• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

Carnevale di Putignano

17 e 24 febbraio, 3 e 5 marzo 2019

 

È il 1394. La costa pugliese è preda delle scorrerie saracene, i tentativi di assalto si susseguono e la paura dei saccheggi inizia a popolare costantemente gli incubi di abitanti e governatori, al tempo, i Cavalieri di Malta. L’imperativo è uno: proteggere dalle razzie ciò che di più prezioso è custodito nel territorio, partendo dalle reliquie di Santo Stefano Protomartire, fino a quel momento conservate nell’abbazia di Monopoli. Allontanarle dalla costa e spostarle nell’entroterra sembra essere l’unica soluzione possibile: Putignano, perfetta per la sua posizione, viene scelta come meta del trasferimento. Il 26 dicembre 1394 le reliquie, accompagnate da un corteo sacro, vengono traslate nella chiesa di Santa Maria la Greca, lì, dove tutt’oggi sono ancora custodite. È in questo momento che la storia si intreccia alla leggenda, il sacro al profano: il racconto, tramandato dalla tradizione orale, vuole che i contadini di Putignano impegnati nell’innesto delle viti con la tecnica della propaggine, al passaggio della processione abbandonassero campi e lavoro per accodarsi festanti al corteo, ballando, cantando e improvvisando versi satirici in vernacolo. Nasce così la Festa delle Propaggini, quella che da 622 anni ogni 26 dicembre segna l’inizio del Carnevale più lungo d'Italia nonché più antico d'Europa: il Carnevale di Putignano

Non va certamente dimenticata la teoria di alcuni studiosi, che affonderebbe le radici del Carnevale di Putignano negli ultimi secoli a.C., al tempo in cui la città era colonia della Magna Grecia e frequenti erano i riti propiziatori verso il dio Dioniso. In questo caso, il 1394 rappresenterebbe il passaggio di “cristianizzazione” di una festa pagana già esistente.

È solo nella prima metà del ‘900 che la maestranza artigianale del paese fa il suo ingresso da protagonista nel Carnevale di Putignano, mettendo arte, passione e competenza a totale disposizione del ludico spasso carnascialesco. Con il tempo, i piccoli carretti sormontati da pupazzi di paglia e stracci, lasciano il posto ai primi carri allegorici dall’anima in ferro e il rivestimento di carta. La sfilata dei carri richiama l’intero paese e diverte tutti i ceti, il Carnevale, non più appannaggio esclusivo dei contadini, chiama chiunque a buttarsi nella mischia: è la festa di tutti. Il trionfo della cartapesta si raggiunge negli anni ’50 con l’introduzione di innumerevoli tecniche lavorative; al filo di ferro e alla carta di giornale inizia ad affiancarsi la lavorazione dell’argilla, facilmente reperibile in loco a basso costo.

Dal 26 dicembre al martedì grasso, è un susseguirsi di riti, tradizioni, sfilate e processioni, in un continuo fondersi e alternarsi di sacro e profano. Ne è un esempio il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano e delle Propaggini, così come il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate ma anche inizio degli appuntamenti del carnevale dai ritmi più sfrenati. Da questo momento l’avvicendarsi delle settimane è segnato dalla centralità dei giovedì: se in passato il giovedì era sinonimo di banchetti e balli in maschera nei sottani del centro storico, i cosiddetti jos’r, oggi è sinonimo di dissacrante satira sociale. Ogni giovedì mira a portare sul palco una storia e un gruppo sociale ben preciso: in un ordine assolutamente immutabile si parte con i Monsignori, per poi continuare con i Preti, le Monache, i Vedovi, i Pazzi (ovvero, i giovani non ancora sposati), le Donne sposate e dulcis in fundo i Cornuti (gli Uomini sposati), in un appuntamento curato dall’Accademia delle Corna, caratterizzato proprio dal goliardico rito del taglio delle corna. Di giovedì in giovedì, di tradizione in tradizione, di carro in carro, si arriva al martedì grasso, giorno di chiusura del Carnevale e del gran finale in notturna. I 365 rintocchi della Campana dei Maccheroni scandiscono ufficialmente la fine dei bagordi e l’inizio della Quaresima.

 

Dal sito web del Carnevale di Putignano

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

DOVE

Centro storico di Putignano (BA)

 

APPUNTAMENTI

Giovedì 17 gennaio - Sant’Antonio Abate - “Il giovedì dei monsignori”

  • - Ore 15 presso l'Azienda Agricola Polignano Maria Maddalena, Putignano: Tradizionale benedizione della stalla e della mozzarella
  • - Ore 19.30: RADIO JP “Ogni maledetto giovedì” - Radio Juso Parata, il programma radiofonico dedicato al Carnevale di Putignano

Giovedì 24 gennaio - “Il giovedì dei preti”

  • - Ore 19.30: RADIO JP “Ogni maledetto giovedì” - Radio Juso Parata

Giovedì 31 gennaio - “Il giovedì delle monache”

  • - Ore 19.30: RADIO JP “Ogni maledetto giovedì” - Radio Juso Parata

Sabato 2 febbraio

  • - Ore 20: Partenza da Corso Garibaldi
  • - Ore 20.30: Arrivo in Piazza Plebiscito - Festa dell’Orso a cura dell’Associazione Teatrale “Hybris”

Giovedì 7 febbraio - “Il giovedì delle vedove”

  • - Ore 17 presso il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro, Piazza Plebiscito: Bi.A Letture a Palazzo, incontri di lettura ad alta voce per bambini da 3 a 8 anni a cura dell’Assessorato alla Cultura Comune di Putignano
  • - Ore 19.30: RADIO JP “Ogni maledetto giovedì” - Radio Juso Parata

Giovedì 14 febbraio - “Il giovedì dei pazzi”

  • - Ore 17 presso il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro: Bi.A Letture a Palazzo
  • - Ore 19.30: RADIO JP “Ogni maledetto giovedì” - Radio Juso Parata

Sabato 16 febbraio

  • - Ore 16.30 presso il Coworking Barsento10, Via Porta Barsento 10, centro storico: LiberArte! Laboratorio di cartapesta per bambini a cura di Gesi Bianco. Info e prenotazioni 328 8939456
  • - Ore 18.30 e ore 21 presso il Circo Paniko, Foro Boario: Gran Cabaret Paniko. Spettacolo circense - rigorosamente senza animali - che fonde tecniche circensi, musica, teatro, danza e acrobatica. È consigliata la prenotazione al numero 333 6298118
  • - Ore 19.30 presso il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro: Inaugurazione “Lo spettacolo della cartapesta. Tra arte e tradizione”, mostra bozzetti del Carnevale di Putignano

Domenica 17 febbraio - PRIMO CORSO MASCHERATO

  • - Dalle ore 10 alle ore 14: Apertura straordinaria del Museo Diffuso del Carnevale di Putignano a cura di Centro Internazionale di Ricerca e Studi su Carnevale Maschera e Satira. Info e prenotazioni 327 8957407
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato:
    • - Agenzia Frog: I Bigodini. Intrattenimento, animazione e giochi per bambini e adulti
    • - Info Point In Music. Intrattenimento e animazione by Enzo Calabritta
    • - Dance Show. Danze e balli di gruppo in attesa dei giganti di cartapesta a cura di Scenart di Chiara Labalestra
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato e centro storico: Propagginanti in Tour. La magia dell’antico rito delle Propaggini tra canti popolari e tradizioni contadine
  • - Ore 11 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Ore 11.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Ore 15.30: INIZIO PARATA. Apre la sfilata il gruppo mascherato LIBERI DI SOGNARE a cura di palestra JoyFit in collaborazione con Associazione AVIS. “Disturberanno” il corteo mascherato i Fratelli Lo Tumulo
  • - Ore 15.30: RADIO JP - Radio Juso Parata
  • - Ore 19.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Dalle ore 20 in Piazza Principe di Piemonte: DJs From Mars, DJ-set bastard pop/alien electro. In apertura musica e intrattenimento a cura di DJ Frog

Lunedì 18 febbraio

  • - Ore 10 e ore 12 presso il Circo Paniko, Foro Boario: Una mattina al circo. Spettacolo circense - rigorosamente senza animali - dedicato agli alunni delle scuole primaria e secondaria di primo grado 
  • - Ore 19 presso il Circo Paniko: Presentazione racconto teatrale illustrato “Farinella e l’asteroide”. Racconto teatrale di Dino Parrotta, ilustrazioni Angela Perrini

Martedì 19 febbraio

  • - Ore 10 e ore 12 presso il Circo Paniko: Una mattina al circo
  • - Dalle ore 18 alle ore 21 presso il Circo Paniko: Veglioncino di Farinella. Animazione, divertimento e balli dedicati ai più piccoli

Mercoledì 20 febbraio

  • - Ore 10 e ore 12 presso il Circo Paniko: Presentazione racconto teatrale illustrato “Farinella e l’asteroide” dedicato alle classi 3^-4^-5^ scuola primaria
  • - Ore 18.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko

Giovedì 21 febbraio - “Il giovedì delle donne sposate” 

  • - Ore 10 e ore 12 presso il Circo Paniko: Presentazione racconto teatrale illustrato “Farinella e l’asteroide”
  • - Ore 17 presso il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro: Bi.A Letture a Palazzo
  • - Dalle ore 18 alle ore 20: Il veglioncino dei bambini. Animazione, divertimento e laboratori creativi dai 3 ai 10 anni a cura dell’Associazione Onlus Auxesia. Info e prenotazioni 392 2631014
  • - Ore 19.30: RADIO JP Radio juso parata - “Ogni maledetto giovedì”
  • - Dalle ore 19.30 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r” - Balli, maschere e gastronomia nei vicoli e nei bassi del centro storico a cura dell’Associazione “Trullando”

Venerdì 22 febbraio

  • - Ore 18.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Ore 18.30 presso il Polo Liceale “Majorana Laterza”, s.c. Foggia La Rosa: Il Carnevale Possibile. Incontro con Elsa Fornero e presentazione del libro “Chi ha paura delle riforme. Illusioni, luoghi comuni e verità sulle pensioni”. In collaborazione con il festival de Il Libro Possibile
  • - Ore 21 presso il Teatro Sala Margherita, Via Cappuccini 28: "Farinella fra cani e gatti", commedia carnascialesca con musica dal vivo della tradizione popolare. Ideazione, testo e regia: Dino Parrotta, Teatro dei Leggeri. Produzione: Fondazione Carnevale di Putignano
  • - Ore 21 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko

Sabato 23 febbraio

  • - Ore 16 presso il Centro Sociale Polivalente per Anziani, Via Gianfedele Angelini 26/L: 1° Torneo di Burraco Pet Friendly del Carnevale degli Animali di Putignano. Il ricavato sarà devoluto all’associazione SOS Adozioni4zampe Onlus
  • - Dalle ore 16 alle ore 20: Visita agli Hangar dei giganti di cartapesta in collaborazione con l’Associazione Lavori dal Basso APS. Info e prenotazioni 327 8957407
  • - Ore 16.30 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Ore 18.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Dalle ore 19.30 alle ore 21.30: Il veglioncino dei bambini
  • - Ore 21 presso il Teatro Sala Margherita: "Farinella fra cani e gatti"
  • - Ore 21 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Ore 22.30 presso il Circo Paniko: Festa In Maschera con l'Orchestra del Circo. Info 333 6298118

Domenica 24 febbraio - SECONDO CORSO MASCHERATO 

  • - Dalle ore 10 alle ore 14: Apertura straordinaria Museo Diffuso del Carnevale di Putignano
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato: Agenzia Frog: I BigodiniInfo Point In MusicDance Show
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato e centro storico: Propagginanti in Tour
  • - Ore 11 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Ore 11.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Ore 15.30: INIZIO PARATA. Apre la sfilata il gruppo mascherato LIBERI DI SOGNARE a cura di palestra JoyFit in collaborazione con Associazione AVIS. Spettacolo danzante a cura dell’Associazione Teatrale “Hybris”. “Disturberanno” il corteo mascherato i Fratelli lo Tumulo
  • - Dalle 12 alle 24 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r”
  • - Ore 19.30 presso il Circo Paniko: Gran Cabaret Paniko
  • - Dalle ore 20 in Piazza Principe di Piemonte: STASH from The Kolors - DEEJAY SET London Calling. Con la partecipazione di Mirkolino vocalist e Kamy Aksell DJ. In apertura musica e intrattenimento a cura di DJ Frog

Giovedì 28 febbraio - “Il giovedì dei cornuti”

  • - Dalle ore 9 presso il Palazzo Vescovile, Melfi: Inaugurazione "Il Carnevale e il mediterraneo. Maschera e cibo", convegno internazionale di studi organizzato da Regione Puglia e Fondazione Carnevale di Putignano
  • - Ore 17 presso il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro: Bi.A Letture a Palazzo
  • - Ore 18 per le vie Cittadine (P.zza Aldo Moro-Centro storico-Porta Barsento-Estramurale a levante-Corso Umberto): "C’era una volta… U’ ndond’r" a cura di Istituto Comprensivo “G. Minzele -. G. Parini”
  • - Dalle ore 18 alle ore 20 in P.zza Plebiscito e P.zza Santa Maria La Greca: Mille maschere per Farinella a cura del Consiglio Comunale dei Ragazzi
  • - Dalle ore 18 alle ore 20: Il veglioncino dei bambini
  • - Ore 19.30: RADIO JP Radio Juso Parata - “Ogni maledetto giovedì”
  • - Dalle ore 19.30 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r”

Venerdì 1 marzo

  • - Dalle ore 9 presso la Biblioteca Polo Liceale "Majorana Laterza": "Il Carnevale e il mediterraneo. Maschera e cibo"

Sabato 2 marzo

  • - Dalle ore 9 presso il Teatro Sala Margherita: "Il Carnevale e il mediterraneo. Maschera e cibo"
  • - Ore 12 presso il Chiostro comunale: Uniti per il record. Start dell’ultimo tentativo di record di Vito Intini, 24 ore su tapis roulant a cura dell’ASD Amatori Putignano
  • - Ore 15 con partenza da Corso Umberto I: 9ª Staffetta dei Ragazzi a cura dell’ASD Amatori Putignano
    Dalle ore 16.00 alle ore 20: Visita agli Hangar dei giganti di cartapesta
  • - Ore 16.30 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Ore 19 presso il Polo Liceale “Majorana Laterza”: Incontro con l’autore - PIF al Carnevale di Putignano. Presentazione del libro “... che Dio perdona a tutti”
  • - Ore 18.30 con partenza da Corso Umberto I: 25ª Staffetta di Carnevale a cura dell’ASD Amatori Putignano
  • - Dalle ore 19.30 alle ore 21.30: Il veglioncino dei bambini
  • - Ore 20 presso il Salone sottostante Chiesa San Domenico: Serata danzante a cura di Azione Cattolica Italiana - San Pietro Apostolo Putignano
  • - Dalle ore 19.30 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r”

Domenica 3 marzo - TERZO CORSO MASCHERATO

  • - Dalle ore 10 alle ore 14: Apertura straordinaria Museo Diffuso del Carnevale di Putignano
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato: Agenzia Frog: I BigodiniInfo Point In MusicDance Show
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato e centro storico: Propagginanti in Tour
  • - Dalle ore 9.30 alle ore 15.30 in Via Porta Barsento, Largo Fra’ Leone, P.zza S. Stefano Piccolo, Centro storico: “Aspettando la sfilata: La lunga tavola di dame e cavalieri”, mercatino medievale, giocoleria, falconeria, tavolata medievale a cura dell’Associazione “Porta Barsento”
  • - Dalle ore 10.30 lungo il percorso mascherato: Dog Village, esibizioni di Agility Dog, dimostrazioni di comportamento e consigli utili per l’educazione del cane a cura di Nicola Ratti - K1 DOG, School, Sport & Fun. 4zampe in passerella, sfilata a cura dell’associazione SOS Adozioni4zampe Onlus
  • Carnevale in Vespa, raduno vespa a cura di Pietro Bianco
  • - Ore 11 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Ore 12 presso il Chiostro comunale: Uniti per il record
  • - Ore 15 lungo il percorso mascherato: La Xaranga del Xubec, street band dalle Baleari in “Swingbalkanicircus Carnaval”
  • - Ore 15.30: INIZIO PARATA. Apre la sfilata il gruppo mascherato LIBERI DI SOGNARE a cura di palestra JoyFit in collaborazione con Associazione AVIS. “Disturberanno” il corteo mascherato i Fratelli lo Tumulo
  • - Ore 15.30: RADIO JP Radio Juso Parata
  • - Dalle ore 12 alle ore 24 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r”
  • - Dalle ore 20 in Piazza Principe di Piemonte: Clementino Showcase. In apertura DJ-set. In collaborazione con Autodromo Club

Lunedì 4 marzo

  • - Dalle ore 16.00 alle ore 20: Visita agli Hangar dei giganti di cartapesta
  • - Ore 19 per le vie cittadine: Estrema Unzione del Carnevale a cura dell’Associazione Argo
  •  - Ore 19.30 presso Dimora Mazzaro, SS 172 Turi-Putignano km 14: “A dej d Minz”, cena con ballo e animazione a cura del gruppo “Panama band” a cura del Comitato Festa Patronale in onore di Santo Stefano

Martedì 5 marzo - QUARTO CORSO MASCHERATO

  • - Ore 11 presso il Coworking Barsento10: LiberArte!
  • - Dalle ore 17 lungo il percorso mascherato: Info Point In Music
  • - Dalle ore 19 alle ore 24 presso il Centro storico: “Carnevale N'de Jos’r”
  • - Ore 18.30 lungo il percorso mascherato: La Xaranga del Xubec
  • - Ore 19: INIZIO PARATA. Apre la sfilata il gruppo mascherato LIBERI DI SOGNARE - A cura di palestra JoyFit in collaborazione con Associazione AVIS. “Disturberanno” il corteo mascherato i Fratelli Lo Tumulo
  • - A seguire per le vie cittadine: Funerale del Carnevale a cura dell’Associazione Argo
  • - Ore 21.30 presso Largo Porta Nuova: Estrazione numeri vincenti della Lotteria del Carnevale
  • - Ore 22.30 in Piazza Principe di Piemonte: La Campana dei Maccheroni a cura dell’Associazione La Zizzania
  • - Ore 22.30 presso l'Auditorium San Filippo Neri, Viale della Repubblica 29: Carnival Night Circus con Umberto Smaila a cura dell’associazione culturale Il Tassello Mancante

Dal 17 febbraio

  • - Lungo “la Chiancata”, Centro Storico: Ogni foto vale - Archivio di famiglia del Carnevale di Putignano. Installazione realizzata su supporti in materiale ecosostenibile, realizzata attraverso materiale fotografico messo a disposizione dalla cittadinanza sul tema “Carnevale di Putignano” a cura di Coopera e della visual artist Arianna Ancona

 

INGRESSO ALLA MANIFESTAZIONE

  • - Ordinario:
    • - Prevendita (dal 1 al 31 gennaio): 8,00 € 1° sfilata - 10,00 € 2°, 3° e 4° sfilata
    • - Prevendita (dal 1 febbraio): 11,00 € tutte le sfilate
    • - Botteghino: 12,00 €
  • - Abbonamento 4 corsi mascherati (acquistabili c/o Fondazione Carnevale):
    • - Intero: 20,00 € (dal 1 gennaio al 16 febbraio)
    • - Ridotto (da 11 a 13 anni): 15,00 € (dal 1 gennaio al 16 febbraio)
  • - Ridotto ragazzi (da 11 a 13 anni) prevendita-botteghino: 8,00 €
  • - Speciale comitive (min 25 persone, 1 biglietto omaggio) botteghino: 10,00 € cad.
  • - Ridotto forze dell'ordine botteghino: 8,00 €
  • - Tribuna numerata (acquistabili online o c/o Fondazione Carnevale):
    • - Prevendita 22,00 € (biglietto d'ingresso compreso, Piazza XX Settembre)
    • - Prevendita 22,00 € (biglietto d'ingresso compreso, Piazza Aldo Moro)
  • - Speciale disabile botteghino: 8,00 € (accompagnatore gratuito)
  • - Serale adulto (dalle 18 per il 17/02, il 24/02 e il 03/03, da 14 a 64 anni) botteghino: 5,00 €
  • - Ridotto over 65 botteghino: 8,00 €
  • - Speciale famiglia (genitori e ragazzi) prevendita-botteghino:
    • - 24,00 € (3 componenti nucleo famigliare)
    • - 32,00 € (4 componenti nucleo famigliare)
    • - 40,00 € (5 componenti nucleo famigliare)
    • - 48,00 € (6 componenti nucleo famigliare)

Listino completo

Compra qui il tuo biglietto

 

COME ARRIVARE

Aree di parcheggio

  • - Parcheggio zona industriale: parcheggio per auto e bus. Prevista navetta solo da questo parcheggio
  • - Parcheggio Via De Miccolis: parcheggio per auto
  • Parcheggio Campo Sportivo Torino 49: parcheggio per auto
  • Parcheggio Ex Liceo Laterza - Strada Statale 172: parcheggio per bus
  • Parcheggio Area Cimitero - Via Castellana 5: parcheggio per auto
  • Parcheggio Viale Cristoforo Colombo: parcheggio per auto
  • - Parcheggio Parco Grotte: parcheggio per camper
  • - Parcheggio S.m. Statale Stefano da Putignano - Via Giambattista Carafa Balì: parcheggio per auto e bus

Costi parcheggi

I biglietti d’ingresso alle sfilate non comprendono i parcheggi custoditi a pagamento. Il costo delle aree attrezzate a parcheggio obbligatorie e non custodite è di 5 € per le auto, 25 € per il camper e 50 € per il pullman.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Fondazione Carnevale di Putignano

Via Conversano, 3/F - 70017 Putignano (BA)

Tel 080 4911532

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.carnevalediputignano.it

 

Comune di Putignano

Via Roma, 8 - 70017 Putignano (BA)

Tel 080 4056111

www.comuneputignano.it 

 

Foto tratte dal sito web del Carnevale di Putignano

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui