• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

  

Festa del Ruchè

 

Roccaforte monferrina di frontiera ed un tempo circondata da immense distese di castagni, il borgo di Castagnole Monferrato si trova in un territorio collinare che oggi, grazie al vino, attira l’attenzione di turisti ed appassionati di enogastronomia da tutto il mondo.

Proprio il Ruchè, vino eccelso che ha una sua Festa solitamente nel mese di maggio qui nel paese, apre una serie di eventi che si protraggono durante la bella stagione e più avanti, accompagnando incontri, visite in vigna ed attività culturali. All’ingresso del paese sorge un cartello che riporta la scritta “Se a Castagnole Monferrato qualcuno vi offre il Ruchè è perché ha piacere di voi”, confermando quanto gli alti standard qualitativi di questo prodotto siano un ottimo biglietto da visita della comunità.

Si può dire anche che qui il vino si accompagna felicemente alla gastronomia locale, dove non mancano gustosissime ricette e specialità, ma altrettanto alla cultura ed all’architettura. Ad esempio sede della Festa è la Tenuta “La Mercantile”, edificio del tardo settecento simbolo di Castagnole Monferrato, dove i produttori offrono in degustazione il Ruchè. Nelle sue cantine si trova il torchio più grande d’Europa ed Il cortile nobile ospita uno straordinario esempio di giardino all’italiana con labirinto. Degna di una visita anche lo snodarsi della cinta muraria che componeva l’antico castello, con alcuni avanzi di arcate trecentesche in cotto e tufo oltre a massicci muri maestri. Una torretta incorporata in abitazione privata, un muro, un frammento di baluardo testimoniano quanto il tempo e gli uomini hanno purtroppo cancellato o alterato dell’antico edificio.

I “crutin”, o infernotti, sono invece antiche cantine scavate nel tufo che costituisce gran parte del territorio del Monferrato. L’utilizzo di tali strutture è stato da sempre quello di conservazione dei vini e delle derrate alimentari in quanto, scavati in profondità, consentono di avere una temperatura ed un’umidità costante durante l’anno evitando così quegli sbalzi termici tanto dannosi al vino. Dal centro cittadino è possibile accedere a percorsi a piedi, a cavallo ed in bicicletta per la scoperta del territorio sulle orme dei romani, tra le vigne, i castelli, l’architettura ed i boschi.

 

La Redazione

 

Scopri questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2021 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

Con il patrocinio del Comune di Castagnole Monferrato con il patrocinio del Comune di Castagnole Monferrato

 

  • 1

 

PER INFO

Associazione Produttori del Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG

Piazza Vittorio Emanuele II, 10 - 14055 Castagnole Monferrato (AT)

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ilruche.it

 

Comune di Castagnole Monferrato

Piazza Statuto, 1 - 14030 Castagnole Monferrato (AT)

Tel 0141 292123

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.castagnolemonferrato.at.it

 

Hanno collaborato con noi:

Francesco Marengo (sindaco)

 

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui