• 1
  • 2
  • 3

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

Tuttomele 

dal 6 al 14 novembre 2021

 

La cittadina di Cavour si trova immersa nella Valle Po, non lontana dalla sua sorgente e sul confine tra le province di Torino e Cuneo, ai piedi di una singolarissima montagna in miniatura di soli 162 metri, la Rocca, tutelata come Riserva Naturale Speciale per le sue caratteristiche archeologiche storiche e naturalistiche. Dalla sua vetta un eccezionale panorama a 360 gradi sul territorio. Cavour fu dapprima un insediamento celto-ligure poi romanizzato nel 1° sec. a.C. e conserva le testimonianze di tutto il suo grande patrimonio storico, oltre alla memoria di molti personaggi illustri ad esso legata: fra tutti Giovanni Giolitti ed il Conte Camillo Benso. La sua vocazione è prevalentemente agricola, soprattutto dedicata alla coltivazione di cereali ed alberi da frutto, assieme a diversi allevamenti specializzati per bovini “Razza Piemontese” già premiati con lodevoli piazzamenti alle più prestigiose mostre nazionali. La tradizione gastronomica è famosa anche fuori dai confini regionali ed internazionali. Accostamenti di diverse tipicità locali come le mele, le carni Doc ed i salumi sono state possibili anche grazie anche ai numerosi ristoranti ed alle aziende agrituristiche presenti sul territorio, ma soprattutto per gli eventi che ogni anno richiamano migliaia di visitatori. Tra questi TUTTOMELE™, nata nell’agosto del 1980 e quest'anno - per la prima volta - con la qualifica di manifestazione "nazionale", che oltre a tantissime varietà di mele esposte, antiche ed attualmente in commercio provenienti da tutto il mondo, mette in moto una macchina organizzativa guidata dalla Pro Loco e che unisce ristoranti, attività alimentari e non solo per la promozione di menu a base di mele, gastronomia e artigianato. I visitatori possono anche assaggiare “le frittele di mele di Cavour” specialità presente solamente nel periodo della manifestazione. Negli anni si è ampliata l’offerta turistica proponendo percorsi e visite ai diversi monumenti. Sulla Rocca ad esempio è presente un percorso di sculture su legno dell’artista Fabio Moriena, mentre sulla cima il Pilone della Vetta, monumento che custodisce i resti dei caduti nell’eccidio del Catinat del 1690. Tra gli edifici d’interesse storico e religioso troviamo l’Abbazia di Santa Maria e Museo di Reperti Archeologici “Caburrum”, la Chiesa Parrocchiale, le Ville Giolitti e Peyron, Palazzo dei Bottiglia di Savoulx.

 

La Redazione

 

Savoulx. questa e tutte le altre sagre piemontesi del 2021 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

 

Con il patrocinio del Comune di Cavour con il patrocinio del Comune di Cavour

 

AZIENDE DEL TERRITORIO CONSIGLIATE 

  • 1

 

PROGRAMMA

In attesa di definizione, ma confermiamo che le date sono state comunicate dagli organizzatori.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

Organizzatori:

Pro Loco e Comune

 

ProCavour

Via Roma, 3 - 10061 Cavour (TO)

Tel 0121 68194

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.cavour.info

 

Comune di Cavour

Piazza Sforzini, 1 - 10061 Cavour (TO)

Tel 0121 6114

www.comune.cavour.to.it

 

Hanno collaborato con noi:

Giulio Brarda (Pro Loco)

 

Foto tratte dalla pagina Facebook ufficiale della ProCavour

 

PREMI OK !!! I Cookies aiutano BTCommunication a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui