Dit’unto

08/10/2023
al 08/10/2023
Dit’Unto, evento annuale la seconda domenica di ottobre, presenta cibo da strada in porzioni degustative da ambulanti a ristoranti stellati. La selezione privilegia prodotti locali, biologici e tipici, con vini esclusivamente locali. Collabora con il GEB per escursioni, promuovendo turismo enogastronomico.
con il patrocinio del Comune di Castelnuovo Berardenga
Patrocinio Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga è un borgo che si trova nella zona sud del Chianti, poco distante da Siena ma praticamente al confine con le Crete Senesi. Nel X secolo la zona in cui sorge era dominata dal nobile Berardo, così le venne attribuito il nome di “Contea dei Berardenghi“. Il borgo invece nacque nel 1366 in seguito all’edificazione di un castello da parte della Repubblica di Siena, un “Castelnuovo” appunto, che oggi lascia traccia soltanto di una torre e qualche base di mura. Più antica del castello è l’antica Chiesa Parrocchiale di San Giusto, poco distante, tra le filiali della vicina antichissima pieve di Pacina, già nota per le prime contese fra senesi ed aretini sui confini diocesani risalenti al secolo VII. Resistette sotto il controllo senese fino alla sconfitta del 1555, quando entrò a far parte dei territori medicei. Oggi Castelnuovo Berardenga è inserita nella zona viticola del Chianti, o meglio nella sotto-zona del Chianti Classico. Poco distante si trova una piccola frazione, Villa a Sesta, che ha rinnovato il valore dei rapporti umani, il senso di comunità e la valorizzazione dei luoghi dell’anima. Le prime tracce del borgo sono documentate nel IX secolo, le stesse che riguardano la pieve di Santa Maria, ovvero l’edificio di maggior interesse del luogo. Ma è in epoca moderna che la frazione acquisisce quelle caratteristiche così interessanti per una nuova forma di turismo nei borghi. Un paesaggio dove convivono storia, arte, natura e buon gusto, un tipico e pittoresco borgo chiantigiano che ha saputo valorizzare le sue qualità e proporle agli ospiti per ogni occasione. Così negli anni Villa a Sesta vede l’arrivo di due stelle Michelin per i suoi ristoranti, tantissimi castelli, agriturismi e b&b nei paraggi, anche un campo da polo, ma soprattutto una manifestazione che racchiude in un contenitore quanto scritto, Dit’Unto. Ogni anno la seconda domenica di ottobre una selezione di stand gastronomici di qualità (dall’ambulante al ristorante stellato) propongono il proprio cibo “da strada” in porzione da degustazione. La scelta dei partecipanti, fatta dagli organizzatori, tende a privilegiare prodotti di qualità provenienti dal territorio ma anche tipici di altre regioni, sempre basati su colture locali biologiche e preparazioni artigianali, mentre i vini sono esclusivamente locali. Nelle ultime edizioni anche la collaborazione con il GEB (Gruppo Escursionisti Berardenga) per una camminata alla scoperta delle bellezze architettoniche e paesaggistiche nei dintorni del borgo, premiando un territorio che già di suo raccoglie invidiabili riscontri positivi per quanto riguarda il turismo dedicato al piacere ed all’enogastronomia.

L’IDEA

Ricetta: Mettere nello stesso “contenitore” tanti amici e amanti del buon cibo, almeno 30 cuochi (meglio se 40), sia popolari che un po’ fighetti, ed ammorbidire con un po’ di buon vino e birra, buona musica e artisti di strada q.b. Mescolare il tutto la seconda domenica di ottobre, aggiungendo un pizzico di fantasia e buon umore finché ce n’è. Il successo è assicurato!

 

COME FUNZIONA

Una volta raggiunto il Dit’Unto potrai acquistare i carnet alle casse dedicate.

17,00 € con 4 TICKET DEGUSTAZIONE + 1 GOTTO DEL VINAIO

20,00 € con 5 TICKET DEGUSTAZIONE

30,00 € con 4 TICKET DEGUSTAZIONE CIBO + 2 TICKET DEGUSTAZIONE VINO + CALICE DIT’UNTO che puoi portare a casa con te o restituire ritirando 5,00 €.

1,50 € GOTTO DEL VINAIO

 

PREVENDITA TICKET

Sabato 7 ottobre dalle 16,00 alle 18,30 presso l’Untoffice a Villa a Sesta sarà attiva una cassa per la prevendita dei ticket.

 

UNTOBUS

Potrai raggiungere il Dit’unto anche comodamente da Siena con la nostra navetta UNTOBUS (scopri tutti i dettagli).
Partiremo in tre orari, alle 9:45  alle 11:15 e infine alle 13.00 dal posteggio di Viale Toselli davanti al Penny Market per raggiungere il Dit’unto senza l’ansia del viaggio, del posteggio e soprattutto del viaggio di ritorno.

Ripartiremo verso Siena dal Dit’unto alle 16.00, alle 18.00  e alle 20:00.

E i vantaggi non sono finiti qui! Potrete prenotare i ticket “SALTA LA FILA” che ti consentiranno di ricevere i tuoi ticket degustazione già pronti da pagare ad una cassa dedicata!

 

MANGIA, BEVI E DIVERTITI

OSCAR DEL PAN CO’ SANTI

Scarica il regolamento (Pdf)

Con l’intento di promuovere e valorizzare questo magnifico dolce della tradizione senese abbiamo organizzato una disfida sul Pan co’ Santi più buono di Siena. Al motto di “bono come il mio non lo fa nessuno” una giuria di qualità valuterà i prodotti presenti di forni e pasticcerie professionali ma anche degli amatori che vorranno partecipare alla sfida

 

ART 659

musica e divertimento garantiti con  le canzoni più celebri degli anni 80/90 rivisitate in chiave rock

Dalle 15:00 alle 17:00 area Pic Nic Vigna

 

BADABIMBUM BAND

“La Banda Molleggiata” è l’ultima della BadaBimBumBand e Terzostudio, con la regia di Italo Pecoretti.

Uno show in cui la qualità musicale dei brani si sposa con il teatro, con le coreografie corali ed eccezionalmente con la danza. “Molleggiata” sta infatti a sottolineare l’aspetto scenico della band in cui i musicisti dondolano, volteggiano, ballano mentre suonano; e vuol riferirsi al tempo stesso, al genere musicale che parte da “Celentano”, il molleggiato per eccellenza, per spaziare in sonorità e brani più moderni, per dar vita ad una miscela musicale esplosiva e danzante.

 

DJ ROPPOLO DALLE 17:30

Un viaggio nel tempo con oggetti che hanno fatto la storia della musica e dell’ascolto musicale. Apparecchi che hanno scandito la quotidianità di intere generazioni, segnando quei piccoli grandi momenti della vita che si legano a ricordi indissolubili.

La selezione musicale rispecchia il mood dell’epoca: spazio dal jazz al beat, dal rock ‘n’ roll alla musica italiana. Pezzi famosi e meno conosciuti, in un percorso musicale a ritmo lento e moderato che piano piano sale fino a coinvolgere il pubblico per ballare.

 

STEFI’S ANIMATION

Dalle 12 alle 16, Animazione per bambini, giochi balli e musica

 

MAPPA E INFO

Sul sito trovi la mappa con la disposizione degli stand e dei loro prodotti.

Associazione Dit’unto®

Via Nuova, 2 – frazione Villa a Sesta – 53019 Castelnuovo Berardenga (SI)

www.ditunto.it

 

Comune di Castelnuovo Berardenga

Via Garibaldi, 4 – 53019 Castelnuovo Berardenga (SI)

Tel 0577 3511

www.comune.castelnuovo.si.it

Scopri questo e tutti gli altri eventi toscani del 2023 selezionati per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

Condividi con tutti!

ECCELLENZE SELEZIONATE DEL TERRITORIO

Se vuoi mettere in evidenza la tua azienda contattaci!

Dit’unto

08/10/2023
al 08/10/2023

Altre sagre stesso territorio

Le Porte del Gusto® | Toscana 2023
Le Porte del Gusto® Toscana
Edizione 2023

Turismo da record: vincono l’enogastronomia,  le vacanze artistico-culturali e l’italian lifestyle.

Sfoglia

AZIENDE DEL TERRITORIO PRESENTI SU LE PORTE DEL GUSTO 2023

Azienda agricola vigni

Strada di Vescona, 38
Asciano
(
Siena
)
+393331319699
Le Porte del Gusto® | Logo

Consorzio Siena Go.Ge.S.

Via della Pace, 47/51
Località Renaccio
(
Siena
)
+390577594186
Le Porte del Gusto® | Logo

Dal Barbabietolo frutta e verdura

Piazza della Repubblica, 7
Sovicille Fraz San Rocco a Pilli
(
Siena
)
+393209316129
Le Porte del Gusto® | Logo