• 1
  • 2
  • 3

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

GiovinBacco. Sangiovese in Festa

dal 25 al 27 ottobre 2019

 

GiovinBacco. Sangiovese in Festa” la più grande manifestazione enologica del Romagna Sangiovese e degli altri vini romagnoli, nel 2019 giunge alla XVII edizione e per il quinto anno consecutivo conquista il cuore di Ravenna, trasformando per tre giorni – dal 25 al 27 ottobre – Piazza del Popolo, Piazza Unità d’Italia e Piazza Kennedy nel teatro del buon vino e del buon cibo di Romagna.

La manifestazione è organizzata da Slow Food Ravenna e Tuttifrutti con la compartecipazione del Comune di Ravenna. L’ingresso alla festa è libero. Le degustazioni dei vini e dei prodotti gastronomici sono a pagamento.

 

Dal sito web di Giovinbacco

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

APPUNTAMENTI

Venerdì 25 ottobre

  • - Ore 9, Cà de Ven (Via Corrado Ricci): Premio Romagna Albana e Premio Romagna Sangiovese Riserva di Giovinbacco. In mattinata si riunirà la Giuria composta da degustatori Slow Food, Ais e Onav. Alla valutazione della giuria professionale si aggiungerà anche una giuria popolare che valuterà il miglior Sangiovese Superiore. La giuria è composta dai degustatori Giordano Zinzani che presiede (Onav), Piero Fiorentini (Slow Food), Giacomo Mazzavillani (Slow Food), Mariella Caputo (Ais), Anne Meglioli (Onav), Giuseppe Meglioli (Enologo)
  • - Ore 11.30, Circolo Ravennate e dei Forestieri (Via Corrado Ricci 22): L’artigianato alimentare a Giovinbacco. Traiettorie di sviluppo e scenari futuri per il settore. Parteciperanno il Direttore della CNA Provinciale di Ravenna Massimo Mazzavillani e l’assessore alle attività produttive del Comune di Ravenna Massimo Cameliani
  • - Ore 17, Piazza del Popolo: Inaugurazione con il taglio del nastro
  • - Ore 17, Piazza del Popolo e Piazza Kennedy: Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna con Strade di Romagna, Movimento Turismo del Vino e le Donne del Vino. In Piazza Kennedy in assaggio i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio. In Piazza Garibaldi lo spazio Pane, Olio e Companatico. In Piazza Unità d’Italia le piadine, la pasta ripiena e la birra degli artigiani CNA
  • - Ore 17, Piazza Kennedy: Ristorazione romagnola di qualità, con il cibo di strada delle Osterie dell’Alleanza Slow Food, osterie presenti nella guida Osterie Slow Food e Ristoranti del Territorio: Osteria del Gran Fritto, Osteria La Campanara, I Passatelli 1962 Osteria del Mariani, Ristorante Casa Spadoni, Ristorante Per Te Catering, Le Naturelle, Cucina del Condominio, Akami Casa & Bottega. Propone inoltre il burlengo e la crescentina di Pavullo. Immancabile lo spazio dedicato a Slow Food con le Comunità del Cibo (il Lavoro dei Contadini, lo Scalogno di Romagna, Villagio Slow il mercato e Orto in Condotta). Inoltre ospita i vini italiani della Guida Slow Wine e gli stand delle birre artigianali
  • - Ore 17, Piazza Unità d’Italia: Piazza della pasta fresca e della piadina con le botteghe artigiane di CNA e delle birre artigianali
  • - Ore 17, Piazza S. Francesco, 7: Una visita guidata in esclusiva in occasione del Giovinbacco: Ravenna città d’acque - una passeggiata tra le vie d’acqua dimenticate. Punto d’incontro e pagamento: 20 minuti prima dell’orario della visita guidata, della durata di circa 2 ore, c/o IAT Ravenna. Tariffa visita guidata + carnet Giovinbacco da 4 degustazioni: 15,00 Euro a persona. Gratuito: bambini fino a 10 anni. Possibilità di acquisto della sola visita guidata, la prenotazione è obbligatoria. Per info e prenotazioni: RAVENNA INCOMING c/o IAT RAVENNA Piazza San Francesco, 7 - Ravenna - Tel 0544 35404/482838 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.ravennaincoming.it
  • - Ore 18.30, Sala Spadolini Biblioteca Oriani (Via Corrado Ricci): San Valentino: i vini di Luca D’Attoma. Partecipano Roberto Mascarin vignaiolo e Giancarlo Mondini docente e degustatore Ais. Laboratorio a pagamento per sostenere le iniziative di Slow Food
  • - Ore 20, Sala Spadolini Biblioteca Oriani (Via Corrado Ricci): Le Donne del Vino dell’Emilia Romagna: “Come ci siamo ritrovate in questo mondo”. Intervengono Antonietta Mazzeo giornalista delegata Associazione Donne del Vino Emilia Romagna, Antonella Perdisa produttrice Donne del Vino Emilia Romagna, Ilaria Di Nunzio sommelier Donne del Vino Emilia Romagna. Conduce Anne Meglioli Segretaria generale FIJEV e associata a Donne del Vino Emilia-Romagna

Sabato 26 ottobre

  • - Ore 10, Via Gordini e Via Ricci: Mercato agricolo di MADRA e mercato di GiovinBacco (il mercato chiude alle ore 20)
  • - Ore 10.30, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Un produttore si racconta: spazio riservato ai produttori di pane, vino e olio dove parleranno della loro azienda e dei loro prodotti al quale seguirà un laboratorio dedicato ai bambini sull’olio a cura di Slow Food Godo-Bassa Romagna
    Programma degli incontri esposto giornalmente nello spazio laboratori
  • - Ore 11, Salone dei Mosaici-Piazza Kennedy: Vino e Territorio: il turismo delle esperienze e delle emozioni. Intervengono Antonella Perdisa presidente Movimento Turismo del Vino Emilia Romagna, James Hobson di “Proeven van Italië” (Degustando l’Italia) brand che promuove l’Italia nel Nord Europa, Andrea Corsini Assessore al Turismo e Commercio Regione Emilia Romagna.  Modera Mauro Zanarini Slow Food Ravenna
  • - Ore 11, Piazza del Popolo e Piazza Kennedy: Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna con Strade di Romagna, Movimento Turismo del Vino e le Donne del Vino. In Piazza Kennedy in assaggio i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio. In Piazza Garibaldi lo spazio Pane, Olio e Companatico. In Piazza Unità d’Italia le piadine, la pasta ripiena e la birra degli artigiani CNA.
  • - Ore 11, Piazza Kennedy: Ristorazione romagnola di qualità, con il cibo di strada delle Osterie dell’Alleanza Slow Food, osterie presenti nella guida Osterie Slow Food e Ristoranti del Territorio: Osteria del Gran Fritto, Osteria La Campanara, I Passatelli 1962 Osteria del Mariani, Ristorante Casa Spadoni, Ristorante Per Te Catering, Le Naturelle, Cucina del Condominio, Akami Casa & Bottega. Propone inoltre il burlengo e la crescentina di Pavullo. Immancabile lo spazio dedicato a Slow Food con le Comunità del Cibo (il Lavoro dei Contadini, lo Scalogno di Romagna, Villagio Slow il mercato e Orto in Condotta). Inoltre ospita i vini italiani della Guida Slow Wine e gli stand delle birre artigianali.
  • - Ore 11, Piazza Unità d’Italia: Piazza della pasta fresca e della piadina con le botteghe artigiane di CNA e delle birre artigianali
  • - Ore 12.30, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Quando i cereali si trasformano in pizza e focaccia. Presentazione a cura di Fabrizio Nistri, ricerca e sviluppo Molino Spadoni. Segue degustazione
  • - Ore 16, Sala Spadolini Biblioteca Oriani (Via Corrado Ricci): Bollicine Romagnole biologiche, biodinamiche e naturali da vitigni autoctoni. Intervengono Paride Benedetti di Santa Lucia Winery e Piero Fiorentini collaboratore della Guida Slow Wine. In abbinamento la coppia tradizionale di pane ferrarese “la ciupèta” accompagnata alla mortadella classica di Bologna Presidio Slow Food. Intervento di Alberto Fabbri esperto di enogastronomia Laboratorio a pagamento per sostenere le iniziative di Slow Food.
  • - Ore 17, Piazza S. Francesco, 7: Una visita guidata in esclusiva in occasione del Giovinbacco: Ravenna città d’acque - una passeggiata tra le vie d’acqua dimenticate. Punto d’incontro e pagamento: 20 minuti prima dell’orario della visita guidata, della durata di circa 2 ore, c/o IAT Ravenna. Tariffa visita guidata + carnet Giovinbacco da 4 degustazioni: 15,00 Euro a persona. Gratuito: bambini fino a 10 anni. Possibilità di acquisto della sola visita guidata, la prenotazione è obbligatoria. Per info e prenotazioni: RAVENNA INCOMING c/o IAT RAVENNA Piazza San Francesco, 7 - Ravenna - Tel 0544 35404/482838 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.ravennaincoming.it
  • - Ore 18, Sala Spadolini Biblioteca Oriani (Via Corrado Ricci): L’abito fa il Vino? Focus sul vino sfuso di qualità. Intervengono Roberto Ronchi, responsabile commerciale della Cantina Spalletti Colonna di Paliano, Pezzi Claudio  responsabile commerciale Cantina Intesa, Massimo Serena Osteria del Tempo Perso, Marco Calderoni enoteca Cantina di Calderoni, modera Mauro Zanarini Slow Food Ravenna

Domenica 27 ottobre

  • - Ore 10, Via Gordini e Via Ricci: Mercato agricolo di MADRA e mercato di GiovinBacco (il mercato chiude alle ore 20)
  • - Ore 10.30, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Un produttore racconta “La Filiera del Pane: dal campo alla tavola”: spazio riservato ai produttori di pane, vino e olio dove parleranno della loro azienda e dei loro prodotti. Intervengono Paolo Marianini (agricoltore biologico), Stefano Prensani (mugnaio), Giancarlo Ceccolini (fornaio), Alessandra Bazzocchi (cuoca), Maria Angela Ceccarelli (Slow Food Ravenna) Modera Mauro Zanarini Slow Food Ravenna Degustazione gratuita di pane e olio Evo. Posti limitati. Programma degli incontri esposto giornalmente nello spazio laboratori
  • - Ore 11, Piazza del Popolo e Piazza Kennedy: Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna con Strade di Romagna, Movimento Turismo del Vino e le Donne del Vino. In Piazza Kennedy in assaggio i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio. In Piazza Garibaldi lo spazio Pane, Olio e Companatico. In Piazza Unità d’Italia le piadine, la pasta ripiena e la birra degli artigiani CNA
  • - Ore 11, Piazza Kennedy: Ristorazione romagnola di qualità, con il cibo di strada delle Osterie dell’Alleanza Slow Food, osterie presenti nella guida Osterie Slow Food e Ristoranti del Territorio: Osteria del Gran Fritto, Osteria La Campanara, I Passatelli 1962 Osteria del Mariani, Ristorante Casa Spadoni, Ristorante Per Te Catering, Le Naturelle, Cucina del Condominio, Akami Casa & Bottega. Propone inoltre il burlengo e la crescentina di Pavullo. Immancabile lo spazio dedicato a Slow Food con le Comunità del Cibo (il Lavoro dei Contadini, lo Scalogno di Romagna, Villagio Slow il mercato e Orto in Condotta). Inoltre ospita i vini italiani della Guida Slow Wine e gli stand delle birre artigianali
  • - Ore 11, Piazza Unità d’Italia: Piazza della pasta fresca e della piadina con le botteghe artigiane di CNA e delle birre artigianali
  • - Ore 12, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Laboratorio del Gusto : confronto tra olii monivarietali di Emila Romagna, Veneto e Toscana. Conduce Mauro Pasquali coordinatore della Guida Slow Food agli extravergini per Veneto e Trentino. Contributo per sostenere le iniziative di Slow Food.
  • - Ore 15.30, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Incontro con l’ Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici Interverrà Rosanna Pasi referente regionale AIAMS e Presidente dell’Associazione Amici del Mulino Scodellino di Castelbolognese (RA) che realizza il progetto “Mulino Didattico”.
  • - Ore 16.30, Sala Spadolini Biblioteca Oriani (Via Corrado Ricci): Albana Déi. Degustazione guidata da Andrea Spada e Carlo Catani delle sette albane finaliste del 2019 all’evento dedicato all’albana. Laboratorio a pagamento per sostenere le iniziative di Slow Food
  • - Ore 17, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. Laboratorio dedicato ai bambini sul pane a cura di Slow Food Godo-Bassa Romagna
  • - Ore 18, Piazza Garibaldi: Pane, Olio e Companatico. L’olio di Romagna da Brisighella a Rimini. Conducono Mauro Pasquali coordinatore della Guida Slow Food agli extravergini per Veneto e Trentino e Francesca Baldereschi referente Slow Food Italia per Emilia Romagna. Incontro con i produttori di oli romagnoli, Gianluca Tumidei (Tenuta Pennita), Franca Spada (Terre di Brisighella), Marco Amati (Oleificio Sapigni) e Giovanni Fraternali Grilli (Uliveto del Fattore).  Degustazione gratuita di pane e olio Evo. Degustazione gratuita. Posti limitati

Lunedì 28 ottobre

  • - Ore 20.30, Ristorante Grand Hotel Mattei: Cena conclusiva a cura di Slow Food con la cucina di Alfonso Caputo della Taverna del Capitano di Marina del Cantone - Massalubrense (NA), una stella Michelin. Vogliamo ringraziare Mariella Caputo che ci segue da anni come componente e sommelier Ais nella giuria della migliore Albana e Sangiovese organizzando assieme una cena dove proporrà la cucina del suo ristorante con i prodotti del suo territorio. Nell’occasione verrà consegnato il premio “E’ bdòcc d’òr” (il pidocchio o cozza d’oro). Info e Prenotazione: Obbligatoria entro domenica 20 ottobre 2019 telefonando al 335 375212 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Tuttifrutti - Agenzia di pubblicità

Via Braille, 4 - Frazione Fornace Zarattini - 48124 Ravenna

Tel 0544 509611 - Cell 339 4703606

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.giovinbacco.it

 

Comune di Ravenna

Piazza del Popolo, 1 - 48121 Ravenna

Tel 0544 482111

www.comune.ra.it 

 

Foto tratte dalla pagina Facebook ufficiale di Giovinbacco

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui