• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

  

Mostra Nazionale della Toma di Lanzo

e dei formaggi d'Alpeggio

dall'8 al 10 e 16-17 luglio 2022

 

Il piccolo comune di Usseglio si trova nella parte più alta della Valle di Viù, circondato da creste tra le più imponenti della regione, dove il prezioso rapporto tra abitanti e territorio rivive in ogni attività dal quotidiano agli eventi di promozione. Ne è testimone la Mostra Nazionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio, considerata una tra le manifestazioni più importanti delle Valli di Lanzo e del Piemonte.

Qui la migliore produzione lattiero-casearia, non solo locale, incontra il consumatore finale in due fine settimana dove circa un centinaio di produttori provenienti dal Piemonte e da numerose regioni italiane propongono degustazioni di formaggi e di prodotti tipici, accanto ad una sempre più ricca esposizione di oggetti di artigianato e delle tradizioni locali. Dall'8 al 10 ed il 16 e 17 luglio la maratona culinaria in quota alternerà con assaggi, incontri, visite guidate agli alpeggi della zona e workshop i partecipanti alla scoperta dei prodotti caseari tipici delle valli, dalla Toma di Lanzo a quella del Lait Brusc, in abbinamento a salumi e vini della provincia. Questo programma e l’elevato standard qualitativo hanno permesso in questi anni alla Mostra di espandere la promozione e l’interesse verso un turismo fatto di appassionati di enogastronomia, cultura e natura (ma anche buon vivere), dimostrando di essere ormai divenuta una tradizione importante per favorire la conoscenza delle Valli di Lanzo anche per i bambini.

Protagonista anche il salame di Turgia, tipico di queste valli, preparato con le parti più pregiate della carne di vacca. Il secondo weekend della manifestazione è difatti incentrato sulla Mostra bovina (barà valdostana, pezzata rossa, grigia alpina), ovina e caprina di razze alpine, tra cui in particolare la caprina Grigia delle Valli di Lanzo che si distingue per caratteristiche specifiche dalle razze caprine tradizionalmente allevate nelle valli piemontesi. Tra i vari assaggi e degustazioni, ricordiamo che sarà inoltre possibile gustare un “Risotto del Marghè” da record, preparato nel primo fine settimana con la Toma e nel secondo con salame di Turgia, in una padella gigante dal diametro di 2 metri.

Per altri eventi e per le vostre vacanze ad Usseglio potete visitare il sito turistico del Comune, oppure telefonare al 339 5315104 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2022 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

Con il patrocinio del Comune di Usseglio con il patrocinio del Comune di Usseglio

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

 

APPUNTAMENTI

Cinque giornate tra gusto, natura e cultura, con tanto divertimento per grandi e piccoli. Centro della manifestazione sarà la grande Mostra Mercato, con la Toma di Lanzo nel ruolo di protagonista, vera eccellenza di questo territorio e simbolo del prezioso lavoro dei margari, custodi silenziosi della cultura di montagna. A loro e a tutte le aziende valligiane sarà dedicato in fiera un padiglione ad hoc, dove si potrà utilizzare una speciale Tessera Punti: raggiunte le 50 euro di spesa, ogni visitatore riceverà in omaggio una borsa e un Buono del valore di 10 euro da utilizzare presso gli stessi espositori locali per altri acquisti.

Nell’evento però non solo prodotti locali: accanto a loro, le più diverse specialità piemontesi e il meglio del Wine & Food proveniente dalle varie regioni d’Italia; e poi Artigiani, Hobbisti, Mostre, Convegni, Cene Valligiane, Alpeggi Didattici, maxi Risottate, Street Food, Musica e Spettacolo per tutti.

Da non perdere le “Pedalate al sapore di Toma", una serie di escursioni guidate in bici con Apericena finale in alpeggio, e il gustosissimo “Street Food Montanaro”. Nella giornata di Sabato 16 Luglio, ad Usseglio ci saranno ad aspettarvi gli animali da cortile della “Fattoria in Fiera”, le attività del “Mani in pasta Day”, le musiche occitane e le incredibili “Avventure di Pinocchio”.

Domenica 17 Luglio sarà invece il momento della 18° “Mostra ovina, ovina, caprina di razze alpine”, con il ricco Mercato Agricolo e gli Stand delle Città Slow. Il tutto arricchito dal Food Show dedicato al Salame di Turgia, dalla premiazione dei capi migliori e da molti altri appuntamenti.

Ma la più grande novità di quest’anno arriva.. su 4 ruote! È la “Corriera della Toma”, la soluzione perfetta per lasciare a casa la macchina e godersi la giornata in totale relax, dimenticando il problema del traffico e del parcheggio. Nelle domeniche del 10 e del 17 Luglio, giornate clou dell'evento, sarà infatti attivo questo speciale servizio bus che partirà dalla Stazione di Torino Porta Susa (TO) alle ore 8.30, con ritorno da Usseglio alle ore 17.30.

L’iniziativa, che renderà l’evento davvero accessibile a tutti, è finanziato da Città Metropolitana di Torino, nell’ambito del PUMS, il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile, al fine di favorire gli spostamenti di gruppo limitando il traffico dei mezzi privati e di dare la possibilità di partecipare all'evento anche a chi non riesce a muoversi in auto.

Il servizio è gratuito, disponibile fino ad esaurimento posti! Per maggiori info e prenotazione posti, occorre contattare gli Uffici di Turismo Torino: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0125 618131

 

Venerdì 8 Luglio

  • alle ore 18.00 Inaugurazione ufficiale dell’evento, alla presenza del Sindaco di Usseglio e delle altre autorità del territorio regionale, con l’immancabile taglio della forma di Toma D.O.P. Apertura della Mostra Mercato con Degustazione presso gli Stand Enogastronomici delle varie specialità locali e dei “delicati e decisi” sapori di formaggio
  • dalle ore 19.00 prende il via anche lo Street Food presso l’area Country Village. I ristoranti del paese mettono in tavola una tipica Cena Valligiana
  • a scaldare la serata, musica dal vivo e, per i più giovani, Discoteca Mobile fin dalle 22.00. (Ingresso gratuito)

 

Sabato 9 Luglio

  • dalle ore 9.30 si entra nel vivo della festa con la riapertura della Mostra Mercato: oltre 100 Stand provenienti dal Piemonte e dalle più diverse regioni italiane dislocati tra Sala delle Eccellenze Valligiane, Piazza dei Sapori, Viale dell’Artigianato Tipico, Area Country Village & Street Food, Viale dell’Ingegno & Hobbisti
  • alle ore 12.30 tradizionale “Pranzo dell’Amicizia” organizzato nell’area Street Food
  • alle ore 16.00 presso il Museo Civico Alpino A. Tazzetti inaugurazione della Mostra “Di rifugio in rifugio. Scenari di alpinismo nelle Valli di Lanzo”, con scatti suggestivi di queste montagne
  • alle ore 15.00 e alle ore 17.00 in area fiera continua il divertimento anche per i ragazzi, grazie ai frizzanti Flash Mob “Do Re Mi” organizzati dall’ Accademia dello Spettacolo
  • dalle ore 20.00 riapre l’Area Street Food con birre, panini e altre golose tentazioni, mentre i ristoranti di Usseglio saranno pronti a deliziare i visitatori con le loro Cene Valligiane (prenotazione vivamente consigliata)
  • dalle ore 21.00 la serata si anima con il grande spettacolo musicale a cura dei TRELILU, che festeggeranno i loro 30 anni di carriera proprio ad Usseglio
  • Per tutta la giornata, per i più piccoli, Alpeggio Didattico, Mini passeggiate a cavallo a cura della scuderia “Lo sperone” di Gassino T.se e Laboratori: “Un’ora da casaro”, “Caccia al cacio”, “Dal fiocco di lana al fiore di feltro”

 

Domenica 10 Luglio

  • dalle ore 9.00 riapertura della Mostra Mercato
  • alle ore 11.15 e alle ore 16.00, presso il Country Village, un doppio appuntamento gourmet assolutamente da non perdere intitolato “A tavola. Formaggi e vini DOP del Piemonte: un matrimonio d’amore”: degustazione guidata di formaggi selezionati, serviti in abbinamento alle migliori etichette del territorio
  • dalle ore 12.00 i ristoranti del paese aspettano gli ospiti con il mitico “Pranzo del Margaro”, mentre in area fiera è il momento dell’immancabile “Gran Risottata al sapore di Toma e dei formaggi piemontesi” preparata dalla Pro Loco in una maxi padella di 2 metri di diametro! Ma non finisce qui.. Quest’anno i food lovers trovano in fiera un’altra gustosa novità: lo STREET FOOD MONTANARO, con taglieri di formaggi, salumi e altre chicche del territorio preparati e serviti appositamente per l’occasione dai produttori valligiani
  • alle ore 15.30 presso l’area mostre della fiera, presentazione del libro “Il sale delle capre” di Arduino Baietto
  • alle ore 14.30 e alle ore 17.00 il pomeriggio si accende di vitalità e musica con i Flash Mob “Do Re Mi” messi in scena dai ragazzi dall’Accademia dello Spettacolo
  • alle ore 16.00 presso l’area del Museo Civico Alpino A. Tazzetti, Concerto del “Coro PolEtnico”, diretto dai maestri Giorgio Guiot e Dario Ribechi, con voci provenienti dalle più diverse regioni italiane e nazioni, all’insegna della multiculturalità
  • alle ore 18.30 la serata si chiude con la tradizionale premiazione dello “Stand più bello”
  • Per tutta la giornata, per i più piccoli, Alpeggio Didattico, Mini passeggiate a cavallo a cura della scuderia “Lo sperone” di Gassino T.se e Laboratori: “Un’ora da casaro”, “Caccia al cacio”, “Dal fiocco di lana al fiore di feltro”

 

Sabato 16 Luglio

  • dalle ore 9.30 riprende l’evento con la Mostra Mercato e con l’esposizione degli animali da cortile della “Fattoria in Fiera” a cura dell’Associazione “Avicoli de la Vallée” di Aosta
  • In contemporanea, Convegno dal titolo “Nuovi modelli per gestire le risorse del territorio” con gli interventi di importanti luminari ed esperti del settore, nonché di Amministratori e Associazioni del territorio, per discutere insieme di tematiche chiave come ambiente, paesaggio ed economia
  • dalle ore 12.30 torna il tradizionale “Pranzo del Margaro” presso i ristoranti del paese e in area fiera
  • alle ore 16.00 prende il via un pomeriggio a misura di famiglia, grazie alle incredibili “Avventure di Pinocchio”, messe in scena dall’ Accademia dello Spettacolo
  • dalle ore 17.00 la festa si anima con la suggestiva “Notte della Curenta”, che vedrà esibirsi diversi gruppi franco – occitani al suono di ghironde, cornamuse e batteria. Lo spettacolo proseguirà fino a mezzanotte!
  • dalle ore 19.30 arriva la Cena Valligiana presso il Pala Toma; continua la distribuzione dei piatti più gustosi nell’area Street Food, anche in una originale versione “Agricola”
  • Per tutta la giornata, per i più piccoli, “Mani in pasta Day”: spostamento con il Trenino della Toma in Borgata Perinera per assistere alla Macinazione del Grano e rivivere insieme la suggestiva accensione del Forno Comunitario, un tempo utilizzato da tutti gli abitanti della borgata per cuocere le proprie forme di pane. Laboratori dedicati al Lievito naturale e alla preparazione di Pizze e Focacce. Inoltre:
    - alle ore 14.30 Incontro con l’Associazione Panificatori di Torino dedicato ai Grissini Stirati e ai Rubatà: impasti, farine e gli altri ingredienti; dimostrazione e cottura dei grissini
    - alle ore 15.00 “Mani in pasta piccoli chef!”: uno speciale laboratorio per coinvolgere tutti i bimbi presenti nella preparazione delle pigotte con cottura finale nel forno comunitario; ogni piccolo chef potrà così portarsi a casa un gustoso ricordo della festa
    Divertimento super garantito per grandi e piccoli!

 

Domenica 17 Luglio

  • Dalle ore 9.00 tornano gli animali da cortile della “Fattoria in fiera”
  • In contemporanea:
    - Inaugurazione della 18^ “Mostra Bovina, Ovina e Caprina di razze alpine” con la preziosa partecipazione degli allevatori del territorio e l’esposizione delle specie autoctone più importanti dell’area alpina, con particolare attenzione a quelle più rare o a rischio di estinzione. Tra le razze presenti, le bovine Valdostana e Pezzata Rossa, la Capra Camosciata delle Alpi “Roccaverano” e la Pecora Sambucana
    - Apertura dal grande Mercato Agricolo e delle Città Slow
  • alle ore 12.00 in area fiera e nei ristoranti di Usseglio si continua a deliziare il palato con il tradizionale “Disnè d’la Duminica” a base de “I sapori della carne”. Si ripete inoltre la Gran Risottata nella maxi padella preparata dalla Pro Loco, un vero must di questo evento
  • alle ore 15.00 presso il Parco della Villa del Conte Cibrario appuntamento letterario “Scrittori in alto”: dialogo-intervista in compagnia del noto scrittore Paolo Ruffilli (ingresso libero – prenotazione obbligatoria al 351 8080335 fino ad esaurimento posti)
  • Ad arricchire tutta la giornata, la speciale iniziativa aperta a tutti “Cantare Insieme”: un Laboratorio Musicale di canto creativo a più voci che vuole unire le lingue e le tradizioni minoritarie, in particolare quelle francoprovenzali, occitane e piemontesi. Il laboratorio è adatto a tutti, anche a chi non si è mai messo alla prova con il canto prima d’ora!
  • alle ore 18.00 Food Show dedicato al Salame di Turgia con una dimostrazione guidata a cura del celebre Bruno Novero. Il Maestro Macellaio presenta i tagli di carne, le spezie, l’impasto e il modo migliore per degustare questa eccellenza delle Valli di Lanzo dalle caratteristiche uniche
  • alle ore 18.30 l’evento si conclude con la Premiazione dei migliori capi presenti in Mostra e del “rudun” più originale

 

“Noi siamo quello che mangiamo”: la Toma di Lanzo e tutto il bello e il buono della montagna vi aspettano a Usseglio.. Non mancate!

 

 

PER INFO

Pro Loco Usseglio

c/o municipio Via Roma, 7 - 10070 Usseglio (TO)

Cell 347 3113981

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.sagradellatoma.it

 

Comune di Usseglio

Via Roma, 7 - 10070 Usseglio (TO)

Tel 0123 83702 - Fax 0123 83800

www.comune.usseglio.to.it 

 

 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui