• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

  

Festa del Ruchè

dal 6 all'8 maggio 2022

 

Roccaforte monferrina di frontiera ed un tempo circondata da immense distese di castagni, il borgo di Castagnole Monferrato si trova in un territorio collinare che oggi, grazie al vino, attira l’attenzione di turisti ed appassionati di enogastronomia da tutto il mondo.

Proprio il Ruchè, vino eccelso che ha una sua Festa che si terrà dal 6 all'8 maggio qui nel paese, apre una serie di eventi che si protraggono durante la bella stagione e più avanti, accompagnando incontri, visite in vigna ed attività culturali. All’ingresso del paese sorge un cartello che riporta la scritta “Se a Castagnole Monferrato qualcuno vi offre il Ruchè è perché ha piacere di voi”, confermando quanto gli alti standard qualitativi di questo prodotto siano un ottimo biglietto da visita della comunità.

Si può dire anche che qui il vino si accompagna felicemente alla gastronomia locale, dove non mancano gustosissime ricette e specialità, ma altrettanto alla cultura ed all’architettura. Ad esempio sede della Festa è la Tenuta “La Mercantile”, edificio del tardo settecento simbolo di Castagnole Monferrato, dove i produttori offrono in degustazione il Ruchè. Nelle sue cantine si trova il torchio più grande d’Europa ed Il cortile nobile ospita uno straordinario esempio di giardino all’italiana con labirinto. Degna di una visita anche lo snodarsi della cinta muraria che componeva l’antico castello, con alcuni avanzi di arcate trecentesche in cotto e tufo oltre a massicci muri maestri. Una torretta incorporata in abitazione privata, un muro, un frammento di baluardo testimoniano quanto il tempo e gli uomini hanno purtroppo cancellato o alterato dell’antico edificio.

I “crutin”, o infernotti, sono invece antiche cantine scavate nel tufo che costituisce gran parte del territorio del Monferrato. L’utilizzo di tali strutture è stato da sempre quello di conservazione dei vini e delle derrate alimentari in quanto, scavati in profondità, consentono di avere una temperatura ed un’umidità costante durante l’anno evitando così quegli sbalzi termici tanto dannosi al vino. Dal centro cittadino è possibile accedere a percorsi a piedi, a cavallo ed in bicicletta per la scoperta del territorio sulle orme dei romani, tra le vigne, i castelli, l’architettura ed i boschi.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2022 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

Con il patrocinio del Comune di Castagnole Monferrato con il patrocinio del Comune di Castagnole Monferrato

 

  • 1

 

APPUNTAMENTI

Banco di Assaggio

Il banco d’assaggio con protagoniste le cantine che, su turni di 4 ore, incontreranno il pubblico all’interno delle splendide sale della Tenuta La Mercantile dal venerdì sera fino al tardo pomeriggio della domenica.

 

La grande enoteca del Ruchè

La grande enoteca del Ruchè, allestita in uno spazio a parte in un’area esterna della Tenuta, riservata per coloro che non intendono accedere al Banco d’assaggio, con degustazioni regolate da ticket e aperta a tutti.

 

Piatti e prodotti tipici da degustare, punto vendita bottiglie per tutta la durata della Festa

Dal venerdì alla domenica uno spazio aperto a tutti sarà poi riservato ai prodotti tipici, con la presenza dei ristoranti e della proloco dei Comuni della denominazione che porteranno le loro specialità direttamente alla Tenuta La Mercantile, creando un menù da gustare di accompagno ed in abbinamento alla degustazione. Inoltre, come da tradizione, si potranno acquistare presso il punto vendita dedicato le bottiglie dei produttori.

 

Attività

E ancora: animazioni musicali e passeggiate nei vigneti completano la proposta per un itinerario in un territorio di particolare fascino.

 

Biglietti

È aperta la vendita online i ticket per il banco d’assaggio alla presenza diretta dei produttori nelle sale della Tenuta, su turni di 4 ore, in cui si potranno incontrare direttamente le cantine dell’Associazione Produttori Ruchè ed assaggiare i loro vini, senza limitazioni.

Una volta terminato il turno si potrà comunque rimanere nelle aree all’aperto della Tenuta La Mercantile.

 

Costo del biglietto

Pubblico – € 25,00 con riduzione € 22,50 prenotando online su questa pagina.

Soci Associazione di Settore – € 20,00 (sarà necessario presentare la tessera in corso di validità per ritirare il calice e la taschina).

I primi 50 che prenoteranno nei turni di sabato e domenica avranno la possibilità di partecipare gratuitamente ad una degustazione guidata dedicata ai “Cru” del Ruchè: alle ore 14:00 per il primo turno e alle ore 18:00 per il secondo turno.

 

Cosa include il biglietto

- Banco d’assaggio (nel turno indicato) alla presenza diretta delle cantine dell’Associazione Produttori Ruchè. Degustazione in forma libera.

- Calice e taschina in omaggio.

Acquista il tuo biglietto online e ricevi il 10% di sconto

 

I biglietti per le degustazioni di Ruchè (regolati da n. 6 degustazioni) presso la Grande Enoteca del Ruchè che si troverà nel parco della Tenuta La Mercantile saranno invece acquistabili direttamente nel corso dell’evento presso il punto “Acquisto Calici” al costo di € 15,00.

 

 

PROGRAMMA

Venerdì 6 maggio (Tenuta La Mercantile)

Ore 17.00: conferenza stampa e consegna del premio “Vin diVino”.

Ore 19.00-23.00: apertura dei banchi d’assaggio alla presenza diretta dei produttori nelle sale interne della Tenuta La Mercantile, apertura della Grande Enoteca del Ruchè, apertura punti gastronomici, apertura punto vendita bottiglie.

 

Sabato 7 maggio (Tenuta La Mercantile)

Ore 11.00-15.00 e ore 16.00-20.00: banchi d’assaggio alla presenza diretta dei produttori, la Grande Enoteca del Ruchè, punti gastronomici, punto vendita bottiglie. divisi su 2 turni.

Ore 14.00 e 18.00: wine tasting dedicato ai “Cru” del Ruchè omaggio per i primi 50 che prenoteranno la degustazione nei rispettivi primo e secondo turno.

Ore 20.00-24.00: l’evento prosegue con la Grande Enoteca del Ruchè con i punti gastronomici e punto vendita bottiglie.

 

Domenica 8 maggio (Tenuta La Mercantile)

Ore 11.00-15.00 e ore 16.00-20.00: banchi d’assaggio alla presenza diretta dei produttori, la Grande Enoteca del Ruchè, punti gastronomici, punto vendita bottiglie. divisi su 2 turni.

Ore 14.00 e 18.00: wine tasting dedicato ai “Cru” del Ruchè omaggio per i primi 50 che prenoteranno la degustazione nei rispettivi primo e secondo turno.

 

 

PER INFO

Associazione Produttori del Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG

Piazza Vittorio Emanuele II, 10 - 14055 Castagnole Monferrato (AT)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ilruche.it

 

Comune di Castagnole Monferrato

Piazza Statuto, 1 - 14030 Castagnole Monferrato (AT)

Tel 0141 292123

www.comune.castagnolemonferrato.at.it

 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui