• 1
  • 2

 

Sagra del Ciapinabò

dal 12 al 14 ottobre 2018

 

Nasce da un’idea del Comitato Manifestazioni di Carignano che scelse l’helianthus tuberosus o topinambur, in lingua piemontese “ciapinabò”, in quanto ingrediente fondamentale nell’assortimento di verdure che accompagna la classica bagna caöda: un modo semplice ed immediato per coinvolgere un pubblico vasto sempre alla ricerca di ogni singola affermazione delle identità regionali. Lo stesso prodotto povero, il ciapinabò, sta assumendo sempre di più le caratteristiche di una valida alternativa all’agricoltura e all’alimentazione tradizionale, alle prese con antichi problemi ma con nuove esigenze di una dieta sana ed equilibrata.

La sagra, che quest’anno festeggerà la 27° edizione, diventa l’occasione per incontrare e far incontrare contadini e cultura accademica, cuochi, grandi cultori dell’enogastronomia e semplici neofiti, artisti ed artigiani insieme ai commercianti. La collaborazione e gli scambi con altre realtà cittadine, anche europee, ha permesso dei tour e delle collaborazioni importanti che hanno portato a scambi gastronomici (ricette e prodotti derivati), ma anche a studi universitari su questo particolare tubero. Sono proprio queste collaborazioni e sperimentazioni che hanno portato ad esempio ai “ciafrit” (infarinato e fritto, dalla consistenza delle tradizionali chips), alla collaborazione con la “Sagra delle radici” di Soncino, con quella di Gorgonzola e di Moncalieri, ma anche tante altre.

Entrato nel “Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino” con un’associazione di produttori dal rigido disciplinare, un prodotto povero ma sicuramente molto versatile sta riuscendo a promuovere un territorio e un’economia agricola di qualità. Da alcuni anni si è aggiunta la collaborazione con l’Istituto Professionale Bobbio di Carignano, che ha portato in piazza centinaia di studenti dell’alberghiero. Con tanto entusiasmo questi giovani hanno sperimentato nuovi piatti in cucina, poi premiati dall’organizzazione e dal pubblico, mentre nel padiglione gastronomico hanno accolto i visitatori della manifestazione.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2018 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

  • 1

 

APPUNTAMENTI

Venerdì 12 ottobre

  • - Ore 19, Piazza Liberazione e Piazza San Giovanni: Apertura Isole del Gusto
  • - Ore 19, Piazza Carlo Alberto: Degustazione bagna caòda con Ciapinabò e Ciafrit
  • - Ore 19, Piazza Carlo Alberto: Piatti al Ciapinabò in degustazione a scelta
  • - Ore 20.30, Chiesa Madonna della Misericordia (Piazza Liberazione): Inaugurazione “Arte e Carità”, mobili dalle Ande
  • - Ore 21, Piazza Liberazione e Piazza Carlo Alberto: Dj set
  • - Ore 21, Piazza Carlo Alberto: Concerto Musicale Piemontese IJ Stick

Sabato 13 ottobre

  • - Ore 10: Apertura Stand commerciali, enogastronomici, artigianali
  • - Dalle ore 10, Piazza Carlo Alberto e piazza Liberazione: “Ramazzotti Italia Lounge Area”
  • - Dalle ore 10, Piazza Carlo Alberto: “Area Vida Network” - Musica e animazione
  • - Ore 10.30, Piazza Carlo Alberto: INAUGURAZIONE XXVII SAGRA DEL CIAPINABÒ
  • - Ore 11.30, Piazza Savoia: INAUGURAZIONE XV MOSTRA LOCALE BOVINI RAZZA FRISONA
  • - Dalle ore 12 alle 24, Piazza Carlo Alberto e Piazza san Giovanni: Degustazione Ciapinabò con bagna caòda e Ciafrit
  • - Ore 12, Piazza Carlo Alberto: Piatti degustazione al Ciapinabò “a scelta”
  • - Dalle ore 12, Piazza Liberazione e Piazza San Giovanni: Isola del Gusto con degustazione prodotti tipici
  • - Dalle ore 10, Cavedio Comunale: “Ciapinab-OFF” - Festival delle culture e musica
  • - Ore 15, Piazza Carlo Alberto: Passeggiate con pony
  • - Ore 16, Piazza Savoia: Prova di tosatura Giovani Allevatori
  • - Ore 16: Musica Itinerante
  • - Ore 16, Piazza San Giovanni: L’arte di fare il Risotto al Ciapinabò
  • - Ore 17, Chiesa dello Spirito Santo (Via V. Veneto): Presentazione del libro “I fantasmi di Apollonia Birot” di Graziella Brusa
  • - Ore 19.30, Piazza Carlo Alberto: Piatti degustazione al Ciapinabò “a scelta”
  • - Dalle ore 20.30, Piazza Liberazione: Dj Set e Music Food Experience con gli speaker e DJ di Radio GRP e Cocina Clandestina
  • - Ore 21, Piazza Carlo Alberto: “Area Vida Network” - Musica e animazione
  • - Ore 21, Piazza San Giovanni: L’arte di fare il Risotto al Ciapinabò
  • - Ore 21, Piazza San Giovanni: Esibizione di Zumba a cura della Polisportiva Carignano
  • - Ore 21, Teatro Cantoregi: Concerto di Dobet Gnahorè con la collaborazione di Tra Me - ingresso libero

Domenica 14 ottobre

  • - Dalle ore 7.30, Piazza Carlo Alberto: La Randonnè del Ciapinabò in collaborazione con ASD Carignano Bike
  • - Ore 9: Apertura Stand commerciali, enogastronomici, artigianali
  • - Ore 9.30, Piazza Savoia: XV MOSTRA LOCALE BOVINI RAZZA FRISONA
  • - Ore 10, Piazza Savoia: Sfilata categorie bovini giovani
  • - Dalle ore 10: Itinerari d’arte nel centro storico della città a cura dell’Associazione Progetto Cultura e Turismo
  • - Dalle ore 9, Cavedio Comunale: “Ciapinab-OFF” - Festival delle culture e musica
  • - Ore 10.30, Piazza Carlo Alberto: Passeggiate con pony
  • - Dalle ore 11: Elia Tarantino con le telecamere della trasmissione televisiva Bazar
  • - Ore 11.30, Piazza Savoia: Gara di conduzione giovani allevatori
  • - Dalle ore 12, Piazza Liberazione e Piazza San Giovanni: Isola del Gusto con degustazione prodotti tipici
  • - Dalle ore 12 alle 19, Piazza Carlo Alberto e Piazza San Giovanni: Degustazione Ciapinabò con bagna caòda e ciafrit
  • - Dalle ore 12, Piazza Carlo Alberto: Piatti degustazione al Ciapinabò “a scelta”
  • - Ore 14.30, Piazza Savoia: Sfilata categorie bovini adulti
  • - Ore 15, Piazza Carlo Alberto: Esibizione di balli Country Western “Old Wild West”
  • - Ore 15, Piazza San Giovanni: Esibizione di Ginnastica Ritmica della Polisportiva Carignano
  • - Ore 15, Teatro Cantoregi: Ciapinabò-Movie. Proiezione de “Il Murràn, Maasai in the alps” e conferenza
  • - Ore 16, Piazza San Giovanni: L’arte di fare il Risotto al Ciapinabò
  • - Ore 16: “La Transumanza”. Dai monti del Ravè alle valli della Quadronda passando per via Umberto I°, Piazza Carlo Alberto, via Silvio Pellico. A cura di f.lli Perotti - Cascina Ravero
  • - Ore 17, Piazza Savoia: Dimostrazione di mungitura e Premiazione XV Mostra locale Bovini Razza Frisona
  • - Ore 17.30, Piazza San Giovanni: L’arte di fare il Risotto al Ciapinabò
  • - Ore 19: Premiazione piatto più originale e ricetta più sfiziosa al Ciapinabò - 8° Memorial “Olindo Cammarella”
  • - Ore 19: Premiazione Ciapinabò più grande - 17° Memorial “Savio Ines”

CIAPINAB-OFF: LA FESTA DELLE CULTURE - 1a edizione

Sabato 13 ottobre

  • - Ore 10, Cavedio Comunale: Apertura mercatino multietnico e area ristoro
  • - Dalle ore 10.30, Piazza Carlo Alberto: INAUGURAZIONE XXVII SAGRA DEL CIAPINABÒ e CIAPINAB-OFF: LA FESTA DELLE CULTURE
  • - Ore 11.30, area laboratori Cavedio Comunale: Laboratorio di danza etnica africana a cura di Ass. Tamra
  • - Ore 15.30, area laboratori Cavedio Comunale: Laboratorio di percussioni africane a cura di Ass. Tamra
  • - Ore 17, area laboratori Cavedio Comunale: Arte migrante a Carignano
  • - Ore 21, Teatro Cantoregi: Dobet Gnahorè in concerto - ingresso libero

Domenica 14 ottobre

  • - Ore 9, Cavedio Comunale: Apertura mercatino multietnico e area ristoro
  • - Ore 10.30, Teatro Cantoregi: "Ciapinabò/topinambur: un amore che dura da 27 anni". Tavola rotonda su proprietà, benefici e usi
  • - Ore 14, area laboratori Cavedio Comunale: Laboratorio di percussioni africane a cura di Ass. Tamra
  • - Ore 15.30, Teatro Cantoregi: "Terra Madre = Integrazione". Tavola rotonda sull'edizione 2018 con la partecipazione di Eco dalle Città, Univ. Scienze Gastronomiche e Prefettura di Torino
  • - Ore 17, Teatro Cantoregi: "Il Murran - Maasai in the Alps". Un film di Sandro Bozzolo, con Leah Lekanayia, Silvia Somà, Simone Basso. Documentario, Italia, 2015. Durata 52 min. Saranno presenti attori e regista

 

INGRESSO MANIFESTAZIONE

Tutti gli eventi di Ciapinab-off sono gratuiti.

 

COME ARRIVARE

Parcheggi a disposizione dei visitatori:

  • - Area adiacente al cimitero (Carignano nord), provenienza da Torino
  • - Area Molinetta (rifiuteria), Via della Molinetta, provenienza da Villastellone
  • - Parcheggio sotterraneo Istituto Alberghiero, Municipio, Via Porta Mercatoria
  • - Area scuola media, Via Tappi, Via Salotto, provenienza da Piobesi e Vinovo
  • - Via Principe di Carignano, Via Alfieri
  • - Piazza Donatori di Sangue

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatore:

Comitato Manifestazioni

Tel 011 9697201 - Cell 334 6885244

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Comune di Carignano

Via Frichieri, 13 - 10041 Carignano (TO)

Tel 011 9698411

www.comune.carignano.to.it

 

Hanno collaborato con noi:

Roberto Brunetto (Comitato Manifestazioni)

 

Foto tratte dalla pagina Facebook ufficiale della Sagra del Ciapinabò

 

La B.T. Communication è un'agenzia di comunicazione e casa editrice, specializzata nei settori enogastronomia, ristorazione ed eventi.

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui