• 1
  • 2

 

Ristorante Acquapazza

Firenze

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

LA NOSTRA STORIA

Acquapazza Firenze è uno dei punti di riferimento in città per gli amanti del pesce cucinato ad arte. La location è elegante e raffinata, e si colloca, con un tocco di buongusto e stile, nella splendida cornice della città di Firenze. Acquapazza Firenze vi offre la possibilità di gustare cibi di alta qualità accompagnati da vini sapientemente scelti. Il servizio di sala è professionale ed accogliente, curato dallo stesso patron Rocco Lauria e dal suo staff. Lo Chef patron Filippo Germasi propone una cucina semplice ma accurata, seguendo ogni piccolo dettaglio, dal pesce fresco, il pane fatto in casa, alla pasta artigianale, prediligendo i prodotti del nostro territorio per piatti sempre in linea con il ciclo delle stagioni.

“… Le sue creazioni coinvolgono i sensi come solo un’opera d’arte riesce; gli occhi si riempiono di colori e forme che lasciano senza fiato e la bocca diviene viatico di scoperte continue, delicate e inattese”.

 

 

I NOSTRI SERVIZI

Ristorante

Scopri il nostro MENU

PRENOTA un tavolo

Cantina

La cantina è scelta e curata personalmente dal socio Rocco Lauria. Conta diversi vini importanti sia bianchi che rossi, soprattutto italiani. Una particolare attenzione è riservata alle bollicine, con gli immancabili champagne francesi, e ai distillati.

Visita la nostra cantina:

 

 

Non perdere i nostri EVENTI

 

 

I NOSTRI CONTATTI

Via C. Ridolfi, 4/R
50129 Firenze
Tel 055 475430
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visita il nostro sito web

www.acquapazzafirenze.it

 

Potete trovare questa azienda sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto® e tutte le informazioni aggiornate in merito alla manifestazione Bravio delle Botti di Montepulciano (SI) sulle pagine del nostro portale.

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui