CioccolaTò

27/10/2024
al 05/11/2024
CioccolaTò è la festa del cioccolato a Torino, un'irresistibile fiera che celebra il cioccolato in tutte le sue sfumature. Con delizie artigianali e prelibatezze provenienti da ogni angolo del mondo, a Torino Fiera Cioccolato è un evento imperdibile per gli amanti del dolce.
In Aggiornamento

Il cioccolato è uno dei prodotti italiani più famosi al mondo, grazie al quale il nostro Paese racconta la storia di una lunga tradizione che vede proprio a Torino le sue radici. Un prodotto unico che grazie al susseguirsi di ricette, spesso segrete, e tanta innovazione regala sempre grandi emozioni. In Città vengono celebrati i maggiori maestri cioccolatieri, ma tutto il Piemonte è ricco di aziende di successo nel settore.

La storia d’amore fra Torino e il cioccolato inizia nel 1560 quando, per festeggiare il trasferimento della capitale ducale da Chambéry a Torino, Emanuele Filiberto di Savoia servì simbolicamente alla città una fumante tazza di cioccolata. Una passione autentica che ha creato specialità natalizie e non solo, note in tutto il mondo, stimolando nei secoli la fantasia dei maestri cioccolatieri. È nella capitale sabauda che nel Settecento nasce il Bicerin, bevanda calda a base di caffé, cacao, crema di latte. Anche attraverso il cioccolato, Torino ha saputo esprimere il suo gusto per l’innovazione, tanto che all’inizio dell’Ottocento viene sperimentata una nuova apparecchiatura: impastando cacao, vaniglia, acqua e zucchero permetteva di trasformare la cioccolata in solide tavolette e dar vita ai cioccolatini, in ogni declinazione, dai bombon alle praline, dai tartufi ai cremini. Nel 1865 il Gianduiotto, nato da Michele Prochet che unì il cacao alla nocciola delle Langhe, la “Tonda Gentile”, fu il primo cioccolatino ad essere incartato.

I gianduiotti furono immessi per la prima volta sul mercato in occasione del Carnevale, ragion per cui il celebre cioccolatino, uno dei simboli torinesi, porta il nome della mitica maschera torinese, il rubicondo Gianduja. Da allora molte grandi aziende, non solo del Piemonte, devono il loro successo alla lavorazione del cioccolatino: Peyrano, Baratti & Milano, Streglio, Feletti, Caffarel, Stratta e sopratutto Giordano, che oggi è la sola a produrre ancora il famoso cioccolatino “tagliato a mano” con le “coltella”. La famiglia Peyrano invece è ancora oggi leader della produzione artigianale del prodotto del ciocccolato, tramandata dall’avo Antonio, autentico cioccolatiere d’élite di Torino. L’antico negozio sorge in corso Moncalieri, e oggi produce, oltre che i celebri Gianduiotti, tanti altri tipi di prelibati cioccolatini. Accanto ai tradizionali produttori esistono in città altri artigiani del cioccolatino torinese: Stroppiana, che incarta ancora il Gianduiotto a mano; la G. Pfatisch, fondata nel 1929 ed altre minori ma non certo inferiori come qualità. Non solo gianduiotto: l’arte della cioccolateria torinese trova la sua maggiore espressione anche nell’alpino (ripieno di una crema liquorosa), il boero, un classico della tradizione con guscio di cioccolato e morbido cuore di crema di liquore, il cremino, un tipo di cioccolatino composto da tre strati di cioccolato, quelli esterni di cioccolato gianduja e quello interno di pasta di cioccolato alla nocciola. Il cremino fu inventato nella seconda metà del XIX secolo da Ferdinando Baratti che aveva aperto col socio Edoardo Milano una liquoreria-confetteria a Torino col nome di “Baratti & Milano”.

Vale la pena ricordare la Nutella, la mitica crema al cioccolato, inventata da Pietro Ferrero, grande pasticcere di Torino che la inventò nel 1946, per una merenda nutriente e a buon mercato. La leggenda, raccontata dai lattai torinesi, vuole che a causa del caldo quella crema di cioccolato si sciogliesse dando vita alla Nutella, così battezzata solo alcuni anni dopo da Michele Ferrero, figlio di Pietro. Oggi la provincia di Torino e il suo distretto si configurano come il maggior centro italiano per quanto riguarda la lavorazione del cioccolato. Accanto alle grandi realtà industriali, come Ferrero e Caffarel, sono le aziende artigianali che portano avanti la tradizione cioccolatiera torinese.

Dal 2003 Torino organizza una kermesse molto apprezzata, CioccolaTò, la manifestazione torinese del cioccolato con feste, eventi, degustazioni, mostre e spettacoli rigorosamente a tema, punto di incontro di tutti gli appassionati e un’occasione di confronto per i maestri cioccolatieri, per i grandi marchi industriali e artigianali, nazionali e internazionali.

La Redazione (testi tratti dal sito www.italia.it)

Nel 2023 il claim è “Il cioccolato delle Meraviglie”, ispirato all’articolo dedicato da Forbes alla città di Torino (nota rivista americana), definita la città delle 7 meraviglie, tra le quali svetta la Mole Antonelliana, con un evento diffuso per tutta la città.

E quest’anno CioccolaTò promette di essere un meraviglioso itinerario tra praline, tazze di cioccolata fumanti e bonbon, alla scoperta di laboratori e bar storici che rimandano all’uso antico del cacao degli Aztechi e dei Maya che, attraverso il costante amore degli artigiani, ci proiettano verso un uso più moderno e creativo di questo prodotto.

“Il cioccolato delle Meraviglie” punterà dritto al cuore e alla gola dei consumatori tra cultura, arte, divertimento, giochi, laboratori, masterclass, showcooking.

Scarica QUI il programma di CioccolaTò 2023!

ETICA Srl

Via Garibaldi 8 – 10122 Torino TO

Tel 011 0446312

info@cioccola-to.events

www.cioccola-to.events

 

Comune di Torino

Piazza Palazzo di Città, 1 – 10122 Torino

Tel 011 011011

www.comune.torino.it

Scopri CioccolaTò, festa del cioccolato Torino questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2023 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

Condividi con tutti!

ECCELLENZE SELEZIONATE DEL TERRITORIO

Se vuoi mettere in evidenza la tua azienda contattaci!
Sagritaly | Eccellenze Azienda Precision Make Up
Sagritaly | Eccellenze Azienda Precision Make Up

Precision Make Up

Via Rodolfo Renier, 58/14B
- Torino
Sagritaly | Eccellenze Azienda Precision Make Up

Specializzati da oltre 20 anni in trucco permanente, dermopigmentazione e tricopigmentazione

Scopri di più

CioccolaTò

27/10/2024
al 05/11/2024

Altre sagre stesso territorio

Vignale Monferrato in Danza | Sagritaly

Vignale in Danza

19/06/2024
al 03/11/2024
Vignale Monferrato
(
Alessandria
)
Vignale Monferrato
(
Alessandria
)
Copertina Le Porte del-Gusto 2024 Piemonte
Le Porte del Gusto® Piemonte
Edizione 2024

Turismo 2024: analisi e dati, ma anche trend ed esperienze

Sfoglia

AZIENDE DEL TERRITORIO PRESENTI SU LE PORTE DEL GUSTO 2024

Angi’s Shoes

Via Gaspare Arduino 13
Grugliasco
(
Torino
)
+393801052153
Le Porte del Gusto® | Logo

Autoriparazioni Corrauto

Via Carignano 86
La Loggia
(
Torino
)
+393408319630
Le Porte del Gusto® | Logo

Brontolo Pizza

Via Giovanni Cena 8
Settimo Torinese
(
Torino
)
+390118952093
Le Porte del Gusto® | Logo

City Service

Via Gaetano Salvemini 34/2
Venaria Reale
(
Torino
)
+393275876080
Le Porte del Gusto® | Logo

Le Delizie di Giulia

Strada Cuorgnè 79
Mappano
(
Torino
)
+393791202468
Le Porte del Gusto® | Logo

Parrucchiere Idee in Testa

Viale Martiri della Libertà 31
Borgaro Torinese
(
Torino
)
+390114501503
Le Porte del Gusto® | Logo

Pizza e Cucina Augusto

Via S. Quintino 11
Torino
(
Torino
)
+390115623173
Le Porte del Gusto® | Logo

Tosini Parrucchieri

Via Umberto I 11
Volpiano
(
Torino
)
+390110687860
Le Porte del Gusto® | Logo