• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3

 

Sagra del Ciapinabò

dal 9 al 10 ottobre 2021

 

Carignano è uno di quei comuni che valorizzano la cintura torinese e, grazie alla sua storia, all’architettura ed al ricco ventaglio di prodotti enogastronomici, gode di ampia popolarità tra i viaggiatori.

Numerose le testimonianze ed i reperti storico-archeologici rinvenuti sul territorio, che consacrano il comune come florida colonia romana e restituiscono opere architettoniche di alto valore. Tante le chiese che fanno parte della storia cittadina, dove spicca quella dei Santissimi Giovanni Battista e Remigio (duomo) opera di Benedetto Alfieri, con il campanile neobarocco e le magnifiche opere d’arte.

Presenti anche diversi itinerari e percorsi adatti ad un turismo lento, con proposte per ogni epoca attraversata dal borgo ad opera di alcune associazioni locali. Tra queste, il Comitato Manifestazioni di Carignano ha invece puntato su cultura, divertimento e prodotti tipici.

Una trentina di anni fa scelse infatti come prodotto tipico della Città l’helianthus tuberosus o topinambur, in lingua piemontese “ciapinabò”, in quanto ingrediente fondamentale nell’assortimento di verdure che accompagna la classica bagna caöda: un modo semplice ed immediato per coinvolgere un pubblico vasto sempre alla ricerca di ogni singola affermazione delle identità regionali. Lo stesso prodotto povero, il ciapinabò, sta assumendo sempre di più le caratteristiche di una valida alternativa all’agricoltura e all’alimentazione tradizionale, alle prese con antichi problemi ma con nuove esigenze di una dieta sana ed equilibrata.

La Sagra del Ciapinabò, che nel 2021 si terrà dal 9 al 10 ottobre, diventa l’occasione per incontrare e far incontrare contadini e cultura accademica, cuochi, grandi cultori dell’enogastronomia e semplici neofiti, artisti ed artigiani insieme ai commercianti.

La collaborazione e gli scambi con altre realtà cittadine, anche europee, ha permesso dei tour e delle collaborazioni importanti che hanno portato a scambi gastronomici (ricette e prodotti derivati), ma anche a studi universitari su questo particolare tubero. Grazie a queste collaborazioni e sperimentazioni sono nati ad esempio i “ciafrit” (infarinato e fritto, dalla consistenza delle tradizionali chips) e le collaborazioni con svariate manifestazioni e sagre italiane.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2021 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

Con il patrocinio della Città di Carignano con il patrocinio della Città di Carignano

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

 

APPUNTAMENTI

Scarica il progamma completo QUI.

Sabato 9 ottobre

  • - Ore 19-24, in Piazza Liberazione "Apertura Isole del Gusto"
  • - Ore 17, presso la sala mostre della Biblioteca Comunale, inaugurazione mostra "I Tre Cottino", personale di Isidoro Cottino con opere inedite del padre Angelo e del fratello Ezio
  • - Presso l'ex Palazzo Storico Comunale, sabato 9 e domenica 10 ottobre
    • - ex Salone Consigliare al 1° piano, "Opere in... Mostra" opere di Graziella Alessiato e Angelo Tortone
    • - salette piano terra, "In BILICO" personale di Giuseppe Bertinetti
    • - sala ex biblioteca con ingresso in via Savoia, "L'Immagine esterna del movimento Interno", personale di Margherita Marchesini

Domenica 10 ottobre

  • - Ore 8, Mostra Mercato, Artigianato, Hobbisti, Mercato ambulante, Prodotti Tipici e Street Food in Piazza Liberazione, Piazza Caduti, Piazza San Giovanni, Piazza Savoia, Via Umberto I e Via Savoia
  • - Dalle ore 10
    • - Apertura mostre
    • - Degustazione di sigari italiani riservate ai soli maggiorenni e fumatori in collaborazione con il club "Amici del Toscano" in Piazza Liberazione
    • - Esibizione e prova di tiro con l'arco con l'Associazione Arcieri del Gallo Nero presso l'ala coperta di Piazza Savoia
  • - Ore 10: Apertura Stand Gastronomici e distribuzione Bagna Caöda
  • - Dalle ore 11, Stand Istituzionale dei Comuni del Distretto del Cibo in Piazza San Giovanni Bosco
  • - Dalle ore 11, Radio Antenna Uno con dirette radio in Piazza Liberazione
  • - Dalle ore 14.30,
    • in Piazza San Giovanni
    • - Esibizione di danza e ginnastica ritmica a cura della Polisportiva Carignano
    • - Esibizione di balli latino-americani a cura di Let's Dance Academ
    • - Esibizione di Danza del Ventre a cura di Mambo Jambo
    • in Piazza Carlo Alberto
    • - Gruppo musicale Parlapà - folk piemontese
  • - Ore 15 e 17, presso lo spazio dedicato al club "Amici del Toscano", in collaborazione con la Cantina Giacometto Bruno di Caluso si terrà una degustazione di Erbaluce di Caluso Passito DOCG in abbinamento a sigari italiani riservato a soli maggiorenni e fumatori. Posti limitati su prenotazione al 334 6885244.

In Piazza Carlo Alberto, in Piazza Liberazione e Via Savoia le aziende della ristorazione della Città offriranno alcuni menu a tema previa prenotazione (sfoglia il volantino).

Gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti Covid.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Comitato Manifestazioni

Cell 334 6885244

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Comune di Carignano

Via Frichieri, 13 - 10041 Carignano (TO)

Tel 011 9698411

www.comune.carignano.to.it

 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui