La Fira d’ Zola

12/07/2024
al 14/07/2024
27° edizione della tradizionale festa del Paese, negozianti, centinaia di espositori riempiono le strade del nostro capoluogo e nelle due grandi piazze troverete punti gastronomici della tradizione bolognese ma anche street food da tutto il mondo e birrai artigianali. Nel vicolo delle antiche tradizioni lungo il fiume trovano spazio i laboratori per bambini e banchetti dell’usato. Spettacoli musicali animano le calde serate, trekking e passeggiate al tramonto sulle nostre dolci colline sono rifrescati da un buon bicchiere di Pignoletto.

Zola Predosa, la principale porta di ingresso della Valle del Lavino, è posta a circa 12 km dal centro di Bologna. Adagiata tra pianura e morbide colline, bagnata dal torrente Lavino, è attraversata dalle principali vie di comunicazione nazionali e locali. Le ville storiche, l’arte e l’enogastronomia sono i punti di forza della località. Qui è possibile visitare ville del Sei-Settecento, ma anche musei d’arte moderna e contemporanea, e degustare gli straordinari piatti della cucina tradizionale abbinati a vini di pregio.

La posizione strategica ne fa un comodo punto di sosta per chi viaggia per lavoro o per turismo, in particolare per gli appassionati di arte e motori. Tra le ville storiche circondate da giardini e parchi, svetta il maestoso Palazzo Albergati, un’elegante villa del ‘600 il cui aspetto apparentemente semplice nasconde e aggiunge meraviglia al fasto degli interni, che fanno del palazzo uno dei massimi esempi di architettura barocca in Italia.
La galleria del salone centrale, utilizzata nel ‘700 come teatro per la rappresentazione di opere del calibro di Voltaire e Goldoni, ha ospitato numerose personalità della politica e della cultura europea, tra cui Federico IV di Danimarca, Giacomo Casanova, e Vittorio Alfieri. Sempre lungo Via Masini si incontra Villa Edvige Garagnani, sede del Centro studi “Ville Bolognesi” nonché dell’Ufficio Informazioni Turistiche. Nel museo Museo d’Arte Contemporanea Ca’ La Ghironda si possono ammirare opere di artisti come Capogrossi, De Chirico, Fontana, Depero, Morandi, Picasso, Chagall e altri. Natura e arte si fondono nel parco della villa, dove trovano originale collocazione oltre 200 sculture di artisti italiani e stranieri (Manzù, Cascella, Ghermandi, Yasuda, Benetton, Monari, Stahler).

Il prodotto principe è la Mortadella IGP di Bologna, che qui trova la sua capitale mondiale di produzione. In suo onore a fine settembre viene organizzato un evento di grande richiamo “Mortadella, Please”, il festival internazionale dedicato all’insaccato simbolo della “Grassa Bologna” dall’11 al 13 ottobre 2024. Da gustare poi i succulenti piatti della tradizione: primi di pasta fresca, tigelle, borlenghi, porchetta, sughi d’uva, saba (tradizionale mosto cotto), torta zolese, raviole di San Nicolò, torta di riso. Il tutto abbinato al Pignoletto e ad altri vini di pregio che fanno di Zola una Città del Vino. Sempre legati al vino locale i concerti della rassegna Zola Jazz&Wine (13, 21-23 e 27-28 giugno / 7, 19 e 26 luglio 2024), mentre l’evento che rappresenta la tradizionale festa paesana è “La Fira d’ Zola”, organizzata dalla Pro Loco dal 12 al 14 luglio 2024, che coniuga spettacoli e divertimento conditi dall’ottima enogastronomia locale.

Dal sito www.emiliaromagnaturismo.it
Per info UIT Colli Bolognesi
info@visitcollibolognesi.it

Giovedì 11 luglio dalle ore 19.00
ANTEPRIMA DELLA FIERA

  • Piazza Di Vittorio: Apertura Street Food e Luna Park con speciale sconto di 1 euro per ogni bambino!
  • ORE 20.00 Piazza del Comune: CENA DI BENEFICENZA IN PIAZZA a favore di Clown 2.0, preparata e servita dai Volontari;
    Piazza Di Vittorio: Si balla con Zumba Fitness! Esibizione a cura di Evolve Fit&Dance con Sabrina
  • ORE 21.00 Palco “La Mandria”: “Energie 2024” contest musicale di band emergenti presentato da Beatrice Bigoni
  • ORE 21.30 Piazza Di Vittorio: Scuola di balli Country a cura di MikiWest ASD

Venerdì 12 luglio dalle ore 18.00

  • APERTURA DELLA FIERA e degli stand espositivi, Street Food e Luna Park, in Vicolo Marchi Riproposizione in ambiente storico di antiche usanze, mercatino del riuso, laboratori con gli SCOUT e ristoro d’na volta.
  • ORE 18.15 Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di Basket a cura di F.Francia Pallacanestro
  • ORE 18.30 Profumeria Floriana (Via Risorgimento 280) Prova trucco gratuita della nuova linea di make-up
  • ORE 18.45 Piazza Di Vittorio: Esibizione di Kangoo a cura di Asco
  • ORE 19.00 Piazza del Comune Apertura della Grande Osteria “Dino” gestita dai Volontari della Proloco.
  • ORE 19.15 Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di pallavolo a cura di Unione Sportiva Zola.
  • ORE 19.45 Piazza Di Vittorio: Fit&go dance metodo zumba a cura del Gruppo Sportivo Riale; La Dama: gioco e sfida dei maestri della Federazione Italiana Dama.
  • ORE 20.00 Vicolo Marchi: Il “Banchetto dell’Allegria” vieni a divertirti con Eleonora e Gianni.
  • ORE 20.30 Via Risorgimento, stand istituzionali (davanti alle Banche): Taglio del nastro alla 27^ “FIRA D’ ZOLA” con la presenza del Sindaco di Zola Predosa Davide Dall’Omo e del Presidente della Proloco di Zola Gabriel Gaibari, accompagnati dalla Banda “V. Bellini” di Zola Predosa.
  • ORE 21.00 Mostarda #22 (Via Risorgimento 278/A): Tizio Bononcini Live
  • Piazza Di Vittorio: Esibizioni di danza a cura di Centro Danza Buratto
  • Galleria dei Castelli: Balli country a cura di “Country Ride”
  • sul Ponte del Lavino: “Il Ponte delle Streghe” con cartomanti e lettrici
  • ORE 21.30 in Piazza Di Vittorio Dimostrazione di Karate a cura di Shin Ki Tai;
  • Palco “La Mandria”: Live de “QUEENTET” tribute band dei Queen

Sabato 13 luglio dalle ore 18.00

  • ORE 18.00 – APERTURA DELLA FIERA: Apertura degli stand espositivi, Street Food e Luna Park
    Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di pallavolo a cura di Unione Sportiva Zola
  • ORE 18.30 – Vicolo Marchi: Riproposizione in ambiente storico di antiche usanze, mercatino del riuso, laboratori con gli SCOUT e ristoro d’na volta
    Profumeria Floriana (Via Risorgimento 280) Prova trucco gratuita della nuova linea di make-up
  • ORE 19.00 – Piazza del Comune: Apertura della Grande Osteria “Dino” gestita dai Volontari della Proloco
  • Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di Basket a cura di F.Francia Pallacanestro
  • ORE 19.30 – Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di calcio a cura di Zola Predosa Calcio;
    Profumeria Floriana (Via Risorgimento 280): Incisione amuleti personalizzati by Giulia Bijoux
  • ORE 20.00 – Piazza Di Vittorio: La Dama: gioco e sfida dei maestri della Federazione Italiana Dama;
    Vicolo Marchi: Il “Banchetto dell’Allegria” vieni a divertirti con Eleonora e Gianni.
  • ORE 20.30 – Piazza Di Vittorio: Esibizioni di ginnastica ritmica a cura di Unione Sportiva Zola
  • ORE 21.00 – Galleria dei Castelli: Spettacolo del gruppo “Only Swing Dance”;
    Ritrovo presso “La Mandria”: Passeggiata tra colline e pianura Zolese;
    Vicolo Marchi: “MoonBox”- Voglio la luna” spettacolo teatrale in miniatura personale… a cura Compagnia Nasinsù;
    Ponte del Lavino: “Il Ponte delle Streghe” con cartomanti e lettrici;
    Piazza Di Vittorio: Esibizioni di danza a cura di Centro Danza Buratto;
    Mostarda #22 (Via Risorgimento 278/A): Leomeconi & The Load Live.
  • ORE 21.30 – Piazza Di Vittorio: Lezione prova gratuita di tango… a seguire Milonga! a cura di Asd Sguardi oltre il Tango
    Palco “La Mandria”: Live dei “FUNKCLUB” grandi successi disco-funk anni ‘70-2000

Domenica 14 luglio

  • ORE 9.00 – Ritrovo presso “La Mandria”: Passeggiata sul percorso dei “Brentatori”
  • ORE 18.00 – APERTURA DELLA FIERA: Apertura degli stand espositivi, Street Food e Luna Park, Vicolo Marchi Riproposizione in ambiente storico di antiche usanze, mercatino del riuso, laboratori con gli SCOUT e ristoro d’na volta
  • Ponte del Lavino: MercaScambio dei bimbi
  • ORE 18.30 – Piazza del Comune: Apertura della Grande Osteria “Dino” gestita dai Volontari della Proloco;
    Profumeria Floriana (Via Risorgimento 280) Prova trucco gratuita della nuova linea di make-up;
  • ORE 19.30 – Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di Basket a cura di F.Francia Pallacanestro;
  • ORE 20.00 – Mostarda #22 (Via Risorgimento 278/A) Salvo Dacosta Dj Set Tutto Vinile;
  • ORE 20.00 – Piazza Di Vittorio Esibizione di ginnastica ritmica a cura di Unione Sportiva Zola,
  • Piazza Di Vittorio: La Dama gioco e sfida dei maestri della Federazione Italiana Dama;
  • Vicolo Marchi: Il “Banchetto dell’Allegria” vieni a divertirti con Eleonora e Gianni
  • ORE 20.30 – Piazza Di Vittorio: Esibizioni di danza a cura di Centro Danza Buratto;
  • ORE 21.00 – Galleria dei Castelli: Scuola di balli Country a cura di MikiWest ASD;
  • Ponte del Lavino: “Il Ponte delle Streghe” con cartomanti e lettrici;
  • Piazza Di Vittorio: Dimostrazione di Kung Fu e jump a cura di Asco;
  • Piazza del Comune: Maxi schermo con FINALISSIMA EUROPEI;
  • ORE 21.30 – Palco “La Mandria”: Live de “PSYCHO” Muse Italian Tribute

27° edizione della tradizionale festa del Paese, negozianti, centinaia di espositori riempiono le strade del nostro capoluogo e nelle due grandi piazze troverete punti gastronomici della tradizione bolognese ma anche street food da tutto il mondo e birrai artigianali.

Nel vicolo delle antiche tradizioni lungo il fiume trovano spazio i laboratori per bambini e banchetti dell’usato. Spettacoli musicali animano le calde serate, trekking e passeggiate al tramonto sulle nostre dolci colline sono rifrescati da un buon bicchiere di Pignoletto.

L’intera manifestazione patrocinata del Comune di Zola Predosa è organizzata dalla Proloco di Zola grazie al lavoro dei Volontari.

SOSTA GRATUITA: Parcheggio piscina, Viale dello sport 2 (comoda per la fermata del treno)
Parcheggio scuole, Viale della Pace 7

Proloco Zola Predosa
Viale Solmi, 10P – 40069 Zola Predosa (BO)
Tel. 051755002
www.prolocozola.it

Scopri questa e tutte le altre sagre emiliane del 2024 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®”

Condividi con tutti!

ECCELLENZE SELEZIONATE DEL TERRITORIO

Se vuoi mettere in evidenza la tua azienda contattaci!

La Fira d’ Zola

12/07/2024
al 14/07/2024

Altre sagre stesso territorio

Le Porte del Gusto® Emilia Romagna
Edizione 2024

Turismo 2024: analisi e dati, ma anche trend ed esperienze

Sfoglia

AZIENDE DEL TERRITORIO PRESENTI SU LE PORTE DEL GUSTO 2024