• 1
  • 2

 

  • 1
  • 2

 

Antica Fiera del Cappone

dal 15 al 16 dicembre 2019

 

Le origini della fiera risalgono al periodo del passaggio in Italia di Napoleone quando i mezzadri portavano in dono per Natale una coppia di capponi ai proprietari dei terreni da loro coltivati. La squisita carne del cappone compariva già sulle tavole dei nostri antenati. Ogni anno, all’avvicinarsi del Natale, Morozzo dedica al cappone una Fiera che è diventata negli anni una grande manifestazione, con un ricco e colorito mercato affiancato da momenti culturali.

Il piccolo paese dalle antiche origini, a metà fra Cuneo e Mondovì, è l’indiscussa capitale regionale del cappone, il delizioso galletto castrato allevato secondo un ferreo regolamento. Il Cappone di Morozzo deve essere allevato a terra: libero nell’aia o nell’ambito di recinzione adeguata che garantisca una superficie minima di cinque metri quadrati a capo. Viene castrato chirurgicamente prima che abbia raggiunto la maturità sessuale e macellato ad un’età di almeno 220 giorni; dopo la capponatura deve essere ingrassato per un periodo di almeno 77 giorni. La razza utilizzata per la produzione del tradizionale Cappone di Morozzo è la nostrana biotipo scuro di Cuneo.

Dal 1999 il Cappone di Morozzo è stato dichiarato primo Presidio Slow Food che, con questa iniziativa, ha inteso salvare e promuovere un prodotto agroalimentare qualitativamente eccellente e sostenere la piccola economia di un paese che da sempre lega il suo nome a questo animale e alla fiera invernale.

L’antica Fiera è soprattutto un appuntamento che valorizza e mantiene vive tradizioni, consuetudini ed un ricco patrimonio culturale di cui l’allevamento del Cappone di Morozzo è una preziosa eredità. Le donne sono depositarie del perpetuarsi di questa tradizione e per loro, in special modo, sono sempre stati motivo di vanto ed orgoglio i premi conquistati nel giorno della fiera, a coronamento di un paziente lavoro iniziato in primavera con la schiusa dei pulcini.

 

Il Consorzio di Tutela e Valorizzazione del Cappone di Morozzo

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2019 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1

 

APPUNTAMENTI

Lunedì 9 dicembre

  • - Ore 20.30, presso sala “L’incontro” di Via Aldo Viglione, 1: L’Opera Pia Peyrone incontra il Cappone di Morozzo: “Presentazione del progetto di ristrutturazione della cascina San Quirico”

Mercoledì 11 dicembre

  • Ore 20.30, presso la sala “L’Incontro” di Via Aldo Viglione, 1: Serata con il meteorologo LUCA MERCALLI - “Come affrontare la crisi climatica: Energia, Alimentazione, Trasporto e Consumi”

Giovedì 12 dicembre

  • - Ore 20.30, presso le Scuderie del Castello di Morozzo: CENA DI GALA DEL CAPPONE interpretata dallo Chef Matteo MONTI (prenotazioni entro il 05/12/2019 al 339 1717967)

Domenica 15 dicembre - Fiera Regionale del Cappone

  • - Ore 10.30: Apertura ed inaugurazione Fiera con la partecipazione della Filarmonica Morozzese
  • A seguire:
    • - Consegna del Cappone d’Oro di Morozzo - 1° edizione del premio che verrà conferito a Carlin Petrini, fondatore del primo Presidio SLOW FOOD
    • - Riconoscimenti per meriti speciali a Morozzesi che si sono distinti nell’anno 2019
    • - ASTA DEL CAPPONE presso Piazza Carlo Barbero dalle ore 8
    • - In occasione dei 20 anni dalla fondazione, “Il Cappone di Morozzo”, primo presidio SlowFood, incontra i Presidi d’Italia
    • - Grande Mercato con esposizione e vendita dei prodotti di eccellenza delle nostre terre
    • - Esposizione macchine agricole
    • - Bus-navetta dalle 10 alle 16 per consentire la visita contemporanea delle due fiere: Cappone di Morozzo e Bue di Carrù. (Partenza/Arrivo: Via Eula)
    • - Sotto il “Pelerin” si potranno gustare il cappone ed altri prodotti tipici preparati dalla Pro Loco Morozzo (per informazioni: 346 8636260)
  • - Dalle ore 14.30 in Piazza Carlo Barbero:
    • - Show di BMX Freestyle con Alessandro Barbero direttamente dal Cirque Du Soleil e il Kobra BMX Team
    • - Esibizione musicale itinerante del gruppo occitano “Descarpentats” e dei ballerini in costume “Gli Artüsin”
  • - Ore 15: I bambini sono invitati a partecipare al laboratorio “Mani in pasta” sotto la struttura coperta: “Impariamo a fare i tajarin”

Per tutta la giornata della Fiera il gruppo Alpini di Morozzo proporrà caldarroste e vin brulè.

Lunedì 16 dicembre

  • - Dalle ore 7.30, presso Piazza Carlo Barbero:
    • - Esposizione dei “Capponi di Morozzo”, le pule e i volatili da cortile
    • - Esposizione delle macchine agricole e tradizionale GRANDE FIERA-MERCATO
  • - Ore 11:
    • - Premiazione del concorso “Raccontami la storia del Cappone” rivolto ai bambini e ai ragazzi della scuola materna, primaria e secondaria di primo grado
    • - Consegna Borse di Studio donate dall’Opera Pia Vincenzo Peyrone
  • - Ore 11.30: PREMIAZIONE DELLE MIGLIORI COPPIE DI CAPPONIPREMIAZIONE DELLE MIGLIORI COPPIE DI GALLI E GALLINE

Durante il periodo della Fiera, ogni lunedì e giovedì sera, si svolgerà il Tradizionale Torneo a Bocce del Cappone presso la Bocciofila Comunale. La finale sarà disputata sabato 21 dicembre.

 

Scarica QUI il programma completo

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatore:

Comune di Morozzo

 

Consorzio di Tutela e Valorizzazione del Cappone di Morozzo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.capponedimorozzo.it

 

Comune di Morozzo

Via Bongioanni, 4 - 12040 Morozzo (CN)

Tel 0171 772001

www.comune.morozzo.cn.it

 

Hanno collaborato con noi:

Mauro Fissore (sindaco), Giovanna Mellano (presidente del Consorzio di Tutela e Valorizzazione del Cappone di Morozzo)

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui