• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La Festa del Rinascimento

20^ edizione - dall'8 al 23 giugno 2019

 

Scrupolosa fedeltà storica e forte coinvolgimento degli abitanti. Sono questi gli ingredienti della Festa del Rinascimento di Acquasparta, rievocazione che omaggia la figura di Federico Cesi - duca del piccolo borgo umbro e fondatore, nel 1603, dell’Accademia dei Lincei - in programma dall'8 al 23 giugno, con sfilate in costumi d’epoca, giostre cavalleresche, spettacoli, convegni e le immancabili taverne tipiche.

La festa, riproponendo la realtà urbana dell’antica Acquasparta, si articola in un susseguirsi di manifestazioni che coinvolgono l’intera città, per l’occasione ripartita in tre contrade: Ghetto, Porta Vecchia e San Cristoforo.

Le contrade, sfidandosi nello svolgimento delle diverse gare, si contendono il Palio finale consistente nelle chiavi della città di Acquasparta.

Le gare in questione sono:

  • Il “piatto rinascimentale”, che verte nella proposizione di piatti tipici del ‘600
  • Il "teatro di contrada", in cui ciascuna contrada propone al pubblico uno spettacolo teatrale
  • La Giostra della Lince, torneo cavalleresco
  • Il Grande Gioco dell’Oca, una riproposizione vivente del gioco da tavolo

I fasti della Festa si chiudono con il “Corteo dei doni”, un’imponente sfilata in costume seicentesco accompagnata dagli sbandieratori e dai musici delle diverse contrade.

 

Ufficio Stampa Pubblicom

 

  • 1
  • 2

 

APPUNTAMENTI

Sabato 8 giugno

  • - Dalle ore 19, Corso dei Lincei: Il ristoro del Principe. Degustazione di prodotti tipici del territorio
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: Il grande corteo delle Contrade. Corteo storico con ospiti speciali gli Sbandieratori di Amelia

Domenica 3 giugno

  • - Ore 19.30: Apertura taverne
  • - Ore 22, Piazza Federico Cesi: “Aurora”, grande spettacolo del Piccolo Nuovo Teatro

Lunedì 10 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Il Rinascimento per le scuole medie
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: "Il dono della Contrada di San Cristoforo", spettacolo in piazza

Martedì 11 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Il Rinascimento per le scuole medie
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: "Il dono della Contrada di Porta Vecchia", spettacolo in piazza

Mercoledì 12 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Il Rinascimento per le scuole medie
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: "Il dono della Contrada del Ghetto", spettacolo in piazza

Giovedì 13 giugno

  • - Ore 18.30, Chiesa di Santa Cecilia: Concerto di Musica Sacra Rinascimentale
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: La Giostra dei Tamburi Sonanti, sfida tra i tamburini delle tre Contrade. Spettacolo degli Sbandieratori di Sangemini

Venerdì 14 giugno

  • - Ore 18, Palazzo Cesi - Sala del Trono: Incontro "I paesaggi umbri del Rinascimento: tutela e valorizzazione"
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: “E festa sia!”, rievocazione del banchetto alla corte di Federico Cesi. A seguire "Il Piatto Rinascimentale", gara gastronomica tra le Contrade

Sabato 15 giugno

  • - Ore 18, Palazzo Cesi - Sala del Trono: Convegno/degustazione "Il miele: dall'Apiarium di Federico al palato in un percorso storico-sensoriale lungo secoli"
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 22, Piazza Federico Cesi: "Luce", grande spettacolo della Compagnia dei Folli

Domenica 16 giugno

  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: “Tarocchi”, grande spettacolo dei Materiaviva

Lunedì 17 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Laboratorio per bambini
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: Il Teatro di Contrada. La Contrada di San Cristoforo presenta "Les farces du Moyen Age" di autore anonimo

Martedì 18 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Laboratorio per bambini
  • - Ore 21.30 in Piazza Federico Cesi: Il Teatro di Contrada. La Contrada Porta Vecchia presenta "Clizia" di Macchiavelli

Mercoledì 19 giugno

  • - Ore 17, Palazzo Cesi: Laboratorio per bambini
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: Il Teatro di Contrada. La Contrada del Ghetto presenta "Sogno di una notte di mezza estate" di Shakespeare

Giovedì 20 giugno

  • - Ore 18, Palazzo Cesi - Sala del Trono: Presentazione del libro "La cucina del Rinascimento" (Salazar)
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: Piccoli tamburini. A seguire "Breathe", spettacolo del duo "Fuoco e Affini"

Venerdì 21 giugno

  • - Ore 18, Palazzo Cesi: Concerto "Fantasie cortesi: il liuto rinascimentale tra Italia e Inghilterra" (Cerasani)
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Piazza Federico Cesi: Gioco dell'Oca Piccola, gara tra i piccoli contradaioli

Sabato 22 giugno

  • - Ore 18, Palazzo Cesi - Sala del Trono: Convegno "Significato e portata della rivoluzione Lincea" (Conti, Antiseri, Mantovani)
  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30, Federico Cesi: Il Grande Gioco dell'Oca

Domenica 23 giugno

  • - Dalle ore 18 alle 20: Turista x caso
  • - Ore 21.30: Il Corteo finale. Consegna dei premi, proclamazione della Contrada vincitrice e consegna del Palio

 

PER INFO

Organizzatori:

Ente Festa del Rinascimento ad Acquasparta

Via Mazzini, 7 - 05021 Acquasparta (TR)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ilrinascimentoadacquasparta.it

 

Pubblicom - Ufficio Stampa e Comunicazione

Corso del Popolo, 5 - 05100 Terni

Cell 340 3295278

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.pubblicomweb.it

 

Comune di Acquasparta

Corso Umberto I - 05021 Acquasparta (TR)

Tel 0744 944811

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.acquasparta.tr.it

 

Hanno collaborato con noi:

Pamela Persichini (Direzione Generale Pubblicom)

Foto tratte dalla pagina Facebook ufficiale della Festa del Rinascimento 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui