• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 

 

Sagra del Cavolo Liscio

17 ottobre 2021

 

In posizione strategica a difesa dei territori appartenenti al Marchese del Monferrato, il castello del borgo di Moriondo Torinese fu fatto costruire all’inizio dell’anno mille dal vescovo Landolfo di Torino.

L’abitato divenne dunque un luogo di passaggio tra le terre monferrine e chieresi, iniziando così la sua storia tra i feudi del medioevo. La collina moriondese, dominata dal castello appartenuto anche all’industriale e sindaco del paese Virginio Bruno Tedeschi, fondatore della CEAT, raccoglie una comunità che negli anni ha voluto rilanciare ed animare il borgo attraverso feste e progetti di valorizzazione e promozione del territorio ad opera della Pro Loco creata nel 2001.

Dal 2003, ad esempio, la terza domenica di ottobre in occasione della Festa Patronale viene organizzata la Festa di Coj (la Festa del Cavolo Liscio), ormai divenuta una tradizione per tutta la zona e non solo. Questa manifestazione è nata dall’idea di rilanciare la coltivazione e consumazione del cavolo liscio, che è stato nei secoli passati non solo un prezioso prodotto legato all’economia agricola del paese, ma anche un ingrediente indispensabile della cucina tradizionale.

Migliaia di persone si recano ogni anno alla manifestazione per gustare i prodotti tipici locali a base di cavolo e secondo le ricette locali (pes ‘d cöj, minestra moriondese di cavolo, capönet, san craù, insalata di cavolo, torta di cavolo e cioccolato, frittelle dolci di cavolo), cucinati dai cuochi della Pro Loco presso lo stand gastronomico. Tante le iniziative che accompagnano la Festa, compreso il mercato del Coj, che ogni anno comprendono anche un gradito accenno al locale gruppo folcloristico: il Bel Cojè e la Bela Cojera.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2021 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1
  • 2
  • 3

 

APPUNTAMENTI

Domenica 17 ottobre

  • - Dalle 10 e per tutta la giornata - “Mercato del Coj” con prodotti tipici, dell’artigianato e mercatino delle cose vecchie
  • - Ore 10 - Mostra statica di attività di protezione civile ed emergenza sanitaria a cura dell’Associazione U.N.A.D.V., S.O.G.IT. di Moncalieri e Gruppo Alpini di Moriondo T.se
  • - Ore 10.15 - “Impariamo a conoscere gli uccelli rapaci” a cura di “La Cascina delle Ali
  • - Ore 10.30 - Santa Messa in onore del “Divin Salvatore
  • - Ore 11.30 - Apertura punto ristoro all’aperto con piatti a base di cavolo, panini, frittelle e torte di cavolo. Consumazione sul posto e possibilità di asporto
  • - Ore 15 - Dimostrazione di volo dei rapaci a cura di “La Cascina delle Ali

Nel pomeriggio musica itinerante con la “Streetband” della Filarmonica Chierese

Lunedì 18 ottobre

  • - Ore 10.30 - Santa Messa alla cappella del Divin Salvatore

 

PER INFO

Pro Loco di Moriondo Torinese

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.prolocomoriondotse.eu 

 

Comune di Moriondo Torinese

Piazza Vittorio Veneto, 1 - 10020 Moriondo Torinese (TO)

Tel 011 9876137

www.comune.moriondo.to.it

 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui