianze storiche locali a cura della Pro Loco.

Arricchita ogni anno nel suo programma, la Ganzega attira ad ogni edizione oltre 30.000 visitatori.

 

Federazione Trentina Proloco

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

APPUNTAMENTI 

Sabato 5 ottobre

  • - Dalle ore 17.30 alle 24: Apertura degli uffici di cambio
  • - Ore 17.45, Piazza Cal di Ponte: Cerimonia di apertura
  • - Dalle ore 18 alle 24: Apertura delle trattorie e delle degustazioni
  • Musica itinerante
    • - I Vagabondi, duo folk
    • - La Fantafisa di Marco Zanfei
    • - C'era una Volta, gruppo itinerante folk
    • - Bel e Poc, musicanti itineranti
    • - Secondline Street Band, musicanti itineranti
  • Vecchi mestieri
    • - La Vecia Tipografia
    • - La Bottega dell'Alchimista
    • - La Lavorazione del Giunco
    • - I Monili della Ganzega
  • Mostre
    • - I cinquant'anni di Tamburello dell'ASD Valle San Felice
    • - Lo sci di un tempo
    • - L'antica scherma di inizi Novecento
    • - La storia dell'arrampicata
    • - Dal grappolo al bicchiere
    • - La storia della distilleria Marzadro
    • - In viaggio
    • - Il cavallo d'acciaio

Domenica 6 ottobre

  • - Dalle ore 10.30: Apertura degli uffici di cambio
  • - Ore 10.30, partenza da Piazza Cal di Ponte: Trentatre Trentini in Ganzega, manifestazione cicloturistica d'epoca Memorial Silvano Duschevic
  • - Dalle ore 11: Apertura delle trattorie e delle degustazioni
  • Musica itinerante
    • - I Vagabondi, duo folk
    • - La Fantafisa di Marco Zanfei
    • - Fiabe e Leggende delle Dolomiti, spettacolo burattini classico
    • - C'era una Volta, gruppo itinerante folk
    • - Bel e Poc, musicanti itineranti
    • - Girlesque Street Band, musicanti itineranti
    • - Die Esel'n, gruppo musicale della fabbrica di Birre Nicolussi
  • - Ore 21.30, Piazza Cal di Ponte: Gran Finale 2019 Videomapping

 

Scarica QUI la brochure con il programma completo

 

PER INFO

Organizzatore:

Proloco Mori Val di Gresta

Cell 329 7507037

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.prolocomorivaldigresta.com

 

Comune di Mori

Via Scuole, 2 - 38065 Mori (TN)

Tel 0464 916200

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.mori.tn.it

 

Foto: Art Pixel Photography

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui