Sapori e Tradizioni

29/06/2024
al 30/06/2023
Con il patrocinio del Comune di Parre
Patrocinio Parre

Lasciandosi sulla destra il fiume Serio, ad una trentina di km a nord est dal capoluogo orobico, si trova il borgo di Parre. Il borgo è il più antico centro delle Orobie Orientali, caratterizzato da un grazioso centro storico, dove campeggia la Chiesa Parrocchiale di San Pietro, con al suo interno conservate numerose opere dei Fantoni.

Un altro importantissimo punto di passaggio per la comunitá locale è l’arco di San Cristoforo, inserito in una casa del ‘500 sulla quale è posto un interessante affresco del Santo. In piazza San Rocco invece è posta l’antica chiesa dedicata al Santo, la cui origine risale alla fine del ‘400. Scarpinando un po’ sulla sommità del monte Cüsen (dal gaì, la lingua dei pastori, che significa “roccia”), si erge oggi l’oratorio della S.S Trinità di Parre. Una caratteristica particolare della vita dell’oratorio è stata per secoli la presenza fissa di un “romito”, cioè di una persona che si dedicava ad una vita solitaria, talvolta con impegni religiosi, e custodiva la chiesetta. Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato è la Casa della Pierina, un’abitazione in uso fino a pochi anni fa. La “Pierina” era la sarta del paese: entrare nella sua casa permette al visitatore di capire come si viveva ad inizio Novecento a Parre.

Ricchissima è l’idrografia del territorio, che permette numerose attività anche in chiave turistica. Oltre al fiume Serio, che scorre lungo il fondovalle, sono presenti numerosi altri torrenti che raccolgono le acque provenienti da sorgenti e dai monti circostanti. Il principale è la Nossana, che scorre nella valle Dossana dove nella sua parte più a monte è interessata da fenomeno di carsismo.

Una visita a Parre non può essere conclusa senza aver assaggiato i piatti locali. Uno è il “capù”, al quale è dedicata la “Sagra del capù” (3-4 agosto 2024), un involtino di verza con ripieno di magro. L’altro sono gli “scarpinòcc”, celebrati con la “Sagra degli scarpinòcc” (23-25 agosto 2024), ravioli tipici del paese di Parre. La loro peculiarità sta nel fatto che a differenza dei ravioli bergamaschi, chiamati casoncelli (casonsei in dialetto), il ripieno è di magro come quello nel capù ed è composto da pane grattugiato, uova, formaggio e spezie. Ad affiancare da sempre la prima Sagra il Festival del Folclore, che celebra la tradizione culturale dell’Alta Val Seriana, mentre per scoprire gli antichi mestieri ed i sapori tradizionali nei cortili più suggestivi del borgo di “Parre Sopra”, il 29 e 30 giugno si terrà “Sapori e tradizioni“.

La Redazione

SAPORI E TRADIZIONI

Sabato 29 e domenica 30 giugno, Parre tornerà al suo antico splendore con “Sapori e Tradizioni”. Tra le vie e i cortili più caratteristici del paese, si potrà andare alla scoperta degli antichi mestieri e dei sapori seriani.

Questo straordinario viaggio permetterà di immergersi nelle tradizioni del passato. Si potranno conoscere mestieri storici e degustare piatti tipici che hanno segnato la storia della comunità. Inoltre, si avrà l’occasione di esplorare gli angoli meno noti del paese, scoprendo i segreti degli antichi artigiani. Ci saranno anche visite guidate ai punti di interesse storico-culturali e la possibilità di assaporare autentici sapori locali.

La Pro Loco Parre organizza “Sapori e Tradizioni”, garantendo due giorni ricchi di attività. Le pittoresche vie e i suggestivi cortili di Parre Sopra si animeranno con dimostrazioni di antichi mestieri da parte di abili artigiani e scultori di legno. Inoltre, ci saranno spettacoli folkloristici, mercatini di hobbisti e prodotti tipici, e una mostra di minerali. Saranno disponibili anche giri in pony e in carrozza, musica itinerante, una mostra avicola e un’esposizione di conigli. Infine, ci saranno punti ristoro con birrifici artigianali e molte altre sorprese.

Quest’anno, l’evento ospiterà anche la Pro Loco di Montegrino Valtravaglia, della provincia di Varese, che presenterà gli gnocchi al ragù di cinghiale. Questo promuoverà uno scambio culturale e culinario tra le due comunità.

Per tutto il weekend, il Gruppo Folclorico Lampiusa delizierà i visitatori con i tradizionali capù. Inoltre, mostrerà anche gli antichi mestieri con abiti tradizionali. Sabato pomeriggio, l’Associazione Costöm de Par proporrà canti tradizionali.

Sabato dalle 19 e domenica dalle 12 e dalle 19, sarà possibile gustare scarpinòcc, gnòch in còla, capù, arrosticini e altri piatti della tradizione. Sarà anche l’occasione per conoscere la storia e l’arte del paese con visite guidate ai monumenti, alle chiese di Parre e alla Casa della Pierina.

Il cuore dell’evento sarà senza dubbio il viaggio gastronomico tra i cortili più suggestivi di Parre Sopra. Qui si potranno degustare scarpinòcc e gnòch in còla a cura della Pro Loco Parre. Inoltre, ci saranno capù preparati dal Gruppo Folclorico Lampiusa e cacciagione dai cacciatori di Parre. Altri piatti includono pane e strinù e formaggio alla piastra a cura dell’A.S.D. Ski Passion. Le specialità saranno servite nei cortili più suggestivi di Parre Sopra, accompagnate da una selezione di birre artigianali.

Non perdere l’occasione di fare un salto nel passato e vivere un’esperienza indimenticabile tra storia, cultura e sapori tradizionali.

PROGRAMMA

  • Data: 29-30 GIUGNO 2024
  • Orario: dalle ore 16.00 alle 23.00
  • Luogo: Nelle vie cittadine e nei cortili di Parre (BG)
  • Dettagli programma: 
    • Sabato 29 Giugno
      Dalle ore 16.00 alle 20.00: LUDOBUS, giochi per bambini
      Dalle ore 17.00: CACCIA AL TESORO “SULLE TRACCE DEI PRINCIPI VON PAAR”, attività adatta a tutti per scoprire la storia dei Principi di Parre. Costo: € 5,00 – iscrizioni al seguente numero:+39 3317740890
      Ore 21.30: in Piazza Fontana, Concerto dei “Sushi Cornucopia”
    • Domenica 30 Giugno | Laboratori gratuiti per bambini
      Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 / dalle ore 16.30 alle ore 18.30: “Il telaio, tradizione dell’Età del ferro ai giorni nostri”
      Dalle ore 14.00 alle 16.00: “L’antica scrittura degli Orobi, realizza il tuo talismano”
      (le attività di domenica verranno in svolte collaborazione con il “Parra Oppidum degli orobi”, fino ad esaurimento posti)

     

  • Altre info: 
    • Punti ristoro con Birrifici Artigianali
      Sabato alle ore 19.00 | Domenica alle ore 12.00 e alle ore 19.00
      Scarpinòcc – Gnòch in Còla – Capù – Pane e Strinù – Cacciagione
  • Durante la manifestazione si potrà partecipare anche a:
    Sapori e Tradizioni: Visite alla Galleria di Santa Barbara, galleria appartenente al complesso del sistema minerario del Monte Trevasco
    Sapori e Tradizioni: Visite alla Mostra Fotografica Pozzi-Electa, una visita alla riscoperta della storica Fabbrica Pozzi e di Ponte Selva “com’era una volta”, importante centro industriale dell’epoca.

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook, sulla pagina Instagram e sulla pagina web della Pro Loco Parre

 

Pro Loco Parre:

Piazza San Rocco, Parre (BG)
Email: info@prolocoparre.com
Tel: +39 3317740890

con il contributo di Regione Lombardia nell’ambito del Bando “OgniGiorno inLombardia” seconda edizione, con il patrocinio di Promoserio, della Comunità Montana Valle Seriana.

Comune di Parre:

Piazza Municipio 2, 24020 Parre (BG)
Tel: +39 035701002

Scopri questa e tutte le altre sagre lombarde del 2024 selezionate per te sulla guida sfogliabile “Le Porte del Gusto®

Condividi con tutti!

ECCELLENZE SELEZIONATE DEL TERRITORIO

Se vuoi mettere in evidenza la tua azienda contattaci!

Sapori e Tradizioni

29/06/2024
al 30/06/2023

Altre sagre stesso territorio

Teglio pizzoccheri | Sagritaly | Festa dei Pizzoccheri
In Aggiornamento
In Aggiornamento

Festa dei Pizzoccheri

26/07/2024
al 28/07/2024
Teglio
(
Sondrio
)
Teglio
(
Sondrio
)
Le Porte del Gusto® Lombardia
Edizione 2024

Turismo 2024: analisi e dati, ma anche trend ed esperienze

Sfoglia

AZIENDE DEL TERRITORIO PRESENTI SU LE PORTE DEL GUSTO 2024

Agriturismo ca’ fenile

Via Brumano, 3
Alzano Lombardo
(
Bergamo
)
+393895180910
Le Porte del Gusto® | Logo

Elettricar 2.0

Via Papa Giovanni XXIII, 22
Gromo
(
Bergamo
)
+393420515923
Le Porte del Gusto® | Logo

Falegnameria Barcella

Via Ercole e Pietro Pozzi, 37/A
Parre
(
Bergamo
)
+393480408019
Le Porte del Gusto® | Logo