• 1
  • 2
  • 3

 

Pasticceria Costantino dal 1938

Romagnano Sesia (NO)

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

 

LA NOSTRA STORIA

La Pasticceria Costantino vanta una tradizione familiare lunga tre generazioni: è stato infatti Costantino Pettinaroli a fondare nel 1938 la rinomata pasticceria. Partendo dal nulla ma con tanta intraprendenza, Costantino inizia l’attività di pasticciere e di gelatiere, girando d’estate con il caratteristico carrettino a pedali per le strade di Romagnano e dei paesi vicini.

Dopo il primo negozio in via Novara, nel 1972 viene aperta l’attuale sede e l’attività passa al figlio GiuseppeIl rinnovo di negozio e laboratorio segna una nuova tappa: a Giuseppe subentra infatti la terza generazione con il figlio Michele, specializzato alla Scuola di Pasticceria di Parigi.

Michele, insieme alla moglie Patricia, continua con le specialità della tradizione - pralineria assortita, semifreddi, dolce viennese, Sacher, pasticceria varia ed i famosi “Baci Costantino” inventati dal fondatore - ma ripropone anche i gelati e le torte gelato, proprio come in origine.

 

 

I NOSTRI PRODOTTI 

Pasticceria

Biscotteria

Pasticceria da forno

Pasticceria fresca

Pralineria

Semifreddi

 

Specialità

Baci Costantino

Torta Costantino
(dolce di nocciole “rovesciato”, secondo lo stile della Tarte Tatin francese)

Semifreddo all’ananas, al limone, all’arancia, alla fragola, al lampone oppure al gianduia

Praline di marzapane o di noci

Mandorle profumate al kirsch, al tè o alle prugne

Baci di dama

Biscotti al riso

Meringata ai marron glacé

Gelatine di frutta naturale

 

Vai al nostro e-commerce

 

 

I NOSTRI CONTATTI

 

Via dei Martiri, 9
28078 Romagnano Sesia (NO)
Tel 0163 833470
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
9.30-2.30/15-19.30, chiuso lunedì

 

Visita il nostro sito web

www.pasticceriacostantino.it

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui